prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

lunedì, 15 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Agliana

Ha una reazione allergica ad un antibiotico: viene salvato da un infermiere

venerdì, 10 agosto 2018, 15:31

di giulia zamponi

Ha preso un antibiotico, che gli ha procurato una grave reazione allergica. E allora si è incamminato verso il distretto Asl di Agliana, ma arrivato davanti la porta di ingresso e trovandola chiusa, si è accasciato a terra. È successo nella mattinata di ieri, giovedì 9 agosto, verso le 7.30 ad un uomo di 61 anni di Agliana.

L’uomo aveva ingerito una compressa di un antibiotico, per curare un’infezione delle vie respiratorie. Subito dopo aveva bevuto un caffè. E proprio la combinazione del principio attivo del medicinale e della caffeina sembra aver causato la reazione di intolleranza. L’uomo, ha raccontato ai soccorritori, aveva già assunto in precedenza quel farmaco, senza particolari conseguenze.

Il 61enne ha iniziato ad avere difficoltà a respirare e a quel punto ha deciso di chiedere aiuto, camminando fino alla sede del 118 di Agliana di via Curiel, non troppo lontano dalla sua abitazione. Ma trovando la porta di ingresso chiusa, poiché la sede del distretto Asl apre alle ore 8, si è sentito ancora peggio e ha perso i sensi, accasciandosi a terra. 

Il destino ha voluto che pochi minuti più tardi, arrivasse un infermiere dell’automedica in anticipo rispetto al suo turno di lavoro: appena ha notato l’uomo a terra, gli ha somministrato immediatamente i farmaci salvavita e ha avvisato la centrale operativa. Sul posto, è subito intervenuta un’ambulanza della misericordia di Montale, che stava rientrando in sede dopo un intervento a Prato.

L’infermiere intervenuto e i volontari della misericordia di Montale hanno letteralmente salvato la vita all’uomo, che si era ridotto in gravi condizioni. Piano piano il 61enne ha ripreso conoscenza e le sue condizioni sono migliorate. L’uomo è stato trasportato in codice rosso al pronto soccorso dell’ospedale San Jacopo di Pistoia.

                                                                       


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Agliana


prenota spazio


domenica, 16 settembre 2018, 11:08

Appartamento in fiamme, proprietario accusato di incendio doloso

Un muratore di origini albanesi, B.M., 56enne incensurato, è accusato di avere incendiato di proposito la propria abitazione, stanotte alle 1.30 circa, per protesta nei confronti del coniuge e dei due figli che due settimane fa, al culmine di una crisi coniugale, si erano trasferiti presso alcuni parenti che abitano...


domenica, 16 settembre 2018, 10:27

Scoppia incendio in una casa, tratto in salvo il proprietario

Una squadra della centrale dei vigili del fuoco più un'autobotte, per un totale di sette uomini impiegati, sono intervenute verso le 1.15 di stanotte per un spegnere un incendio scoppiato in un'abitazione in via Ticino ad Agliana


prenota spazio


lunedì, 10 settembre 2018, 15:42

Furgone travolge due ciclisti: uno è grave

Brutto incidente ad Agliana intorno alle 14. Sul Ponte del Calice direzione Prato, un furgone Iveco, per cause ancora in fase di accertamento, ha urtato due ciclisti che stavano percorrendo la strada. Allertato l'elisoccorso


giovedì, 6 settembre 2018, 10:22

Con la droga nell'auto, giovane spacciatore ai domiciliari

I carabinieri della stazione di Agliana nella tarda serata di ieri hanno arrestato M.R., 28enne pregiudicato marocchino residente in via Caserta a Prato, per detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio. Da qualche tempo era stata segnalata la presenza, in zone periferiche del comune, dell’auto sulla quale è stato trovato...


prenota spazio


mercoledì, 5 settembre 2018, 17:53

51enne in carcere per spaccio, furto aggravato, incendio ed estorsione

Si tratta di A.D., 51enne con più precedenti e residente a Pistoia. L'esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere è stata emessa dal Gip di Pistoia per una serie di reati tra cui spaccio, furto aggravato, incendio ed estorsione commessi negli ultimi due anni


mercoledì, 5 settembre 2018, 15:31

Picchiata e maltrattata dal marito e dal fratello: il processo a gennaio

Sono stati rinviati a giudizio con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e lesioni i due uomini, ma per il marito è stata disposta la misura del divieto di avvicinamento alla moglie. Il processo inizierà il 9 gennaio 2019 con rito ordinario


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio