Anno 1°

venerdì, 20 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

I Cinque Stelle non disertano l'incontro e si attivano per informare i cittadini sulle sorti della discarica del Fossetto

giovedì, 23 maggio 2019, 12:27

''In vista dell'annullamento del già rinviato confronto tra candidati sindaci che si sarebbe dovuto tenere quest'oggi a Cintolese – si legge in una nota stampa arrivata presso la nostra redazione - a causa di altri impegni di tre candidati su cinque, il M5S ha comunque deciso di scendere incampo andando quindi in Piazza dei Martiri e per le strade del Cintolese ad incontrare le persone per informarle dell'ampliamento della discarica voluto da PD regionale e dall' amministrazione locale.''

''Solo Alberto Natali e Simona De Caro erano rimasti disponibili – continua la nota stampa - ma la candidata renziana, nonostante la nostra insistenza, ha di fatto rifiutato un confronto a due. Per noi una importante occasione persa per informare i monsummanesi in vista delle elezioni comunali. Chiuderemo la discarica!": questo è il solito annuncio che, ad ogni tornata elettorale amministrativa, viene strillato ai quattro venti dai candidati del partito di maggioranza per attirare consensi, ma soprattutto per recuperare più voti possibili. Peccato che, un attimo dopo aver incassato il consenso questi si dimentichino delle promesse fatte e si allineino silenziosamente al volere del Rossi di turno''.

''La realizzazione dell'ottava vasca prevede lo sversamento di ulteriori 200.000 metri cubi di rifiuti nella discarica del Fossetto con un costo di costruzione di circa 9 milioni di euro. Queste decisioni calate dall'alto e gli impegni sottoscritti dalle precedenti amministrazioni, costringeranno il prossimo sindaco a tenerla aperta e ad "importare" rifiuti dagli altri comuni per molti anni per renderla economicamente sostenibile, anche in considerazione del fatto che fino ad oggi sono stati sversati in discarica circa 27.000 metri cubi l'anno di rifiuti. Con il nuovo ampliamento, invece, ne serviranno 40.000 che dovranno essere importati da tutta la regione. L'errata pianificazione di Ambito della gestione dei rifiuti a livello di ATO Toscana Centro ha costretto noi utenti a pagare in bolletta milioni di euro per inceneritori non realizzati oltre ad aumenti dei costi concessi ad A.L.I.A in nome di un "riequilibrio economico" recentemente approvato, anche con il voto favorevole del nostro assessore uscente. I monsummanesi si trovano quindi più costi e più discarica.

''Senza ridurre i rifiuti e in assenza di adeguato piano regionale di gestione – specificano i cinque stelle - sarà impossibile ridurre i costi e chiudere la discarica del Fossetto. E' necessario cambiare la politica di produzione e di gestione. Anche per questo abbiamo fatto un sopralluogo all'area della discarica, in prossimità del Padule di Fucecchio e della riserva naturale, con il vice-presidente del Parlamento Europeo Fabio Massimo Castaldo, la parlamentare europea Laura Agea e il nostro consigliere in regione Giacomo Giannarelli, presidente di specifica Commissione d'Inchiesta sui rifiuti in Toscana. Ci sono stati esponenti del PD locale che sono arrivati addirittura a negare l'evento. Lo stesso partito che acconsente silenziosamente all'ampliamento senza alcuna resistenza alle decisioni di una Regione con lo stesso colore politico, dimostrando che è più importante il proprio partito dei cittadini.''

''E' nostra intenzione – concludono i pentastellati - pretendere un monitoraggio ambientale molto attento, compreso le esalazioni odorigene ed escludere rischi alla salute tramite accurate indagini epidemiologiche. Contemporaneamente si dovranno compiere tutte le azioni necessarie all'ottimizzazione della gestione e dei costi in modo da consentire alternative alla discarica del Fossetto e la rimodulazione delle tariffe anche con maggiori agevolazioni per chi differenzia, verso l'applicazione del principio per cui chi più inquina più paga. Investiremo inoltre sul controllo del territorio per impedire l'abbandono dei rifiuti. Questa pesante e onerosa eredità sarà una priorità per la nostra futura amministrazione nell'interesse di tutti i monsummanesi.''


chiesina


murabilia


esedra


food and beverage


polenta


prenota spazio


salcino


Fotografo daniele


Altre notizie brevi


prenota spazio


venerdì, 20 settembre 2019, 17:01

Annullata Pescia Antiqua di domenica 22

“Viste le previsioni riportate dai principali siti meteo che indicano, per l'intera giornata di domenica 22 settembre 2019 brutto tempo con piogge insistenti e temporali, d'intesa con l'Amministrazione Comunale, è stato deciso di effettuare PESCIA ANTIQUA , DOMENICA 29 SETTEMBRE


venerdì, 20 settembre 2019, 16:07

Da lunedì 23 settembre riprende il consiglio comunale dopo la pausa estiva

Dopo la pausa estiva, da lunedì 23 settembre torna il consiglio comunale ore 14 nella sala di Grandonio del Palazzo comunale.


prenota spazio


venerdì, 20 settembre 2019, 15:49

Pescia, Bartolini (Lega): “Visti i disagi occorre certezza sulla data di riapertura al traffico del ponte degli Alberghi”

"Ovviamente in estate il traffico non è particolarmente intenso-afferma Luciana Bartolini, Consigliere regionale della Lega-ma, ora, in pieno settembre e con la riapertura delle scuole, è normale che la viabilità nella zona del ponte degli Alberghi a Pescia, sia diventata piuttosto congestionata." "Considerata la problematica in essere-prosegue il Consigliere-diventa, quindi,...


venerdì, 20 settembre 2019, 15:20

Domenica a Pistoia il Trofeo Italia Enduro Uisp e il Trofeo Toscana

Tutto è pronto per accogliere a Pistoia i circa duecento piloti che domenica 22 settembre prenderanno parte al Campionato italiano Enduro Uisp, organizzato da LP Moto Corse ASD con il patrocinio del Comune di Pistoia. Valida come 3° prova del Trofeo Italia Enduto Uisp e 4° prova del Trofeo Toscano...


prenota spazio


venerdì, 20 settembre 2019, 15:15

Viabilità: da lunedì modifiche in via Santa per i lavori al giardino di Palazzo Fabroni

Proseguono i lavori di recupero estetico e funzionale del giardino pubblico di Palazzo Fabroni. Demolito il vecchio capannone che ospitava la litografia comunale, oggi presente all'interno della biblioteca San Giorgio, sono attualmente in corso di realizzazione gli impianti e i locali a servizio del polo museale.


venerdì, 20 settembre 2019, 15:15

Lega Toscana: "Sabato e domenica gazebo in tutta la regione, ecco le postazioni presenti a Pistoia e provincia"

Il 21 e 22 settembre, la Lega Toscana organizza in tutta la Regione, oltre 150 gazebo che saranno posizionati in ogni provincia. "Sarà, dunque, l'ennesima occasione per i cittadini di avvicinarsi alle nostre postazioni e poter dialogare con i vari rappresentanti del nostro partito(saranno presenti, parlamentari, Consiglieri regionali, Sindaci, Consiglieri...


prenota spazio


venerdì, 20 settembre 2019, 15:14

Da lunedì parte il servizio mensa nelle scuole statali

Da lunedì 23 settembre prenderà il via il servizio di refezione in tutte le scuole per l'infanzia e primarie statali di Pistoia. Slitta, invece, di qualche settimana l'attivazione del servizio sms per la rilevazione dell'assenza giornaliera dal pasto.


venerdì, 20 settembre 2019, 13:12

Biblioteca San Giorgio: lunedì riprendono gli appuntamenti con la 'Scuola a...limentare'

Riprendono da lunedì 23 settembre, alla biblioteca San Giorgio, gli incontri gratuiti con la Scuola a...limentare, il ciclo di conferenze sull'alimentazione e su qualità e caratteristiche del cibo, a cura della biologa nutrizionista Stefania Capecchi.


venerdì, 20 settembre 2019, 12:55

Riapre lo Spazio Piccolissimi per famiglie con bambini di età compresa tra 0 e 18 mesi

Con l'inizio del nuovo anno educativo, riapre lo Spazio Piccolissimi all'interno dell'Areabambini Rossa, in via degli Armeni 5/a. Si tratta di un servizio rivolto alle famiglie con bambini di età compresa tra 0 e 18 mesi, che offre anche un sostegno alla genitorialità.


venerdì, 20 settembre 2019, 12:44

Evento sportivo allo stadio comunale di Agliana

Grande evento sportivo nella mattina del 25 settembre, dalle 9.30 alle 12, presso lo Stadio comunale di Agliana. In realtà l’evento sportivo “partita di calcio” fra studenti dell’ITSE Aldo Capitini fa parte di un progetto didattico ben più ampio che ha prodotto effetti rilevanti e concreti.


Ricerca nel sito


prenota spazio2


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2