prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

venerdì, 24 novembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cecco a Cena

A.A.A. aspiranti giornalisti cercansi

sabato, 18 novembre 2017, 12:11

di aldo grandi

Questo messaggio è rivolto a tutti coloro che, giovani o meno giovani volessero iniziare a collaborare con la nostra testata inviando articoli. Stiamo cercando persone che abbiano la passione di scrivere e che vogliano imparare facendolo con costanza per conseguire, al termine dei due anni previsti, il tesserino di giornalista pubblicista. Studenti o anche persone che abbiano a disposizione tempo e passione per la scrittura, possono rivolgersi a noi scrivendo direttamente a redazione@lagazzettadipistoia.it o telefonare al numero 342/1463979 e chiedere informazioni. Non ci servono persone svogliate o che non abbiano la passione per provare a imparare cosa vuol dire avvicinarsi a questo mestiere. Saranno regolarmente retribuiti a pezzo e con versamento del previsto importo dell'F24, al fine di avere idonei requisiti per poter ottenere il tesserino da giornalisti pubblicisti. Cerchiamo sette collaboratori: due sia per la Montagna Pistoiese sia per Pistoia, uno per Agliana, uno per Quarrata, uno per Pescia, uno per Chiesina Uzzanese e Monsummano

La Gazzetta di Pistoia è un giornale in crescita, sempre "sul pezzo": non vive di denaro pubblico e non si limita a fornire notizie un tanto al chilo. Dietro ogni articolo c'è sempre l'analisi e la ricerca della verità dei fatti ed il giusto approfondimento che ogni notizia dovrebbe avere. Prima di essere un giornale siamo una famiglia e come ogni famiglia c'è sempre voglia di accogliere e aggiungere un posto a tavola. L'aria di collaborazione, solidarietà ed amicizia che si respira tra le redazioni delle cinque testate; le gazzette di Massa Carrara, di Viareggio, di Lucca, del Serchio e di Pistoia è infatti unica ed irripetibile.

I nostri potenziali collaboratori possono avere tutte le simpatie politiche possibili, ma importante è che, quando scrivono, dai loro testi non si capisca come la pensano. Nostra intenzione è, nel nostro piccolo, provare a fare qualcosa per sollecitare e solleticare la voglia dei giovani, ma non soltanto. Quindi, se esistono ragazzi o ragazze, donne o uomini disposti a mettersi in gioco, siamo qui per ascoltarli e, ci auguriamo, per leggerli sulle nostre pagine.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cecco a Cena


prenota spazio


lunedì, 20 novembre 2017, 07:37

Io sto con gli sbirri

In senso spregiativo la parola sbirro viene, da sempre, utilizzata all'indirizzo, indistinto, di un poliziotto o di un carabiniere. Una volta esso apparteneva, strettamente, alla cultura mafiosa mentre, poi, con l'arrivo della contestazione e del Sessantotto, Settantasette e via di questo passo, è diventato patrimonio della sinistra extraparlamentare prima, parlamentare...


giovedì, 16 novembre 2017, 10:59

Dal Gambia nuova tecnica di combattimento: il morso

Inutile riderci su. Da ora in avanti e sempre di più negli anni a venire e grazie alla politica suicida e devastante dei Governi Renzi e Gentiloni e della Sinistra in genere a tutti i livelli, enti locali compresi, dovremo imparare a mantenere una certa non trascurabile distanza quando avremo...


prenota spazio


domenica, 5 novembre 2017, 11:08

Il colore politico e l'Ideologia non possono inquinare l'evidenza della realtà

Il principale motivo della divisione esistente in Italia tra chi sostiene una tesi e il suo esatto contrario in materia di violenza, immigrazione, criminalità, sicurezza è il fatto che non si riesce a capire che non deve essere l'Ideologia o la militanza a destra o sinistra a far sì che...


giovedì, 2 novembre 2017, 10:30

Massacrato di botte, rapinato e abbandonato per due ore in mezzo alla via: ma Montecatini che cazzo di città è diventata?

Ci dispiace per Giuseppe Bellandi, sindaco simpatico, che l'ultima e unica volta che abbiamo incontrato ci ha fatto capire di non essere sempre d'accordo, sul fronte sicurezza e immigrazione, con le decisioni delle alte sfere del suo partito, il Pd del traditore per eccellenza - insieme ad Alfano, Boldrini e...


prenota spazio


mercoledì, 1 novembre 2017, 21:59

La Sinistra adesso si attacca a tutto, anche alla festa del Natale e all'illuminazione pur di rompere le scatole alla giunta Tommasi

Che la Sinistra faccia schifo non lo diciamo, pensiamo e, addirittura scriviamo noi, ma, fortunatamente, lo pensa la maggior parte degli italiani i quali, tuttavia, prima di accorgersi del danno irreparabile prodotto da questa classe di peracottari verniciati di rosso, impiegano anni e anche qualcosa di più.


domenica, 22 ottobre 2017, 12:26

Anziani dovete morire!

Al pari del grido lanciato, all'indomani dell'8 settembre 1943, sull'isola di Cefalonia, dal generale Hubert Lanz con cui venne data esecuzione all'ordine di Hitler di non fare prigionieri tra gli italiani traditori, così le parole del ministro dell'economia Pier Carlo Padoan hanno sostanzialmente definito il problema degli anziani o vecchi...


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2