Anno 1°

mercoledì, 20 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Toscana fuori dalle benchmark in sanità, Mugnai e Marchetti (FI): "Colpa dei bilanci che non tengono malgrado tagli a più non posso. E' l'ennesima bocciatura della riforma sanitaria targata Rossi"

lunedì, 7 gennaio 2019, 14:40

«Toscana fuori dalle regioni benchmark sulla spesa sanitaria? L'avevamo purtroppo preconizzato già nel giugno scorso. Se infatti era stata messa fuori rosa già per i bilanci del 2015, quelli 2016 sono ancora peggiori per cui non c'era scampo. E visto che nel 2017 per annualità pregresse le Asl toscane hanno lamentato al ministero perdite di esercizio di 195.068.956,27 le prospettive non lasciano sperare alcuna inversione di tendenza, anzi. Del resto è dal 2013 che la nostra Regione scivola indietro, e la responsabilità è nella gestione del comparto sanità messa in piedi completamente da Enrico Rossi prima assessore competente e poi governatore»: è un affondo in piena regola quello sulla spesa sanitaria che parte dal fronte azzurro per bocca del coordinatore regionale di Forza Italia in Toscana onorevole Stefano Mugnai – testimone storico dello scivolamento della Toscana indietro nella classifica ministeriale delle regioni virtuose nella sua qualità di vicepresidente della commissione regionale sanità, ruolo rivestito dal 2010 fino alle elezioni politiche del marzo 2018 che lo hanno dirottato su Roma – e del Capogruppo azzurro in Consiglio regionale Maurizio Marchetti.

«Questo triste risultato la cui china sarà dura da risalire – affermano Mugnai e Marchetti – è l'ennesima bocciatura delle politiche sanitarie attuate sin qui e ormai da lustri da parte del Pd e della maggioranza di sinistra che ha governato e governa la Regione. Ma in Toscana chi dice sanità dice Rossi, e la responsabilità è tutta a suo carico. Ha spremuto dal settore il succo del consenso elettorale e lo ha ricambiato con tagli oltremisura che i cittadini e i lavoratori della sanità, professionisti e non, pagano quotidianamente. Si è incaponito in una riforma, quella del 2015, che non aveva altro scopo che tentare di mitigare il disequilibrio economico rimescolando le carte e questi sono i risultati. La spesa farmaceutica che cresce? Certo, la popolazione invecchia e i bisogni di salute aumentano. Questo era ed è fisiologico e prevedibile», osserva Forza Italia.

Peccato che: «Peccato che nessuno abbia saputo gestire questa informazione se non imponendo ai medici linee guida prescrittive al risparmio e raschiando il fondo di un barile sanitario già liso al limite. E così la Toscana è fuori dal quintetto delle migliori nella spesa sanitaria. Ineleggibile a tutti gli effetti».

Al di là del prestigio, quel che preoccupa Forza Italia sono i riverberi sulla qualità del servizio ai cittadini: «Questo è uno di quei casi in cui dover ricordare 've l'avevamo detto' non ci fa piacere – riflettono Marchetti e Mugnai – perché a rimetterci sono i toscani. Certo è che questa davvero è la pietra tombale sulla leggenda della sinistra che proponeva la sanità toscana come virtuosa e modello per tutte le altre, vessillo su cui si è costruita larga parte del consenso elettorale degli ultimi decenni. Purtroppo la verità è che il sistema salute è stato piegato alla ragion politica di Pd e sinistre a discapito dei servizi, e oggi va a picco insieme con loro. Lo squilibrio di liquidità diviene strutturale, mentre Rossi e Saccardi fanno i pianisti sul Titanic di una Toscana ancora una volta fuori dalla premialità nel riparto del fondo nazionale riservata alle migliori».


gatti


camelie


esedra


food and beverage


confindustria  toscana nord


formetica


salcino


Fotografo daniele


Altre notizie brevi


cyber


mercoledì, 20 marzo 2019, 17:22

Trasporto pubblico locale: opportuno attendere le decisioni della giustizia

La vicenda dell'assegnazione del servizio di trasporto pubblico locale in Toscana è notoriamente tormentata. La gara, partita nel 2014, vide la prevalenza di Autolinee Toscane, società emanazione di Ratp, a sua volta controllata dallo Stato francese; l'altro partecipante alla gara, il consorzio Mobit costituito da Cap, Copit, Ctt Nord, Tiemme,...


mercoledì, 20 marzo 2019, 16:53

Bullismo, consulta provinciale degli studenti: "Parleremo con più di mille ragazzi"

La conferenza sul bullismo tenutasi lunedì 18 aprile organizzata dalla Consulta Provinciale degli studenti, dal Comune di Pistoia e dall'attore-regista Luca Ferrante ha visto partecipare al teatro Bolognini 400 studenti. Dato l'inaspettato successo della conferenza l'incontro verrà replicato lunedì 8 aprile in sala maggiore con i medesimi relatori ed in...


prenota spazio


mercoledì, 20 marzo 2019, 16:31

Pronto soccorso San Marcello Pistoiese, Bartolini e Pira (Lega): “Vergognosa assenza dell’assessore Saccardi"

"Ancora una volta il Pd, questa volta nella figura dell'Assessore Saccardi-affermano Luciana Bartolini e Sonia Pira, rispettivamente Consigliere regionale e Commissario provinciale della Lega-snobba, colpevolmente, i cittadini di San Marcello Pistoiese, riuniti in un'affollata assemblea, convocata per fare il punto della situazione sull'annosa questione relativa alla mancanza di un effettivo...


mercoledì, 20 marzo 2019, 15:42

Incendi boschivi, divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali fino al 31 marzo

Divieto assoluto di abbruciamento di residui vegetali agricoli e forestali dal 21 al 31 marzo su tutto il territorio regionale. Lo ha deciso la Regione Toscana considerato l'attuale rischio di sviluppo di incendi boschivi dovuto alle cattive condizioni climatiche.


prenota spazio


mercoledì, 20 marzo 2019, 10:48

“La Cultura della cura”: presentazione del libro “La prima luce del giorno”

Giunto alla sua terza edizione, l’appuntamento culturale del Centro di Ricerca, Documentazione e Promozione del Padule di Fucecchio propone quest’anno la presentazione di un libro di immagini e memorie di Giampiero Indelli, un pioniere della fotografia naturalistica in Italia.“La Prima luce del giorno” è un libro singolare: autobiografia, ricordi di...


martedì, 19 marzo 2019, 15:34

Formazione e turismo online: con Assohotel a Firenze per la bto

Assohotel Confesercenti continua a investire nella formazione dei propri soci. In occasione della Bto 2019, che si terrà a Firenze il 20 e il 21 marzo, l’associazione ha messo a disposizione dei propri associati alcuni biglietti per poter partecipare alle due giornate di formazione tenute da più di cento esperti...


prenota spazio


martedì, 19 marzo 2019, 13:24

La Camera di Commercio partecipa alla Giornata Nazionale della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle Vittime Innocenti delle mafie

L'ente camerale, da anni impegnato nella promozione della cultura della legalità tra le imprese, gli studenti e i cittadini, ha deciso di partecipare attivamente alla Giornata Nazionale della Memoria e dell'Impegno in ricordo delle Vittime Innocenti delle mafie con le seguenti attività, che si svolgeranno il giorno 21 marzo dalle...


martedì, 19 marzo 2019, 12:27

Incontro sulla povertà con Marcello Suppressa

Il Partito Democratico di Pistoia, terminata la fase congressuale, riprende con forza la sua iniziativa politica al fianco delle tante persone che oggi si trovano in condizioni di sofferenza e disagio. A tale proposito, mercoledì 20 marzo, alle 21 circa, presso la sede del Circolo Arci di Bonelle (Via Bonellina...


martedì, 19 marzo 2019, 10:02

Progetto “La Comitiva”: assegnata la gara per il biennio 2019/21

La Cooperativa Sociale La Fenice si è aggiudicata la gara per il bando relativo al servizio integrazione e socializzazione per persone diversamente abili progetto “la Comitiva” del Comune di Serravalle Pistoiese, per il biennio 2019/2021. 15 persone di diverse età residenti nel Comune, parteciperanno al progetto che prevede sia uscite...


martedì, 19 marzo 2019, 09:56

“Super! Mitico viaggio nei miti!”: nuovo appuntamento nella Sala Walter Iozzelli della Biblioteca di Monsummano

Ancora un nuovo incontro nel mese di marzo per il ciclo di animazione teatrale alla lettura “Una pagina dopo l’altra”, a cura dell'Associazione Culturale “Mimesis”, organizzato dalla Biblioteca comunale “Giuseppe Giusti” di Monsummano Terme.


Ricerca nel sito


prenota spazio2


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2