Spazio disponibilie
   Anno X
Giovedì 22 Febbraio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
Castelnuovo
17 Novembre 2023

Visite: 1024

Ascanio Celestini, Moni Ovadia, Alessandro Haber, Giuliana De Sio, Giorgio Lupano sono solo alcuni degli artisti che animeranno la stagione 2023/24 del Teatro Alfieri di Castelnuovo di GarfagnanaSette spettacoli e un progetto speciale fuori abbonamento nel cartellone che nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Toscana Spettacolo onlus (riconosciuta dal Ministero della Cultura come primo Circuito Multidisciplinare in Italia per il 2023) e l’amministrazione comunale.

Il primo spettacolo della stagione in abbonamento (21 dicembre) sarà preceduto dall’appuntamento con I SOLISTI DI MOZART, in programma il 15 dicembre.

"Siamo soddisfatti – spiega il sindaco di Castelnuovo di Garfagnana, Andrea Tagliasacchi - di poter offrire anche quest’anno un cartellone di spettacoli di altissimo livello, che spaziando nei contenuti e nei generi saprà incontrare i gusti di tanti spettatori. La stagione di prosa del Teatro Alfieri si conferma quindi un elemento centrale e qualificante la proposta culturale offerta dalla nostra città”.

Siamo molto soddisfatti - sottolinea l’assessore con delega agli eventi ed attività teatrali, Alessandro Pedreschi - di questo nuovo cartellone che rinsalda una volta di più la collaborazione fra il comune di Castelnuovo e Fondazione Toscana Spettacolo, ormai punto di riferimento nazionale per il teatro. Il programma di questa stagione cerca di incontrare i gusti di tutti spaziando dal musical al grande classico, dalla commedia leggera a spettacoli originali con un'offerta che crediamo essere trasversale. Grazie a Fondazione Toscana per la consulenza sempre attenta ai bisogni del territorio e del nostro pubblico”.

"La Fondazione Toscana Spettacolo è orgogliosa di presentare per il Teatro Alfieri un cartellone di altissima qualità, che spazia dalla grande musica sinfonica alle mitiche figure femminili dell'Orlando Furioso raccontate da Calvino, dall'eterna novella di Pinocchio ai classici della letteratura come Thomas Stearns Eliot dell'Assassinio nella Cattedrale - afferma Cristina Scaletti, presidente della Fondazione Toscana Spettacolo onlus -. La stagione, condivisa con l'amministrazione comunale di Castelnuovo di Garfagnana, vedrà il susseguirsi di straordinari attori e attrici, fra cui Moni Ovadia, Ascanio Celestini, Alessandro Haber e Giuliana De Sio. Un viaggio culturale che ci auguriamo possa incontrare l'interesse di un pubblico sempre più ampio".

Sette spettacoli in abbonamento, oltre all’appuntamento con il progetto speciale della Fondazione Toscana Spettacolo dedicato ai giovai autori e ai giovani interpreti del panorama regionale. La stagione 2023/24 del Teatro Alfieri – osserva la direttrice della Fondazione Toscana Spettacolo onlus, Patrizia Coletta – conferma ancora una volta il valore di una collaborazione in grado di portare sul territorio un programma con alcune delle migliori espressioni della scena teatrale nazionale. Un cartellone che accompagnerà il pubblico fino alla fine di marzo, come sempre sorretto da qualità di contenuti, testi e interpreti, come dalla diversificazione dei generi e dei registri”.

Numerose le iniziative di promozione: Carta dello Spettatore FTS, che offre vantaggi come il biglietto ridotto in tutti i teatri del circuito, eccetto quello in cui viene sottoscritta; Biglietto futuro, riduzioni per under 35; Carta studente della Toscana, biglietto a 8 euro per gli studenti universitari in possesso della carta; Buon compleanno a teatro, che regala il biglietto nel giorno del compleanno; Biglietto sospeso, che consente di offrire uno spettacolo a chi vive un momento di difficoltà; FTS per l’ambiente, per condividere la cura e il rispetto per l’ambiente gli spettatori che presentano l’abbonamento mensile in corso di validità ad un mezzo di trasporto pubblico hanno diritto al biglietto ridotto.

Spettacolo fuori abbonamento

Per NOTE DINAMICHE. I giovani interpreti protagonisti nel Circuito toscano, progetto speciale a cura di Fondazione Toscana Spettacolo onlus, venerdì 15 dicembre (ore 21:15) sul palco del Teatro Alfieri arrivano I SOLISTI DI MOZART. Musiche di W. A. Mozart: Sinfonia Concertante in mi bemolle maggiore K.297b per oboe, clarinetto, corno, fagotto; Sinfonia Concertante in mi bemolle maggiore K.364 per violino, viola. Produzione Orchestra Giovanile Toscana OGT. Il progetto sinfonico I Solisti di Mozart nasce dalla proposta di valorizzare sei talentuosi strumentisti, in modo che possano esibirsi in veste solistica in due sinfonie concertanti. Un genere di musica strumentale nato e fiorito nella seconda metà del diciottesimo secolo, dove, in un brano, due o più solisti assumono un ruolo di rilievo di carattere concertante all'interno di tutti i movimenti della composizione, venendo accompagnati e dialogando con gli altri componenti dell'orchestra.

La stagione in abbonamento

La stagione si apre giovedì 21 dicembre (ore 21:15) con Ascanio Celestini, che porta in scena RUMBA. L’asino e il bue del presepe di San Francesco nel parcheggio del supermercato. Ascanio Celestini indaga il perché la figura di San Francesco d’Assisi ci affascina ancora dopo otto secoli. Dove lo troveremmo oggi? Tra i barboni che chiedono l’elemosina nel parcheggio di un supermercato? Tra i facchini africani che spostano pacchi in qualche grande magazzino della logistica?

PINOCCHIO, da Carlo Collodi, a cura del Teatro del Carretto, è lo spettacolo in programma domenica 21 gennaio (ore 21:15). Il Pinocchio creato da Maria Grazia Cipriani per il Teatro Del Carretto è un sogno nato nella mente di Geppetto. Geppetto sogna di fabbricarsi un burattino meraviglioso e di girare con lui il mondo: viaggio da clown, da circo, avventuroso e illusionistico.

Pinocchio fa suo il sogno di Geppetto e, per realizzare quel sogno, dovrà toccare il fondo della sua sventura, fino a quando, trasformato in somaro, sarà stella della danza nel circo del Paese dei Balocchi.

Mercoledì 7 febbraio (ore 21:15) Giorgio Lupano, Gabriele Pignotta e Attilio Fontana portano in scena TRE UOMINI E UNA CULLA di Coline Serreau. La routine libertina dei tre scapoli incalliti è messa a soqquadro dall’arrivo di una bambina di pochi mesi di nome Marie, abbandonata davanti alla porta della loro casa, che cambierà completamente la vita dei tre scapestrati. Uno spettacolo lieve e brioso sui nuovi modelli di famiglia.

Martedì 20 febbraio (ore 21:15), Moni Ovadia e Marianella Bargilli sono i protagonisti di ASSASSINIO NELLA CATTEDRALE di Thomas Stearns Eliot. Mai come oggi il capolavoro di Eliot rappresenta una testimonianza senza tempo sul rapporto fra opposti, nel cuore della civiltà occidentale: potere temporale e potere spirituale, ragione e fede, individuo e Stato. Libertà e Costrizione. Nella vicenda così complessa fra Edoardo II e colui che sarà – alla fine di un percorso politico e personale complicato e sofferto – Arcivescovo di Canterbury, leggiamo il dramma delle scelte che oggi si compiono davanti ai nostri occhi.

La stagione prosegue venerdì 8 marzo (ore 21:15) con ANGELICA OLIMPIA BRADAMANTE E LE ALTRE. LE DONNE DELL’ORLANDO FURIOSO. Lo spettacolo, con la partecipazione straordinaria di Paola Gassman, è diretto da Consuelo Barilari e prodotto da Compagnia Schegge di Mediterraneo / Terre Furiose. Il testo è tratto dall’adattamento di Italo Calvino dell’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto. Ambientato in Garfagnana, lo spettacolo si propone di restituire alle nuove generazioni l’attualità della visione ariostesca del mondo, dell’amore e del ruolo della donna. Ludovico Ariosto nella sua celebre opera non solo esprime più volte la sua condanna della violenza sulle donne, ma prende posizione in difesa dei diritti del genere femminile in contrasto con la cultura patriarcale, definendola come una peste abominevole, fatta d’ingiurie e di sangue.

In programma, domenica 17 marzo (ore 17:00) FAUST. IL MUSICAL. Il Faust di Goethe, capolavoro del romanticismo tedesco e della letteratura mondiale, diviene un musical, frutto di anni di lavoro appassionato tra il maestro Roberto Chioccia, il librettista Alessandro Hellmann e il produttore e regista Marco Kohler. Nel mito di Faust si pone contemporaneamente la tematica dell’uomo moderno e dei suoi desideri più profondi: comprendere il senso ultimo della vita e la voglia di superarsi per tendere verso Dio.

Per l’ultimo appuntamento in stagione, martedì 26 marzo (ore 21:15), al Teatro Alfieri arriva LA SIGNORA DEL MARTEDì di Massimo Carlotto, con Alessandro Haber e Giuliana De Sio. Uno spettacolo intriso di sensualità, ma anche di dolcezza e di grazia, arricchito da un’ironia elegante e tagliente. Uno stato di tensione, di trepidazione, attraversa lo spettacolo dall’inizio alla fine, e ci accompagna all’imprevedibile conclusione, lasciandoci senza fiato. La signora del martedì rivela il lato inedito di uno dei più grandi scrittori italiani, Carlotto qui è andato oltre il noir, oltre il lato oscuro e criminale della società.

Campagna abbonamenti stagione 2023/24

Dal 20 al 30 novembre 2022 rinnovi vecchi abbonamenti;

dal 4 novembre all’11 dicembre 2023 nuovi abbonamenti.

abbonamenti

platea € 90 / ridotto € 80 / scuole € 70

palchi € 80 / ridotto € 70 / scuole € 60

loggione € 70 / ridotto € 60 / scuole € 50

biglietti

platea € 18 / ridotto € 16 / scuole € 12

palchi € 16 / ridotto € 14 / scuole € 9

loggione € 14 / ridotto € 12 / scuole € 7

spettacolo I Solisti di Mozart posto unico € 5

biglietto ridotto € 8 riservato agli studenti delle Università possessori della carta “Studente della Toscana” e under 35 biglietto futuro in collaborazione con Unicoop Firenze

riduzioni

under 35 anni (anche per gli abbonamenti), over 65, studenti, militari, abbonati e dipendenti CTT NORD, possessori Carta dello spettatore FTS (solo per i biglietti), soci “Compriamo a Castelnuovo”, soci Circolo Ricreativo Aziendale Lavoratori (CRAL) dell’azienda USL N. 2 Lucca e Banca Monte dei Paschi di Siena gruppo di Lucca, Confcommercio Provincie di Lucca e Massa Carrara, Filarmonica Verdi di Castelnuovo di Garfagnana, Associazione Pro Loco Castelnuovo di Garfagnana, AMA Cultura di Castiglione di Garfagnana, Scuola Civica di Castelnuovo di Garfagnana. La riduzione scuole è valida per gli studenti di ogni ordine e grado.

prevendita biglietti dal 14 dicembre

prevendita per abbonamenti e biglietti € 2

biglietteria

dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle 12.30

per informazioni sugli acquisti rivolgersi all’Ufficio Turistico Comunale (Associazione Pro Loco Castelnuovo di Garfagnana), via Cavalieri di Vittorio Veneto 1, tel. 0583 641007;

mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

è comunque possibile ritirare gli abbonamenti o i biglietti fuori dall’orario di biglietteria telefonando al n. 0583 641007 (dal lunedì al sabato dalle ore 9.30 alle 12.30)

gli abbonamenti sono acquistabili solo presso l’Ufficio Turistico Comunale (Associazione Pro Loco Castelnuovo di Garfagnana).

i biglietti, invece, sono acquistabili presso l’Ufficio Turistico Comunale (Associazione Pro Loco Castelnuovo di Garfagnana) negli orari sopracitati oppure sui siti www.ticketone.it e www.townforyou.com e un’ora prima dell’inizio degli spettacoli presso la biglietteria del Teatro

info

Teatro Alfieri

via G. Marconi

55032 Castelnuovo di Garfagnana (LU)

Ufficio Turistico

via Cavalieri di Vittorio Veneto, 1

tel. 0583 641007

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pin It

rcol1-400-1

Tuttonatura
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Nell'ambito della rassegna teatrale Anspi Saltocchio 2024, organizzata dal Circolo Anspi di Saltocchio in collaborazione con la compagnia teatrale In Dolce…

Poste Italiane, come ogni anno, celebra la Festa degli Innamorati dedicando a San Valentino alcune colorate cartoline filateliche. Un'occasione unica per…

Spazio disponibilie

Mercoledì 14 febbraio alle ore 10.30 presso la sede della Misericordia di Piano di Coreglia (Lucca), in via Chiesa 17,…

Servizio civile universale: avviso per la selezione di due giovani presso il comitato provinciale AICS Lucca APS per il progetto "AICS…

Spazio disponibilie

Venerdì 2 febbraio alle ore 18 nella sala Suffredini a Castelnuovo Garfagnana, una iniziativa di Italia Viva su Territorio Sanità,…

L'idea prevede di costituire insieme agli altri enti di bonifica un ufficio per gestire al meglio…

L'amministratore comunale e il maresciallo Rolando Ferrari incontrano la popolazione per la sensibilizzazione sul tema delle truffe: "difendersi dalle truffe,…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie