Spazio disponibilie
   Anno X
Martedì 23 Luglio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Bagni di Lucca
19 Maggio 2023

Visite: 732

Dopo la richiesta unilaterale di dimissioni risalente a pochi giorni fa, il gruppo di minoranza Progetto Futuro torna a colpire l’amministrazione di Bagni di Lucca guidata dal sindaco Paolo Michelini.

Il nuovo caso che i tre consiglieri della lista d’opposizione (Massimo Betti, Claudio Gemignani e Laura Lucchesi) hanno fatto emergere riguarda il conferimento al comandante della polizia locale della Mediavalle Marco Martini, e dipendente del comune di Borgo a Mozzano, di un incarico esterno di consulenza e supporto formativo.

Progetto Futuro, attraverso un post Facebook pubblicato da Gemignani a cui sono state allegate le carte della determina, ha evidenziato quella che, al momento, è stata la spesa per tale incarico (quasi 15mila euro), ma ciò su cui si sofferma maggiormente è che lo stesso Martini è stato anche comandante di Bagni di Lucca fino a che, secondo il gruppo d’opposizione, la precedente giunta guidata sempre da Michelini decise di uscire dalla gestione associata dei vigili: una scelta che avrebbe arrecato gravi danni all’intero comune e che certifica la voglia dell’attuale amministrazione di “distruggere” quello che è stato fatto da altri.

La figura in oggetto è stata richiesta con lettera del 28 marzo al comune di Borgo a Mozzano, figura che è stato il nostro comandante fino a che la precedente amministrazione. ma stesso sindaco, non ha deciso di uscire dalla gestione associata dei vigili, sempre per altri voleri, portando un danno all'ente e al servizio e questo ne è ulteriore prova. Ancora una volta foga e vitalità sono usate solo per smantellare ciò che avevano fatto le passate amministrazioni – chiosa Progetto Futuro –. Tante scelte coraggiose e di successo, fatte in passato, andavano distrutte perché fatte da altri. Era stata assunzione di responsabilità e coraggio mantenere aperti servizi e strutture mentre si cercavano finanziamenti o gestori per servizi e strutture. È invece palese oggi il danno di aver chiuso tutto per sottrarsi a qualsiasi ipotetico problema. Oggi si pensa solo a tassare i cittadini e si chiedono soldi alle attività già in difficoltà”.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Domenica 28 luglio si terrà a Lucchio nel comune di Bagni di Lucca il "10° Memorial Marco Pacini"…

"Nel dicembre 2022 ho firmato un emendamento, approvato, che ha modificato la legge nazionale per consentire agli agricoltori/cacciatori di intervenire…

Spazio disponibilie

Una depressione atlantica in arrivo sul Mediterrano interesserà nord Italia e versanti tirrenici delle regioni centrali nella giornata di domani,…

Durante il periodo a rischio per lo sviluppo e la propagazione di incendi boschivi che parte il 1° luglio (per…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

La Sala operativa della Protezione civile regionale ha confermato il codice giallo per temporali forti che interesseranno tutta…

Pressione in calo per l’arrivo di una depressione atlantica che porterà anche in Toscana temporali nelle prossime ore.

L’azienda USL Toscana nord ovest informa i cittadini del comune di Pescaglia che, per sopperire alla carenza di…

Spazio disponibilie

La zona distretto della Piana di Lucca conferma il suo impegno per la zona di Villa Basilica, in cui verranno…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie