Anno 1°

mercoledì, 24 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Giurlani: "Abbiamo cercato una mediazione con Mondo X, che poi ha deciso di lasciare Colleviti non prendendo in considerazione le nostre proposte"

venerdì, 12 aprile 2019, 13:26

Il sindaco di Pescia Oreste Giurlani si dichiara certamente dispiaciuto della decisione di Mondo X di non aderire alle proposte di accordo formulate dall'amministrazione comunale che ha ereditato dal periodo commissariale un contenzioso relativo all'emissione di cartelle esattoriale contestate dall'associazione.

Una situazione che, come emerge dal fitto carteggio che è sintetizzato più avanti, Giurlani ha più volte manifestato l'intenzione di chiudere, mantenendo la presenza di una comunità certamente benvoluta dall'amministrazione comunale e i cui servizi sono stati apprezzati.

La repentina decisione di interrompere le trattative, con motivazioni poco aderenti alla minima tempistica necessaria a soluzioni di questo tipo, hanno fatto pensare a Giurlani e agli uffici che le motivazioni, probabilmente, risiedono altrove. Nemmeno 20 giorni, con le feste natalizie di mezzo, non giustificano infatti la decisione, ma appaiono un pretesto per procedere con questa drastica conclusione della vicenda.

In ogni caso il sindaco di Pescia Oreste Giurlani, durante la conferenza stampa, ha ribadito l'intenzione di salvaguardare l'uso religioso della struttura, affidandone la gestione alla Curia, e quello civile-sociale della restante parte, prendendola in carico come ente e destinandola all'utilizzo da parte di associazioni sul territorio, in modi e tempi ancora da definire nei dettagli.

Ricostruzione dei vari passaggi fra il comune di Pescia e Mondo X

Nello scorso agosto gli uffici comunali hanno confermato la legittimità delle cartelle tarsu, tares e tari notificate nel maggio 2018, ribandendo la congruità della tariffa accertata "in quanto l'attività svolta nell'immobile di Colleviti era volta al recupero di soggetti tossicodipendenti ovvero con disabilità sia fisiche che psichiche ospitati presso la comunità". Mondo X aveva richiesto l'annullamento degli atti con una lettera del maggio 2018, in periodo commissariale.

La variazione di categoria ai fini della Tari è stata trasmessa dall'Associazione Mondo X al comune di Pescia il 28 Novembre 2018 con la seguente definizione " da quella erroneamente indicata di casa di cura o riposo in quella effettiva di Musei , Biblioteche, scuole, associazioni, luoghi di culto".

Il 19 Dicembre 2018 si è svolto in comune a Pescia un incontro fra l'amministrazione comunale e i responsabili della comunità Mondo X, che era stato richiesto dal sindaco Oreste Giurlani con una lettera del 3 Dicembre, nella quale si esprimeva la volontà di trovare una soluzione per una collaborazione anche per il prossimo futuro.

Il 21 Dicembre 2018 il sindaco Oreste Giurlani ha inoltrato una lettera al legale rappresentante di Mondo X Padre Gelmini, al Vescovo di Pescia Roberto Filippini confermando la disponibilità a trovare un accordo per l'uso istituzionale di Colleviti, proponendo una sorta di Baratto Amministrativo per definire le tassazioni precedenti attraverso l'erogazione di servizi propri di Mondo X, ovviamente dando per scontato il rientro della comunità a Colleviti.

Il 7 gennaio 2019 è giunta una comunicazione all'ente comunale dal legale della comunità, con la quale Mondo X annunciava la volontà di non procedere a una transazione e quindi non prendere in considerazione il ritorno della comunità a Colleviti.

A questa comunicazione il sindaco di Pescia Giurlani ha risposto il 17 Gennaio con una lettera nella quale, con rammarico, prende atto della decisione di interrompere la mediazione e di non voler tornare a Colleviti. Nella lettera Giurlani precisa e specifica che la decisione di Mondo X non è da imputare a impegni non rispettati da parte dell'amministrazione comunale e, addirittura, a ritardi nell'attuazione di quanto detto lo scorso 19 Dicembre. I pochi giorni che sono intercorsi, con le feste natalizie di mezzo, sono la dimostrazione evidente che la decisione ha ben altre motivazioni, scrive il primo cittadino ai responsabili di Mondo X.


gatti


camelie


esedra


food and beverage


verdemura


primomaggio


salcino


Fotografo daniele


Altre notizie brevi


prenota spazio


martedì, 23 aprile 2019, 16:51

Sabato un incontro pubblico alla presenza di Luca Baroncini, candidato sindaco del centrodestra, alle amministrative del 26 maggio

Il giorno 27 aprile alle ore 18:30, al bar Gialdini, via Biscolla 57 Montecatini Terme, si terrà un incontro pubblico alla presenza di Luca Baroncini, candidato sindaco del centrodestra, alle prossime amministrative del 26 maggio.


martedì, 23 aprile 2019, 14:31

Sabato a Collodi la presentazione dei “quadernidicollodinsieme”

Sabato 4 maggio alle ore 16.30, presso la Sala dei Balocchi dell’osteria del Gambero Rosso di Collodi, avrà luogo la presentazione dei “quadernidicollodinsieme”: “Collodi tra ricordi, racconti e poesie”, di Faliero Ciomei, a cura di Roberto Rossi. “L’Aquila delle tre cime.


prenota spazio


martedì, 23 aprile 2019, 14:26

Primo Maggio a Vellano

Mercoledi 1 Maggio dalle ore 12 il circolo ricreativo culturale A.r.c.i. di Vellano - il paese degli scalpellini nella montagna pesciatina, torna a proporre il tradizionale pranzo sociale, per trascorrere una giornata piacevole in buona compagnia, godendo della buona tavola e del piacere di stare insieme, ascoltando e ballando con...


martedì, 23 aprile 2019, 14:26

Bartolini (Lega): “Urge intervenire sulla regionale 66, necessario garantire incolumità degli automobilisti”

"Tra i vari problemi della montagna pistoiese-afferma Luciana Bartolini, Consigliere regionale della Lega-vi è anche quello della scarsa manutenzione della strada regionale 66 che, specialmente in alcuni punti, versa davvero in condizioni pietose." "E' da tempo-prosegue il Consigliere-che quest'arteria presenta, infatti, diverse criticità ed il passare dei mesi, non fa...


prenota spazio


martedì, 23 aprile 2019, 14:24

Monsummano: sabato la presentazione ufficiale di programma e candidati della lista di CasaPound Italia

Sabato 27 aprile alle ore 16 presso la Sala Consiliare si terrà la presentazione ufficiale di programma e candidati della lista di CasaPound Italia a sostegno della candidatura a sindaco di Monsummano di Andrea Buonamici.A sostegno di Buonamici saranno presenti anche Giacomo Melosi, consigliere comunale di CasaPound eletto lo scorso...


martedì, 23 aprile 2019, 13:31

Anniversario della liberazione: giovedì 25 aprile modifiche alla viabilità

In occasione dell'anniversario della liberazione nazionale, giovedì 25 aprile a Pistoia si terranno le celebrazioni in piazza della Resistenza, la 45^ edizione della Maratonina del Partigiano e la Fiera di Primavera. Per permetterne lo svolgimento, sono previste alcune modifiche alla viabilità.


prenota spazio


martedì, 23 aprile 2019, 11:14

A Pescia Cesare Bocci narra i fatti accaduti nel settembre 1944

Mercoledì 24 aprile alle 21.15 nella Sala Maggiore del Palazzo del Palagio il dootr Cesare Bocci farà una narrazione dei fatti accaduti nel settembre 1944. L'intervento sarà accompagnato dai canti popolari e del lavoro eseguiti dalla Corale Valle dei Fiori già Pacini.


martedì, 23 aprile 2019, 10:47

Il programma di iniziative ISRPT in occasione della Festa di Liberazione

Ecco il programma delle iniziative ISRPT in occasione della Festa della Liberazione del 25 aprile.25 APRILE 2019 Festa di Liberazione, omaggio alla Resistenza Ore 11 - Piazza della Resistenza – Pistoia - Cerimonia al monumento ai caduti. Ore 12 – Piazza del Duomo – Pistoia - Concerto Bande.


martedì, 23 aprile 2019, 10:03

25 aprile: il programma a Montecatini

Nella ricorrenza del 74° Anniversario della Liberazione Nazionale l’amministrazione comunale di Montecatini Terme, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia – A.N.P.I. – Sez. “Giovanni Amendola”, invita la cittadinanza, gli ospiti, le Forze dell’Ordine, le rappresentanze delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, le Associazioni di Volontariato e le rappresentanze Scolastiche a...


lunedì, 22 aprile 2019, 15:58

Baroncini e Rastelli: "Scuole e presidi medici devono essere i luoghi più sicuri della città"

"Purtroppo in questi anni , invece , i problemi che hanno riguardato questi luoghi essenziali sono stati molteplici. Non possiamo dimenticare i distacchi del soffitto in alcune scuole cittadine e le irruzioni violente all’interno di alcuni presidi medici. È palese che gli stanziamenti per queste strutture siano insufficienti.


Ricerca nel sito


prenota spazio2


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2