Spazio disponibilie
   Anno X
Mercoledì 22 Maggio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da andrea cosimini
Castelnuovo
20 Aprile 2024

Visite: 1047

Lo scrittore russo Lev Tolstoj, nel suo capolavoro Guerra e Pace, per spiegare il legame di interdipendenza che può crearsi tra due individui che non necessariamente si amano, si avvale della simpatica – ma efficace - metafora del dito: amate, forse, il vostro dito? No. Eppure, provate a tagliarvelo…

Ecco. Si potrebbe applicare questa semplice ed umile massima anche al rapporto tra un comune e le sue frazioni. Provate ad amputare i paesini periferici dal centro di una città: la comunità ne risentirebbe dolorosamente; verrebbe meno quel senso identitario di appartenenza che non ha solo connotati ideali, ma anche fisici. Le frazioni, infatti, sono come gli arti del corpo: imprescindibilmente interconnesse con il busto, pardon, capoluogo.

Per questo ha fatto bene la pro loco castelnuovese ad ideare e realizzare il piccolo opuscolo “Una passeggiata alla scoperta dei Paesi di Castelnuovo di Garfagnana”. Perché le frazioni – anche se, in questo caso, si è preferito (giustamente) il termine più ‘neutro’ paesi – meritano di essere scoperte dai tanti turisti che, programmando le vacanze od una semplice gita fuori porta, rischiano di perdersi questo immenso patrimonio umano ed artistico accecati dai fari abbaglianti dei grandi conglomerati urbani.

Castelnuovo, il capoluogo, è una chicca. Una bomboniera. Ma è circondata anche da otto piccoli e caratteristici borghi che ne costituiscono l’humus vitale. Palleroso, Cerretoli, Antisciana, Gragnanella, Colle, Rontano, Croce di Stazzana e Metello: frazioni o paesi (come nel caso di Metello) ricchi di storia, tradizioni ed usanze da preservare, ed anzi da promuovere instancabilmente attraverso iniziative e manifestazioni che coinvolgano tutto il territorio.

L’opuscolo è stato presentato oggi pomeriggio, con grande successo di pubblico, nella Sala Suffredini di Castelnuovo. Un successo scontato? No, assolutamente. Al contrario: è la riprova della vitalità che questi paesi esprimono, nonostante tutto: nonostante il calo demografico, l’innalzamento dell’età e tutti gli altri fattori congiunturali che ben conosciamo. Ebbene, da questo punto di vista, si può dire che il cuore delle frazioni di Castelnuovo batte ancora.

“Questo nuovo prodotto turistico – ha spiegato Silvio Fioravanti, presidente della pro loco di Castelnuovo - mette in risalto le piccole località del territorio comunale, con i loro scorci e panorami straordinari che non aspettano altro che essere scoperti. Il progetto è nato da un’esigenza avvertita dalle continue richieste provenienti dai turisti che frequentano il nostro ufficio informazioni che, oltre a farci riflettere sulla carenza del prodotto, evidenziano la necessità di un adeguamento alle proposte dei principali centri di interesse turistico”.

Sfogliando l’opuscolo, con testi in italiano ed inglese, colpisce il formato innovativo e di semplice consultazione. Il punto di vista è quello del turista che, visitando per la prima volta questi borghi, si lascia trasportare dalla curiosità di ciò che vede. Un importante biglietto da visita per chi viene da fuori, ma anche per gli stessi garfagnini che, in questo modo, possono approfondire meglio la conoscenza del territorio.

Alla presentazione del libro, oltre al presidente della locale pro loco, sono intervenuti il sindaco di Castelnuovo di Garfagnana Andrea Tagliasacchi, l’assessore con delega alle frazioni Alessandro Pedreschi e l’esperto di Unpli Toscana Enrico Tessa. Il vice-presidente della pro loco di Castelnuovo Mario Bonaldi, Sharon Bonugli, Annalice Bertoncini e Mirco Suffredini hanno infine portato il loro prezioso contributo in quanto si sono resi protagonisti, a diverso titolo, di questo importante lavoro di squadra.

Alla fine dell'incontro è stato dato un opuscolo ad ogni partecipante.

Pin It
  • Galleria:

rcol1-400-1

Tuttonatura
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

L'assemblea del Gal Montagnappennino ha rinnovato il suo organo direttivo e confermato alla guida dell'ente la presidente Marina…

Continua la campagna elettorale Democrazia Sovrana Popolare (DSP). Dopo aver raggiunto il numero di firme necessarie per partecipare…

Spazio disponibilie

Pioggia, temporali anche forti interesseranno buona parte della Toscana a partire dalle 12 di oggi, lunedì 20 maggio…

La campagna elettorale è entrata nel vivo e sono proseguiti, per tutta la settimana,…

Spazio disponibilie

"La fabbrica KME di Fornaci di Barga chiusa fino a lunedì è l'emblema di questo tristissimo momento, che…

Entra nel vivo la campagna elettorale di "Futuro concreto". La lista di centro destra di Borgo a Mozzano che esprime…

Ferma la data: domenica 19 maggio Matteo Renzi sarà a Castelnuovo Garfagnana.

Oggi gli stabilimenti KME sono deserti per lo sciopero indetto per 24 ore dalla…

Spazio disponibilie

L'assessore regionale Stefano Baccelli esprime "dolore e profondo sgomento per l'ennesima tragica morte sul lavoro", avvenuta presso lo stabilimento…

 "È con profondo dolore che apprendiamo della tragica perdita di Nicola Corti, un lavoratore di grande esperienza, stimato…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie