prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

martedì, 20 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cronaca

Viene rimpatriato per non rimanere in carcere, ma torna in Italia: arrestato dalla Polstrada

martedì, 13 febbraio 2018, 12:43

La polizia stradale di Pistoia ha arrestato uno straniero di 34 anni, su cui pendeva un mandato di cattura emesso dalla Procura di Pisa dieci giorni fa. L’uomo, condannato per spaccio di stupefacenti, doveva scontare ancora un anno e cinque mesi di carcere ma, nell’ottobre del 2016, era stato rimesso in libertà dall’Ufficio di Sorveglianza di Pisa per essere rimpatriato in Albania, suo paese di origine, come sanzione alternativa alla detenzione.

Si tratta di una misura introdotta con la Bossi-Fini finalizzata a sostituire il carcere con il rimpatrio, purché la pena residua da scontare non superi i due anni e lo straniero, nei successivi dieci anni dall’allontanamento, non torni in Italia.

Ma pochi giorni fa tra la Toscana e l’Emilia Romagna era stata segnalata la presenza dell’albanese che, sotto falso nome, si stava dedicando al commercio di veicoli. I poliziotti della Stradale di Pistoia si sono messi in contatto con i colleghi di Ravenna e hanno seguito le tracce del malvivente, che portavano presso un’abitazione e un’agenzia di Montecatini Terme. Dopo ore di appostamento, gli investigatori lo hanno avvistato e fermato e lui, dapprima ha detto di chiamarsi in altro modo ma, appena ha compreso che i poliziotti non ci erano cascati, ha ammesso di essere lo straniero che stavano cercando.

La Polstrada lo ha arrestato e condotto al carcere di Pistoia, ove dovrà saldare il suo debito di diciassette mesi di reclusione, per poi essere di nuovo rimpatriato. 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cronaca


prenota spazio


lunedì, 19 novembre 2018, 20:54

14enne percosso a Lucca, indagano i carabinieri

Ha formalizzato stamani querela ai carabinieri di Lucca la madre del 14enne picchiato sabato scorso a Porta San Pietro per motivi sentimentali. Al momento è ancora ignota l'identità degli aggressori, ma i militari dell'Arma sono già sulle loro tracce


lunedì, 19 novembre 2018, 13:56

Truffava bar e ristoranti chiedendo soldi per un inesistente torneo a squadre delle forze di polizia: arrestato 58enne

L'uomo, un italiano originario di Pescia con più precedenti è stato arrestato ieri in flagranza di reato di truffa ai danni di un commerciante del centro di Pistoia titolare di un bar


prenota spazio


lunedì, 19 novembre 2018, 13:01

Qualità della vita secondo Italia Oggi: Pistoia sale di 20 posizioni

In classifica si trova 38esima, su 110 province italiane, rispetto allo scorso anno quando risultava 58esima. In Toscana Pistoia si piazza prima di Firenze, Prato, Massa Carrara e Lucca


lunedì, 19 novembre 2018, 12:17

Due giovani denunciati per spaccio di droga

A Pistoia, nella serata di sabato, sono stati denunciati per detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio, un 18enne e un 19enne entrambi del luogo e già noti alle forze di polizia. Il primo è stato sorpreso con una quarantina di grammi fra marijuana e hashish nascosti negli slip.


prenota spazio


lunedì, 19 novembre 2018, 11:15

Ferisce il collega dopo un diverbio e scappa: indagano i carabinieri

Ferimento all'interno dello stabilimento Hitachi Rail di via delle Ciliegiole a Pistoia. Da una prima ricostruzione dei fatti, attorno alle 7,30, sarebbe scoppiato un diverbio, per motivi da accertare, fra due operai dipendenti di una ditta esterna all'Hitachi che stavano eseguendo dei lavori all'interno di una carrozza in costruzione


domenica, 18 novembre 2018, 13:36

Rissa nella notte davanti alla discoteca

Rissa nella notte davanti ad una discoteca di Borgo a Buggiano. L'episodio è avvenuto intorno alle 3 e ha avuto come protagonisti, secondo alcune indiscrezioni, alcuni immigrati dall'Est europeo


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio