prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

lunedì, 18 dicembre 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Economia

Consumi stabili per i regali nella provincia di Pistoia

giovedì, 7 dicembre 2017, 11:09

Regali utili e consumi in linea con il 2016 per il Natale nella provincia di Pistoia.

A dirlo è un’indagine svolta da Confcommercio fra le proprie imprese associate che prevedono una sostanziali stabilità nella spesa media dedicata ai regali.

A cambiare sono invece le abitudini dei consumatori che scelgono per lo più oggetti di piccole dimensioni e funzionali da donare ai propri familiari e amici.

Se da una parte si rafforza la tendenza ad anticipare gli acquisti ai primi giorni del mese di dicembre, dall’altra si attende ancora il Ponte dell’Immacolata per vedere un vero e proprio avvio delle vendite natalizie.

In questo contesto per i regali di Natale i pistoiesi risultano orientarsi su accessori moda, articoli per la casa e, quest’anno, viene registrato particolare interesse per gli addobbi.

Le attività di abbigliamento prevedono che sotto l’albero andranno soprattutto sciarpe, guanti, t-shirt e maglioncini, mentre per il settore dell’elettronica e degli elettrodomestici saranno soprattutto richiesti quelli di piccola dimensione.

Piatti, bicchieri, tazze e accessori per la casa sono fra gli articoli più richiesti nel settore dei casalinghi che, ad oggi, sembra essere uno dei più richiesti.

Una situazione questa che conferma quanto riscontrato sul piano nazionale da Confcommercio Imprese per l’Italia, secondo la quale quest’anno la spesa media pro capite per i regali sarà di 166 euro, una cifra molto simile a quella del 2016.

Sebbene il quadro economico risulti in miglioramento rispetto allo scorso anno le reddito disponibile delle famiglie risulta piuttosto stagnante quindi, nonostante tredicesime più robuste in questo 2017 e una leggera riduzione delle imposte di dicembre, non si riscontra una particolare propensione ai regali.

“Ci troviamo in un momento di transizione per quanto riguarda i consumi – afferma Stefano Morandi, Presidente Confcommercio Pistoia e Prato – perché la ripresa c’è negli indicatori come PIL e occupazione ma non si traduce ancora in una accelerazione dei consumi che anche per questo Natale si prevedono moderati e in linea con lo scorso anno.

L’unico elemento che può fare la differenza e segnare davvero la fine della crisi e l’inizio della ripresa è la fiducia dei consumatori che, invece, è ancora in bilico e la si può rafforzare in un solo modo: dare una prospettiva certa di riduzione della tassazione”

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Economia


prenota spazio


domenica, 17 dicembre 2017, 17:33

Firmata la carta internazionale dell'artigianato artistico

La prima tappa di un percorso, con l'obiettivo di declinare principi e valori in azioni concrete a tutela dell'artigianato. È con questo spirito che CNA Toscana Centro e Confartigianato Pistoia si sono riunite per la firma della carta internazionale dell'artigianato artistico, siglata dalle due associazioni e dal comune di Pistoia, rappresentato...


sabato, 16 dicembre 2017, 11:14

Stefanelli (Faib Confesercenti): "Metà del guadagno in fumo per i gestori a marchio Esso"

Danni tra i 20 e i 23mila euro ogni milione di litri di carburante erogato (che, per una stazione di servizio di medie dimensioni, significa all’incirca il lavoro di sei mesi). E’ quanto lamenta Andrea Stefanelli, noto gestore Esso di corso Matteotti a Montecatini, presidente provinciale e regionale della Faib


prenota spazio


venerdì, 15 dicembre 2017, 23:54

Luci e ombre per le industrie pistoiesi: una crescita tutt'altro che uniforme

Conferenza stampa di fine anno di Confindustria Toscana Nord, presso la sede di piazza Garibaldi, durante la quale è stato fatto il punto della situazione sulle condizioni in cui versano le varie imprese della realtà pistoiese


venerdì, 15 dicembre 2017, 15:54

Nuove forme di aiuto per cittadini fragili: nasce il progetto dell'amministratore sociale

Ideato e promosso dal Comune, ha l'obiettivo di creare una rete sociale di inclusione per le fasce più emarginate socialmente ed economicamente. Il progetto sperimentale, uno tra i primi in Italia, partirà nelle zone collinari e montane di Pistoia


prenota spazio


venerdì, 15 dicembre 2017, 12:19

Coldiretti, panieri della solidarietà con i prodotti delle aziende agricole delle zone terremotate

Una gara di solidarietà che Coldiretti-Campagna Amica ha messo in piedi in tutta Italia e che sabato 16 dicembre 2017 vedrà protagonista anche Pistoia. Al mercato Campagna Amica di via dell'Annona ci saranno i prodotti delle aziende agricole di Abruzzo, Marche, Umbria e Lazio da acquistare in pacchi regalo


giovedì, 14 dicembre 2017, 13:34

Confesercenti incontra il sindaco Tomasi

Confesercenti esprime apprezzamento per la franchezza manifestata dal sindaco Alessandro Tomasi in un incontro svoltosi in palazzo comunale al quale ha partecipato il presidente provinciale dell’associazione Pierluigi Lorenzini


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio