prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

giovedì, 24 maggio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cronaca

La polizia municipale compie 156 anni. Celebrazioni al palazzo comunale

martedì, 15 maggio 2018, 17:53

di lorenzo vannucci

Si sono svolte stamani a Palazzo di Giano, sede dell'amministrazione pistoiese, le cerimonie volte ad onorare il corpo della polizia municipale che, nella giornata odierna, ha compiuto 156 anni. Presenti il comandante dei vigili, Giulio Bedessi, il sindaco di Pistoia Alessandro Tomasi, il presidente del consiglio comunale Emanuele Gelli e le più alte autorità civili cittadine. 

La giornata si è aperta con una funzione religiosa celebrata dal vescovo Fausto Tardelli presso la cattedrale di San Zeno. Funzione che monsignor Tardelli ha incentrato sull'importanza del concetto di servizio nella comunità odierna. Un ragionamento che, poco più tardi, lo stesso comandante Bedessi ha ripreso nella sala maggiore del palazzo comunale. 

"Il nostro corpo - ha detto infatti il comandante della polizia municipale - ha subito una trasformazione nel corso del tempo. Sta cambiando, cambiano i suoi ruoli, aumentano i compiti che deve portare a termine. Questo perché è la stessa società civile a trasformarsi ed a chiederci questa evoluzione".

"Sono convinto - ha poi proseguito Bedessi - che il nostro ruolo sia non solamente quello di direzione del traffico, ma anche quello di prevenzione e controllo riguardo a determinate attività. Questo nell'ottica di stare il più possibile al fianco del cittadino. Per fare ciò gli sforzi fatti dall'amministrazione attraverso le nuove assunzioni di personale, sono per noi linfa vitale". 

Il sindaco Alessandro Tomasi, oltre al ringraziamento rivolto al corpo della polizia municipale cittadino, ha aggiunto come "la sicurezza è qualcosa che bisogna garantire soprattutto agli ultimi, ai più deboli, a chi non ha i soldi per comprarsi un catenaccio o un allarme. Inoltre grazie ad importanti sforzi vogliamo investire sempre di più nella sicurezza di alcuni luoghi della nostra città. No al degrado, ad atti vandalici contro chioschi e parchi pubblici. No a atti di inciviltà che non hanno senso di essere".



Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cronaca


prenota spazio


mercoledì, 23 maggio 2018, 14:00

Fallimenti pilotati e truffe all'INPS: 25 persone nei guai

Le imprese coinvolte venivano fraudolentemente “svuotate” delle proprie risorse aziendali, attraverso il depauperamento dell’attivo, determinandone l’insolvenza ed, in alcuni casi, il fallimento. Coinvolti, oltre agli imprenditori e commercialisti, anche numerosi personaggi contigui alla criminalità organizzata di tipo mafioso


mercoledì, 23 maggio 2018, 11:05

Il mercato del sabato in centro si sposta per "Dialoghi sull’uomo" e Festa della Repubblica

Le date sono il 26 maggio e 2 giugno. Per permettere i festeggiamenti del santo patrono San Jacopo, mercoledì 25 luglio il mercato non si svolgerà e sarà recuperato a ottobre


prenota spazio


mercoledì, 23 maggio 2018, 00:04

Palestre comunali, assegnata in via definitiva la gestione di 5 impianti sportivi

Quattro palestre a Asd Lella basket e una palestra a Asd Ferrucci Libertas. Si sono concluse le verifiche previste dalle gare di appalto. La nuova gestione partirà dal 1° luglio. Il 23 maggio scade l'avviso di gara per l'affidamento dei servizi di gestione di vari impianti sportivi


martedì, 22 maggio 2018, 17:21

La polstrada controlla gli pneumatici

Tra il 14 e il 20 maggio le pattuglie della polstrada di Pistoia hanno controllato, anche con etilometri e precursori, 279 persone, di cui una positiva all’alcoltest. I poliziotti gli hanno ritirato la patente ai fini della successiva sospensione, denunciandolo pure alla procura


prenota spazio


martedì, 22 maggio 2018, 14:35

Furti in abitazione, due albanesi in carcere e altri due indagati grazie a un baby-monitor

Nelle prime ore di oggi, i carabinieri di Lucca hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti di due albanesi, Roland KolaJ e SeJdini Flori, rispettivamente di anni 37 e 26 in quanto autori di numerosi furti in abitazione commessi nei mesi scorsi nelle province...


martedì, 22 maggio 2018, 13:27

Assemblea di Alta Toscana Innova a Pistoia

La società nata nell’aprile del 2017, per iniziativa di un gruppo di noti imprenditori e di importanti imprese di Pistoia e Prato con il fine di dare sostegno, non soltanto finanziario, a nuove attività imprenditoriali, incrementando nel contempo anche la capacità di crescita di quelle esistenti, attraverso la diffusione delle...


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio