prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

venerdì, 21 luglio 2017 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Montecatini

Regolamento di polizia urbana, arriva il Daspo con la legge Minniti

lunedì, 17 luglio 2017, 15:33

Martedì 18 luglio il consiglio comunale di Montecatini Terme tra i vari punti di un consistente ordine del giorno voterà anche l’approvazione e l’aggiornamento del Regolamento di Polizia Urbana. Il 20 febbraio 2017 è stato infatti emanato il decreto Legge n°14, cosiddetto Minniti, dal nome dell’attuale Ministro dell’Interno, successivamente convertito il 18 aprile 2017 in Legge n°48.

La Legge Minniti prevede l’emanazione di particolari “Disposizioni in materia di sicurezza delle città” al fine di tutelare il decoro e la sicurezza dei cittadini per consentire la normale fruizione delle strutture per il soddisfacimento delle esigenze  della vita quotidiana.

Per poter applicare queste nuove disposizioni impartite dalla Legge, come previsto dall’art.9, il comandante della Polizia Municipale Domenico Gatto, su indirizzo della giunta comunale, ha infatti proceduto a modificare il Regolamento di Polizia Urbana per individuare le zone della città di maggior afflusso di persone nelle quali intervenire con i provvedimenti previsti a tutela del decoro e della pubblica incolumità.

Per quanto previsto dall’art.9 della Legge 48/2017 è stato inserito nel Regolamento di Polizia Urbana l’Art.1 Bis “Misure a Tutela del decoro urbano”, in cui vengono individuate le aree e zone per tutelarne la libera accessibilità e utilizzo dei cittadini.

Questa modifica permette alla Polizia Municipale e alle altre Forze di Polizia di Stato la possibilità di sanzionare i comportamenti che impediscono il normale svolgimento della vita quotidiana in sicurezza a tutela dell’incolumità della popolazione nell’utilizzo delle strutture della città e nel loro decoroso mantenimento.

La modifica apportata permette di applicare dopo l’accertamento della sanzione del comportamento vietato posto in essere, l’immediato allontanamento dal luogo dove è stata commessa la violazione.

Nel caso che il trasgressore reitera il comportamento vietato oltre alla contestazione di un ulteriore verbale della violazione e ulteriore obbligo di allontanamento viene segnalato quanto accertato al Questore della Provincia il quale se riterrà opportuno emetterà il “Divieto di accesso”.

Il suddetto Divieto di accesso (comunemente detto Daspo urbano) consiste nel divieto di accedere in una o più zone della città indicate nell’art.1 bis   per un periodo che può arrivare fino a 2 anni per persone pregiudicate o ritenute pericolose per la cittadinanza e comunque proporzionato alla pericolosità del soggetto.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Montecatini


prenota spazio


giovedì, 20 luglio 2017, 17:18

Bruciano i boschi di Avaglio, elicotteri e vigili del fuoco al lavoro

Improvvisarsi piromani e appiccare incendi nei boschi delle colline pistoiesi è diventato negli ultimi giorni uno dei passatempi preferiti di qualche criminale della zona. Dopo il rogo di Fognano e dintorni che ha bruciato oltre 370 ettari di superficie boschiva vicino Montale, stamani un altro focolaio di origine molto probabilmente...


giovedì, 20 luglio 2017, 15:29

Tagli al commissariato, la protesta pentastellata

La sezione Valdinievole del Movimento 5 Stelle, con un comunicato ufficiale torna sulla questione sicurezza denunciando nuovamente la situazione di difficoltà in cui versa il commissariato di polizia di Montecatini, in forte carenza di personale 


prenota spazio


giovedì, 20 luglio 2017, 10:13

Sosta di cortesia, rimandata la discussione

Tutto rimandato in consiglio comunale circa la decisione di istituire la sosta di cortesia, così come richiesto a Montecatini da Forza Italia. Sui primi 30 (o 15) minuti gratuiti di sosta negli stalli blu l'amministrazione comunale si sta confrontando con le associazioni di categoria e attende un documento


mercoledì, 19 luglio 2017, 11:49

Georgiani sorpresi a rubare in casa: fuggono, ma vengono presi

Nel corso della nottata i carabinieri del Norm di Montecatini hanno arrestato due cittadini georgiani, entrambi domiciliati a Fucecchio, per furto aggravato in abitazione


prenota spazio


mercoledì, 19 luglio 2017, 11:44

Ruba dalle auto occhiali e orecchini: arrestato 23enne marocchino

Nel pomeriggio di ieri 18 luglio 2017 i Carabinieri di Montecatini Terme hanno arrestato in flagranza di reato il cittadino marocchino E.M.Z. di anni 23, residente a Ponte Buggianese, peraltro sottoposto agli arresti domiciliari per reati contro il patrimonio, poiché sorpreso subito dopo aver commesso ben due furti all’interno di...


mercoledì, 19 luglio 2017, 10:46

Trentacinque anni fa moriva Renzo Brizzi, ideatore della Polisportiva Margine Coperta

Esattamente 35 anni fa, il 19 luglio 1982, se ne andava improvvisamente all'età di 31 anni Renzo Brizzi, imprenditore ed ex assessore allo sport e ai lavori pubblici nel comune di Massa e Cozzile.  Il lutto segnò in maniera indelebile la comunità cittadina


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio