Spazio disponibilie
   Anno X
Venerdì 2 Dicembre 2022
  - GIORNALE NON VACCINATO
hotelilcasone
Spazio disponibilie
Il Comune aiuta le utenze non domestiche: pubblicato il bando per gli sconti sulla Tari

Il Comune aiuta le utenze non domestiche: pubblicato il bando per gli sconti sulla Tari

Sostenere gli operatori commerciali ed economici, aiutarli ad affrontare le difficoltà del periodo, tra conseguenze del Covid e caro-bollette: questo il senso del nuovo bando emanato dall’amministrazione comunale di Barga, che mette a disposizione delle utenze non domestiche un contributo sulla Tari già versata del 2022. C’è tempo fino…

Lo dice anche il professor Crepet: insegnate ai ragazzi ad essere disubbidienti. Certo, non bisogna generalizzare, ma, almeno per quanto ci riguarda, non abbiamo mai avuto, sin dalla più tenera età, questo problema. Dopo due anni di pandemia causata dal virus prodotto, dicono, dai pipistrelli cinesi, sembra che il Covid sia in ritirata spinta. Eppure basta andare in giro per rendersi conto di come i suoi effetti collaterali siano ancora presenti e visibili tra noi. Ragazzi e persone di ogni età che indossano ancora le mascherine, all'aperto o al chiuso, in auto o in casa. Gente a cui i circuiti sono stati, ormai, bruciati e chissà mai se riusciranno a tornare quelli che erano perché quando la paura e l'insicurezza entrano nell'organismo umano è difficile, molto difficile disfarsene. Hanno costretto le persone a stare chiuse in casa senza pensare a quali sarebbero potute essere le conseguenze psicologiche ed economiche. Psicologi e psichiatri hanno le agende piene per mesi e mai hanno lavorato come ora. Altro che protestare per l'apertura di uno studio medico che si occupa dei problemi di salute derivanti da chi ha contratto il vaccino. Ce ne vorrebbero a iosa di strutture in grado di affrontare i danni…

Un cielo uggioso ha spento i colori per accompagnare, nell’ultimo viaggio terreno, il feretro della povera Susanna Della Croce, morta domenica scorsa a soli 53 anni. La cerimonia funebre, velata da un’atmosfera di tristezza e malinconia, si è tenuta presso la chiesa parrocchiale di Fornoli

Si chiama "Nova Vita" ed è il Centro del riuso solidale che da sabato scorso (26 novembre) ha ufficialmente aperto le sue porte in via di Gretaglia, a Ghivizzano. L'obiettivo del Centro è duplice: da una parte raccogliere oggetti, materiali e beni utili ancora in buono stato, dall'altro metterli a disposizione gratuitamente di chi ne ha più bisogno

'Non è la prima volta  che la maggioranza convoca il consiglio comunale in orari e giorni già decisi senza interpellare pure noi, tale da rendere impossibile (o limitata) la nostra presenza per motivi di lavoro o familiari- esordiscono così i consiglieri eletti in opposizione a Borgo a Mozzano Lorenzo Bertolacci, Yamila Bertieri, Enza Brunini e Indro Marchi'

Lo spettacolo sui rischi da smartphone e social approda a Castelnuovo Garfagnana. Domani (2 dicembre) alle 9.30 al Teatro Alfieri andrà in scena l'evento organizzato dall'associazione "Riaccendi il Sorriso" in collaborazione con l'Ufficio scolastico territoriale di Lucca e Massa-Carrara e il Coni point Lucca

Le iniziative di Natale dell’associazione Compriamo a Castelnuovo, centro commerciale naturale di Confcommercio, prendono il via sabato 3 dicembre in concomitanza con Castelnuovo Città della Castagna. Un week-end dunque molto ricco quello che attende il capoluogo della Garfagnana con tanti eventi dal mattino a sera. Nel dettaglio, l’associazione, con il sostegno dell’amministrazione comunale e il prezioso supporto degli Autieri Garfagnana,…

Spazio disponibilie

Da Bach ai Beatles è il titolo del concerto che andrà in scena questo sabato, alle ore 21.15, presso il Teatro Colombo di Valdottavo. La serata vedrà protagonisti i chitarristi Giacomo Brunini e Dario Atzori che presenteranno un ricco programma musicale sia in veste di solisti che in duo chitarristico, formazione che li vede esibirsi ormai da dieci anni su importanti palcoscenici in Italia e all’estero

Sembra ormai passata un’eternità dal tempo in cui dire “Marco Remaschi” e “Pd”, in Mediavalle, significavano la stessa cosa. L’attuale sindaco di Coreglia Antelminelli, nonché segretario regionale del suo nuovo partito, Azione di Carlo Calenda, non ha certo avuto parole al miele per i suoi ex compagni di segreteria, accusandoli, in merito alla politica coreglina, di essere un’opposizione inadeguata e impreparata

Versioni dissonanti quelle riguardanti i fondi, e la loro provenienza, utilizzati per la messa in sicurezza dell’evento franoso sviluppatosi sulla strada in direzione di Piegaio Alto, frazione del comune di Pescaglia

Spazio disponibilie

Il Comune di Borgo a Mozzano ha pubblicato un avviso di asta pubblica per la vendita di due mezzi di proprietà comunale. Si tratta di un furgoncino Piaggio - S85LP TRMCE GRECAV 4WD CUCINI RP ribaltabile e di un Land Rover Defender 90 fuoristrada. I mezzi vengono venduti insieme, in un unico lotto

L’installazione di una panchina rientra nel progetto “Panchine Rosse”, lanciato nel novembre 2021 da Conad Nord Ovest, che in un solo anno ha raggiunto il traguardo di 315 panchine donate

Mercatini, presepi, musica, tradizione, degustazioni e tanto altro: il Natale arriva a Barga con oltre un mese di eventi capaci di conciliare tanto l’aspetto ricreativo e ludico con quello culturale e della tradizione. Un mese per tutti, grandi e piccoli

Contrastare lo spopolamento della montagna e rafforzare le politiche comuni per lo sviluppo dei territori: sono le azioni che derivano dall’accordo fra Regione Toscana e Anci Toscana approvato dalla Giunta regionale con una delibera presentata dalla vicepresidente e assessora alle politiche per la montagna Stefania Saccardi

Ai nastri di partenza un'importante novità nel panorama degli eventi culturali di Barga. Non solo teatro nella cornice della stagione di prosa 2022/23 del Teatro dei Differenti promossa da Comune di Barga e Fondazione Toscana Spettacolo Onlus, nasce Eventi Differenti, libri, talk, eventi

Nei giorni scorsi in occasione della Festa della Castagna, una delegazione del Museo del Castagno ha raggiunto gli amici dell'associazione amici del Castagno di Pfaffenheim, con i quali il nostro museo 20 anni fa ha sottoscritto un patto di amicizia ed è proprio per festeggiare la ricorrenza che siamo andati in Alsazia. Alla nostra festa di Mondine nel borgo antico svoltosi…

Spazio disponibilie

La notizia aleggiava ormai nell’aria da mesi, ma ora è arrivata anche l’ufficialità: la legge emanata dalla Regione Toscana, o per essere più specifici l’articolo primo, riguardante i tagli colturali è stata dichiarata illegittima dalla Corte costituzionale

Il Festival del 2022 torna con il format che lo ha caratterizzato negli ultimi anni e che ha riscosso l’interesse e l’apprezzamento dei tanti visitatori provenienti dal territorio della valle, ma anche dalla piana lucchese e dalle provincie limitrofe. 7 e 8 dicembre dalle ore 10…

Racconto emozionale con degustazione in ricordo di Andrea Bertucci, storico ristoratore della Garfagnana, scomparso di recente. Di lui parleranno colleghi e amici che lo hanno conosciuto, frequentato, affiancato e che gli hanno voluto bene

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

“Questo è un libro di vita vero, autentico, documentato, caldo come crosta di pane appena uscito dal forno.” È così che Pietro Paolo Angelini introduce il libro “Storie dell’altro millennio” di Giovanna Pellegrini.

Si è tenuta infatti oggi, 1° ottobre, presso la fondazione Ricci di Barga, la presentazione del libro con l’autrice Giovanna Pellegrini, il professore Pietro Paolo Angelini e la presidentessa della fondazione Cristiana Ricci.

“Questo non è un romanzo storico ma è un resoconto di vita, con un approccio sentimentale e poetico. – Afferma Angelini – Ha le caratteristiche di un dono”

Il libro è infatti, secondo l’autrice, la sua personale eredità per i nipoti di oggi e di domani.

L’idea è nata quando ha trovato, nella sua vecchia soffitta, un baule contenente documenti riguardanti la propria famiglia, che risalivano ad anni compresi tra metà Ottocento e metà Novecento. Da questo ritrovamento è nato il desiderio di tramandare queste memorie ai posteri.

“Voglio lasciare qualcosa prima che l’alta marea cancelli le orme sulla sabbia - è intervenuta Pellegrini – per i miei nipoti e per le generazioni future. Ci tengo soprattutto che capiscano i sacrifici che sono stati fatti da chi li ha preceduti per raggiungere determinati obiettivi. Non bisogna mai dare per scontato ciò che abbiamo: i diritti civili, l’emancipazione. L’epoca che stiamo vivendo oggi ce lo sta ampiamente dimostrando.”

Un altro argomento fondamentale che viene affrontato è quello dell’immigrazione, poiché sia la famiglia materna che paterna si sono trovati spesso costretti a compiere viaggi o trasferimenti in terre sconosciute, per poter lavorare ed avere una vita dignitosa. 

Storie di un tempo remoto ma al contempo attuale, perché è tenendo stretti i ricordi e facendo tesoro delle storie di chi ci ha preceduto che possiamo capire il presente. Occorre ancorarsi al passato per sentire forte la propria identità e la scrittura è per questo un mezzo importante.

“Si scrive per recuperare un passato individuale e collettivo – sostiene Angelini – Soprattutto in questo periodo possiamo osservare un malessere legato all’insicurezza. Il presente è incerto e mutevole e ci troviamo all’interno di una società impaurita, preoccupata dalla guerra. Sapere da dove veniamo può darci anche speranza per il futuro, può sostenerci per non sprofondare.”

All’interno del libro vengono narrate molte storie ma, in particolare, viene recuperata la grandezza delle persone comuni: quelle che hanno vissuto gli avvenimenti storici, a volte anche subiti, ma al contempo hanno contribuito a rendere il passato ciò che è stato. Una piccola storia che diventa una grande storia.

Soprattutto per quanto riguarda le donne, che hanno avuto un ruolo fondamentale ma fin troppo spesso trascurato.

“Mia madre durante la Seconda guerra mondiale faceva sette chilometri a piedi per andare a lavorare ed altrettanti per tornare a casa, costruiva i bozzoli per i fucili. – racconta Pellegrini - Il lavoro di tantissime donne è stato fondamentale per l’Italia durante quegli anni. Probabilmente è anche per questo motivo che dopo la fine della guerra è stato ottenuto il diritto di voto.”

L’autrice sottolinea come gli anni successivi al dopoguerra abbiamo segnato la fine di un’epoca, da quel momento l’Italia è cambiata completamente: è iniziata la spinta verso il consumismo, si è persa la volontà di seguire quelli che erano i modelli sociali imperanti.

Durante la presentazione i presenti hanno potuto godere della lettura di alcuni brani dell’opera, dimostrando notevole apprezzamento ed interesse.

Pin It

Tuttonatura
desco
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Marina Motroni, coordinatrice di Fratelli d’ Italia a Borgo a Mozzano, chiede al sindaco Patrizio Andreuccetti di attivarsi con il…

Domenica 27 novembre, alla Maratona di Firenze, c'era anche il Gruppo Marciatori Barga con due atleti: Andrea Mori (tempo 3.39.18)…

Spazio disponibilie

L'azienda USL Toscana nord ovest comunica che, a causa di un guasto ai cavi di alimentazione Enel per la Casa…

Il Partito Democratico di Coreglia, in occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne intende offrire un…

Spazio disponibilie

Una serie di iniziative organizzate, insieme ad enti, associazioni e forze dell’ordine, per sensibilizzare la cittadinanza contro la violenza di…

Anche i centri trasfusionali di Lucca, Castelnuovo Garfagnana e Barga hanno partecipato alle manifestazioni organizzate ieri (venerdì 25 novembre)…

Autolinee Toscane informa che COBAS Lavoro Privato e USB Lavoro Privato hanno indetto uno stato di agitazione aziendale…

Appena rientrati da un tour dove si sono esibiti in Finlandia, Svezia ed alcuni…

Spazio disponibilie

"Il finanziamento regionale per il ponte di San Donnino è davvero un’ottima notizia, voglio ringraziare la giunta toscana e…

Pioggia, temporali ma, soprattutto, vento e mareggiate caratterizzeranno in buona parte le prossime ore di oggi lunedì 21 novembre e…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie