Spazio disponibilie
   Anno X
Giovedì 22 Febbraio 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da aldo grandi
Ce n'è anche per Cecco a cena
19 Agosto 2022

Visite: 3978

Avremmo voluto e dovuto scrivere questo commento nell'immediatezza della sconfitta elettorale patita dal centrodestra a Bagni di Lucca tante erano la rabbia e la delusione per una sconfitta annunciata e, paradossalmente, cercata e voluta a tutti i costi da una coalizione che coalizione non era né è mai stata e che, frantumandosi, in un comune dove non era previsto il ballottaggio, avrebbe inevitabilmente favorito il centrosinistra o chi per lui. Purtroppo il tempo è tiranno e, per di più, avremmo corso il rischio di andarci giù pesi: come si può, infatti, correre alle elezioni comunali sapendo già che si sarebbe perso? Se non erriamo, tre liste di centrodestra a contendersi cosa?, le briciole?, con quella capitanata da Frigo per Fratelli d'Italia che non ha prodotto granché se non un misero posto di consigliere comunale o forse più, perdonateci, ma non teniamo il conto. Come è possibile che si possa gettare al vento la chance di una vittoria che avrebbe permesso a Bagni di Lucca di risollevarsi o, quantomeno, di provarci, da una mediocrità che non conosce, a quanto sembra, confini? La vicenda delle terme è emblematica di un paese che ha perso tutto o quasi se non i suoi abitanti che, evidentemente, si accontentano.

Ormai è inutile piangere sul latte versato, ma quando il latte si spreca così gettandolo ai porci, beh, perdonateci, ma qualcuno dovrebbe spiegarci come sia stato possibile. 

Dal 1 settembre, avrete letto, la Gazzetta del Serchio non avrà più, a seguirla quotidianamente, Andrea Cosimini, collega puntuale e puntiglioso. Al suo posto, ci sarà il sottoscritto e, potete stare certi, non ne risparmierà a nessuno, destra o sinistra non importa. Il benessere della Valle e della Garfagnana va al di là degli interessi di partito e personali, viene prima di tutto. Questa volta Bagni di Lucca ci è passata davanti come una mosca fastidiosa e l'abbiamo lasciata passare. Una seconda volta, però, sarà impossibile.

Pin It
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Nell'ambito della rassegna teatrale Anspi Saltocchio 2024, organizzata dal Circolo Anspi di Saltocchio in collaborazione con la compagnia teatrale In Dolce…

Poste Italiane, come ogni anno, celebra la Festa degli Innamorati dedicando a San Valentino alcune colorate cartoline filateliche. Un'occasione unica per…

Spazio disponibilie

Mercoledì 14 febbraio alle ore 10.30 presso la sede della Misericordia di Piano di Coreglia (Lucca), in via Chiesa 17,…

Servizio civile universale: avviso per la selezione di due giovani presso il comitato provinciale AICS Lucca APS per il progetto "AICS…

Spazio disponibilie

Venerdì 2 febbraio alle ore 18 nella sala Suffredini a Castelnuovo Garfagnana, una iniziativa di Italia Viva su Territorio Sanità,…

L'idea prevede di costituire insieme agli altri enti di bonifica un ufficio per gestire al meglio…

L'amministratore comunale e il maresciallo Rolando Ferrari incontrano la popolazione per la sensibilizzazione sul tema delle truffe: "difendersi dalle truffe,…

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie