prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

giovedì, 24 maggio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cronaca

Casapound in piazza: “Difendiamo la nazione, non vogliamo immigrazione”

sabato, 21 aprile 2018, 15:27

di lorenzo vannucci

Un grande tricolore con sopra la scritta “basta immigrazione, prima gli italiani”, tante bandiere nazionali sventolate al vento e vessilli del movimento tenuti ben alti nel cielo: si è svolta in un clima di fiera protesta stamane presso Piazza San Francesco la manifestazione di Casapound con al centro una delle tematiche maggiormente sentite dall'opinione pubblica in questo periodo: l'immigrazione.

In una giornata dal cielo limpido e azzurro i militanti di Casapound si sono ritrovati, come da programma, in una delle piazze più importanti di Pistoia per portare avanti la loro protesta contro quella che definiscono “immigrazione selvaggia”. Il sit-in di protesta, iniziato alle undici in punto, ha visto la partecipazione di militanti del movimento e l'approvazione di alcuni passanti. Slogan scanditi ad alta voce e l'inno di Mameli cantato con solennità hanno fatto il resto.

“Dopo le ultime vicende a livello locale abbiamo deciso di fare questa manifestazione – ha spiegato Lorenzo Berti che di Casapound è responsabile provinciale – per esprimere il nostro dissenso riguardo la gestione di fenomeni così complessi. E, per lanciare questo messaggio, abbiamo scelto il giorno in cui Laura Boldrini si recherà a Vicofaro ospite di Massimo Biancalani come giorno simbolico”.

“I gravi fenomeni accaduti a livello locale negli ultimi tempi sono sotto gli occhi di tutti – ha proseguito Berti – dall'operazione White Wash alla gestione stessa dell'accoglienza proprio in alcuni luoghi come Vicofaro. Il nostro 'prima gli italiani' non vuole essere uno slogan politico ma qualcosa di concreto. Per questo motivo abbiamo adottato un progetto per cui raccogliamo alimenti e beni di prima necessità per chi ha bisogno. In questo sistema sono già inserite trenta famiglie italiane che ricevono il nostro aiuto”.

MA Berti chiede conto anche all'amministrazione comunale di quanto fatto fino ad adesso sulla materia: “naturalmente in campagna elettorale sono state spese determinate parole e poi, ad urne chiuse, i comportamenti tenuti sono stati altri. Noi vorremmo uscire dal progetto Sprar mentre il sindaco sembra volerci rimanere. Noi vorremmo garanzia di una maggiore sicurezza, vorremmo che non ci fossero centri di accoglienza sovraffollati come a Vicofaro dove è stato proprio il parroco a dare questa informazione. Ora il centrodestra è al governo e, se crede, è il momento di assumersi precise responsabilità”.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cronaca


prenota spazio


mercoledì, 23 maggio 2018, 14:00

Fallimenti pilotati e truffe all'INPS: 25 persone nei guai

Le imprese coinvolte venivano fraudolentemente “svuotate” delle proprie risorse aziendali, attraverso il depauperamento dell’attivo, determinandone l’insolvenza ed, in alcuni casi, il fallimento. Coinvolti, oltre agli imprenditori e commercialisti, anche numerosi personaggi contigui alla criminalità organizzata di tipo mafioso


mercoledì, 23 maggio 2018, 11:05

Il mercato del sabato in centro si sposta per "Dialoghi sull’uomo" e Festa della Repubblica

Le date sono il 26 maggio e 2 giugno. Per permettere i festeggiamenti del santo patrono San Jacopo, mercoledì 25 luglio il mercato non si svolgerà e sarà recuperato a ottobre


prenota spazio


mercoledì, 23 maggio 2018, 00:04

Palestre comunali, assegnata in via definitiva la gestione di 5 impianti sportivi

Quattro palestre a Asd Lella basket e una palestra a Asd Ferrucci Libertas. Si sono concluse le verifiche previste dalle gare di appalto. La nuova gestione partirà dal 1° luglio. Il 23 maggio scade l'avviso di gara per l'affidamento dei servizi di gestione di vari impianti sportivi


martedì, 22 maggio 2018, 17:21

La polstrada controlla gli pneumatici

Tra il 14 e il 20 maggio le pattuglie della polstrada di Pistoia hanno controllato, anche con etilometri e precursori, 279 persone, di cui una positiva all’alcoltest. I poliziotti gli hanno ritirato la patente ai fini della successiva sospensione, denunciandolo pure alla procura


prenota spazio


martedì, 22 maggio 2018, 14:35

Furti in abitazione, due albanesi in carcere e altri due indagati grazie a un baby-monitor

Nelle prime ore di oggi, i carabinieri di Lucca hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti di due albanesi, Roland KolaJ e SeJdini Flori, rispettivamente di anni 37 e 26 in quanto autori di numerosi furti in abitazione commessi nei mesi scorsi nelle province...


martedì, 22 maggio 2018, 13:27

Assemblea di Alta Toscana Innova a Pistoia

La società nata nell’aprile del 2017, per iniziativa di un gruppo di noti imprenditori e di importanti imprese di Pistoia e Prato con il fine di dare sostegno, non soltanto finanziario, a nuove attività imprenditoriali, incrementando nel contempo anche la capacità di crescita di quelle esistenti, attraverso la diffusione delle...


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio