prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

domenica, 19 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cronaca

La polizia municipale compie 156 anni. Celebrazioni al palazzo comunale

martedì, 15 maggio 2018, 17:53

di lorenzo vannucci

Si sono svolte stamani a Palazzo di Giano, sede dell'amministrazione pistoiese, le cerimonie volte ad onorare il corpo della polizia municipale che, nella giornata odierna, ha compiuto 156 anni. Presenti il comandante dei vigili, Giulio Bedessi, il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, il presidente del consiglio comunale Emanuele Gelli e le più alte autorità civili cittadine. 

La giornata si è aperta con una funzione religiosa celebrata dal vescovo Fausto Tardelli presso la cattedrale di San Zeno. Funzione che monsignor Tardelli ha incentrato sull'importanza del concetto di servizio nella comunità odierna. Un ragionamento che, poco più tardi, lo stesso comandante Bedessi ha ripreso nella sala maggiore del palazzo comunale. 

"Il nostro corpo - ha detto infatti il comandante della polizia municipale - ha subito una trasformazione nel corso del tempo. Sta cambiando, cambiano i suoi ruoli, aumentano i compiti che deve portare a termine. Questo perché è la stessa società civile a trasformarsi ed a chiederci questa evoluzione".

"Sono convinto - ha poi proseguito Bedessi - che il nostro ruolo sia non solamente quello di direzione del traffico, ma anche quello di prevenzione e controllo riguardo a determinate attività. Questo nell'ottica di stare il più possibile al fianco del cittadino. Per fare ciò gli sforzi fatti dall'amministrazione attraverso le nuove assunzioni di personale, sono per noi linfa vitale". 

Il sindaco Alessandro Tomasi, oltre al ringraziamento rivolto al corpo della polizia municipale cittadino, ha aggiunto come "la sicurezza è qualcosa che bisogna garantire soprattutto agli ultimi, ai più deboli, a chi non ha i soldi per comprarsi un catenaccio o un allarme. Inoltre grazie ad importanti sforzi vogliamo investire sempre di più nella sicurezza di alcuni luoghi della nostra città. No al degrado, ad atti vandalici contro chioschi e parchi pubblici. No a atti di inciviltà che non hanno senso di essere".



Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cronaca


prenota spazio


sabato, 18 agosto 2018, 20:42

Aggressione fra cittadini pakistani

Un cittadino pakistano 29enne, incensurato e in regola con la normativa sul soggiorno, è rimasto seriamente ferito nel corso di un alterco con un connazionale, il quale dopo averlo colpito al collo probabilmente con un coltello da cucina o un oggetto comunque appuntito, che non è stato trovato, si è...


giovedì, 16 agosto 2018, 10:12

"Estate Sicura", controlli straordinari di polizia

La scorsa settimana sono stati effettuati dalla polizia di stato (Upgsp, commissariati, squadra mobile) controlli straordinari in provincia per l’operazione “Estate Sicura”. Gli ottimi risultati dimostrano la capacità e la ramificazione della polizia di stato per garantire la sicurezza pubblica in provincia


prenota spazio


giovedì, 16 agosto 2018, 09:58

Lav: “Ancora un capriolo ucciso dai bracconieri in provincia di Pistoia”

Un altro ignobile atto di bracconaggio nei confronti di un animale pacifico e indifeso è stato denunciato questa mattina, a seguito del ritrovamento del corpo di un capriolo lungo la strada provinciale Mammianese nel comune di Montecatini.


lunedì, 13 agosto 2018, 14:51

Allerta meteo per piogge e temporali

Il centro funzionale della regione Toscana ha emesso un avviso di criticità "arancione" per piogge e temporali sul nostro territorio da mezzanotte alle 18 di martedì 14 agosto


prenota spazio


domenica, 12 agosto 2018, 21:58

Capriolo vittima di bracconaggio: "Crimine che deve essere perseguito"

"Il corpo senza vita di un giovane capriolo è stato rinvenuto sulla provinciale lucchese tra Pistoia e Montecatini, nel comune di Serravalle Pistoiese, sull'ungulato la scritta 'grazie ATC ora noi si comincia a fare così". Così in una nota Rinaldo Sidoli, dirigente nazionale di Animalisti Italiani onlus


venerdì, 10 agosto 2018, 15:27

Diretto a Pistoia con 35 mila litri di benzina, ma gli estintori scaduti: scatta la multa

Al camionista, 52enne di Benevento, è stata ritirata anche la patente, poiché avevano gli estintori di bordo con la revisione scaduta. La sezione di Livorno ha pure inflitto oltre 400 euro di multa, tolto 10 punti dalla patente e ritirato la carta di circolazione


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio