prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

mercoledì, 16 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Agliana

Al Teatro Moderno la “favola contemporanea” di “Gino il Re”

venerdì, 18 maggio 2018, 09:01

Una “favola contemporanea” per grandi e piccoli, scritta e interpretata da Francesco Dendi ed Edoardo Nardin.

Domenica 20 maggio alle ore 16,30 (prezzi: 10 euro adulti, 5 euro bambini e ragazzi under-12) va in scena al Moderno “Gino il Re”, spettacolo per bambini e famiglie nell'ambito della rassegna “Il Moderno dei Piccoli”, realizzata dall'Associazione culturale “Il Moderno” con il patrocinio del comune di Agliana e il contributo della Fondazione Banca Alta Toscana. Lunedì 21 è inoltre prevista una doppia replica mattutina dello spettacolo per alcune classi dell'Istituto Comprensivo di Agliana, a testimonianza della stretta collaborazione fra Il Moderno e le scuole del territorio che tale rassegna ha voluto incentivare. 

Lo spettacolo narra la storia del povero Re Gino che, rimasto l'unico abitante del suo regno, deve imparare a far tutto da solo. Sarà così costretto a indossare di volta in volta i panni del guerriero, del soldato, del ballerino, dell'astronomo e addirittura della regina. Ma quando sembra che tutto sia volto al termine, un finale inaspettato e a sorpresa sconvolge la vita del povero re come in tutte le fiabe.

Dendi e Nardin utilizzano e sovrappongono nelle varie scene linguaggi artistici diversi come il teatro di parola, il teatro fisico, il circo e le illustrazioni per accompagnare gli spettatori alla scoperta del bizzarro mondo dell'eccentrico Re Gino.

Lo spettacolo propone anche una riflessione, rivolta a bambini e adulti, sui temi della cooperazione e della collaborazione fra le persone come strumenti necessari per raggiungere scopi sociali condivisi, in particolare nei momenti di difficoltà. L'eccessivo individualismo, l'egoismo e la presunzione di non aver mai bisogno dell'aiuto degli altri sono superati attraverso una storia vivace e divertente, ma capace di creare negli spettatori una nuova consapevolezza dell’importanza della collaborazione reciproca e dell’azione  di ciascun individuo sul territorio.

 

 

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Agliana


prenota spazio


giovedì, 27 dicembre 2018, 15:42

Ambra Angiolini e Matteo Cremon protagonisti al Moderno di Agliana

Mercoledì 9 gennaio alle ore 21 va in scena in unica data al Teatro Moderno “La Guerra dei Roses”, commedia di Warren Adler per la regia di Filippo Dini, prodotta da “La Pirandelliana”, con la partecipazione di Ambra Angiolini, Matteo Cremon, Emanuela Guaiana e Massimo Cagnina


lunedì, 17 dicembre 2018, 11:54

Niccolai (Pd): "I leghisti pensino al raddoppio della ferrovia anziché ai nostri parroci"

Così il consigliere regionale Marco Niccolai (Pd) commenta la protesta del senatore leghista Manuel Vescovi legata all'omelia pronunciata dal parroco di San Piero ad Agliana


prenota spazio


domenica, 16 dicembre 2018, 12:01

Vescovi (Lega): "Frase-choc su Salvini durante l'omelia"

Il senatore Manuel Vescovi della Lega commenta una frase, riferitagli da alcuni fedeli, che Don Paolo avrebbe pronunciato nell'omelia riguardo al presepe e al ministro Matteo Salvini


mercoledì, 5 dicembre 2018, 12:47

Arriva il contributo alle imprese nelle aree coinvolte dai lavori pubblici per oltre sei mesi

Ad Agliana aprono le domande per accedere al contributo dedicato alle imprese posizionate nelle aree coinvolte dai lavori pubblici per oltre sei mesi


prenota spazio


domenica, 2 dicembre 2018, 10:18

Prende fuoco un tetto, vigili impegnati nella notte

Questa notte i vigili del fuoco della sede centrale di Pistoia sono stati impegnati ad Agliana, in via Branaccia, per l'incendio di un tetto. Le fiamme sono partite dalla canna fumaria della abitazione e si sono propagate al tetto in legno. Sul posto sono intervenute una autopompa e una autoscala.


sabato, 10 novembre 2018, 11:47

Albanese violento aggredisce tre titolari di bar: scatta il divieto di dimora

Aveva terrorizzato, con il suo comportamento violento, alcuni titolari di bar della cittadina della piana, così, ad un 23enne di origini albanesi residente ad Agliana, già gravato da vari precedenti di polizia, è stato applicato il divieto di dimora nel territorio del comune e il divieto di avvicinamento ai luoghi...


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio