prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

mercoledì, 21 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cronaca

Cristo si è fermato a Nespolo

sabato, 15 luglio 2017, 18:50

di anna cirillo

Gli abitanti del Nespolo si sono fatti sentire. Stamattina alle 10.30 oltre cento persone si sono radunate davanti alla prefettura di Pistoia con maglie, cartelloni e foto del capannone che dovrebbe ospitare 24 migranti per far vedere che "lì delle persone non ci possono vivere".

Sono stati ascoltati. Una delegazione è stata ricevuta dal prefetto e i lavori per l'adattamento della struttura a centro direzionale sono stati bloccati.

"Gli occhi glieli abbiamo aperti" è questa l'impressione delle molte persone presenti stamattina davanti alla prefettura per manifestare pacificamente contro il progetto di ospitare 24 migranti in uno stabile fatiscente che non può essere usato come centro abitativo. Le foto che testimoniano lo stato di assoluto degrado della struttura sono state sottoposte all'attenzione del prefetto Angelo Ciuni da 6 delegati del comitato abitanti del Nespolo che sono stati ricevuti per più di un'ora alla presenza del sindaco Tomasi. "Ancora non è detto nulla" è stata la risposta del prefetto che ha spiegato: "Non sono stati effettuati i sopralluoghi necessari da parte dei tecnici che d'altra parte a breve invierò". I sei delegati tra cui Florando Flori, portavoce del comitato, hanno quindi invitato Ciuni a visitare il Nespolo dato che "l'impraticabilità dello stabile è evidente". L'invito è stato accolto dal prefetto che ha aggiunto: "terrei con piacere le foto che mi sono state portate per poter esaminare meglio la struttura; ad ogni modo mi impegno ad effettuare io stesso un sopralluogo". La grande notizia è arrivata però all'uscita dalla prefettura: lo stesso assessore all'urbanistica Capecchi infatti ha annunciato il blocco dei lavori che dovrebbero rendere il capannone adatto ad ospitare uffici. "è stata rilevata un'incongruenza burocratica- ha dichiarato- alcuni aspetti della struttura sono da verificare, i lavori quindi non possono proseguire". Si attendono sviluppi. Si è quindi conclusa in maniera assolutamente pacifica la manifestazione a cui hanno preso parte tra gli altri anche alcuni esponenti di Casapound. Il portavoce Florando Flori a questo proposito ha voluto precisare: "Non fanno parte del comitato, la loro presenza è stata una loro libera iniziativa che nulla ha a che fare con noi; a noi non interessa". è stata invece molto gradita la partecipazione di alcuni ragazzi ragazzi da Fucecchio, anch'essi alle prese con un problema analogo targato ancora una volta multicons.   


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cronaca


prenota spazio


martedì, 20 febbraio 2018, 14:56

Identificati i minorenni che hanno aggredito un anziano a Casalguidi

Sono stati identificati nella tarda serata di ieri, lunedì 19 febbraio, dalla squadra mobile della questura di Pistoia, i cinque giovanissimi responsabili della brutale aggressione ai danni di un anziano claudicante e munito di bastone, avvenuta nel pomeriggio di venerdì 16 febbraio a Casalguidi, nel comune di Serravalle Pistoiese


lunedì, 19 febbraio 2018, 15:03

Cade dalla sedia e si frattura l'omero: intervento salvavita al San Jacopo

La sua era stata una banale caduta dalla sedia avvenuta in casa ma la frattura all'omero, spostandosi, aveva anche occluso completamente l'arteria ascellare. Il paziente rischiava quindi la vita. Grazie all'intervento integrato di tre équipe, ortopedica, vascolare, di emodinamica e anestesiologica al paziente, un quarratino di 52 anni, è stata...


prenota spazio


domenica, 18 febbraio 2018, 11:56

Il tabaccaio ritrova il borsello con i soldi sotto il sedile dell'auto: "Ho avuto paura, stanotte non sono riuscito a chiudere occhio"

Yuri Bettarini, titolare della tabaccheria L'isola del tesoro, racconta la drammatica aggressione di ieri sera all'uscita dal locale


domenica, 18 febbraio 2018, 11:33

A Larciano rapinato il tabaccaio de 'L'isola del tesoro'

Momenti di paura ieri sera per Yuri Bettarini, il titolare della tabaccheria 'L'isola del tesoro' di Larciano. L'uomo, 44 anni, è stato rapinato da uno sconosciuto che gli si è infilato nell'auto strappandogli il borsello con l'incasso


prenota spazio


sabato, 17 febbraio 2018, 13:11

Risolti problemi di riscaldamento all'edificio sede del provveditorato

Questa mattina la squadra fabbricati della provincia di Pistoia è intervenuta sull'edificio di via Mabellini, sede del provveditorato e della polizia provinciale. Edificio rimasto al freddo a seguito del “collasso strutturale della caldaia”


sabato, 17 febbraio 2018, 11:42

Tentò di rubare in un'abitazione, denunciato 38enne pistoiese

Decisamente sfortunato il pregiudicato pistoiese 38enne che nella notte dell’otto febbraio scorso aveva tentato di introdursi in un’abitazione di via Pagliucola al primo piano di un condominio per tentare un furto. L’uomo si era arrampicato riuscendo a salire sul terrazzo dell’appartamento, attorno alle 5 ma era stato sorpreso dal proprietario


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio