prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

mercoledì, 22 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cronaca

Chiosco di Monteoliveto, affidato il servizio di bar ristorazione

giovedì, 14 giugno 2018, 13:59

Riqualificazione della struttura, bar, ristorante, attività ludiche ed eventi culturali.

E' quanto previsto per il chiosco di Monteoliveto dal progetto presentato dalla "Monteoliveto Srls" a cui il Comune di Pistoia ha appena affidato il servizio di bar ristorazione in concessione decennale. Nell'offerta è compresa anche la sorveglianza notturna del parco.

Con l'aggiudicazione definitiva del chiosco sta per concludersi un percorso iniziato negli scorsi mesi dal sindaco Alessandro Tomasi, dalla giunta e dagli uffici tecnici finalizzato a garantire, attraverso la pubblicazione di un apposito avviso, decoro e sicurezza nel parco di Monteoliveto grazie alla rivitalizzazione dell'area e al potenziamento dell'offerta per i frequentatori del giardino pubblico.

«Un parco pienamente vissuto – dichiara il sindaco Alessandro Tomasi – rappresenta il primo presidio di sicurezza per le famiglie. La riapertura del chiosco, resa possibile grazie a chi ha deciso di investire sulla città, sarà quindi molto importante non solo per i servizi offerti ma anche per evitare situazioni di degrado e per la tutela del decoro».

E' proprio con l'obiettivo della rivitalizzazione dell'area che l'amministrazione comunale ha lavorato per arrivare alla pubblicazione di un avviso necessario all'affidamento del chiosco di Monteoliveto, chiuso dal 2015 e, da allora, finito al centro di molti atti vandalici.

A seguito della recente aggiudicazione definitiva, nelle prossime settimane il Comune e la società aggiudicatrice del servizio, procederanno alla stipula del contratto nei termini di legge.

Il progetto. "Lo scopo – si legge nell'offerta presentata - è quello di rigenerare una delle zone verdi più significative della città e trasformarla in un punto di aggregazione e di riferimento per la vita sociale e culturale del territorio, incrementando le possibilità di svago e intrattenimento di qualità. Vorremmo che Monteoliveto diventasse un punto di ritrovo, di relax, di condivisione, di fermento culturale e sociale".

La "Monteoliveto Srls", formata da operatori già attivi a Pistoia nel campo della ristorazione, ha presentato un'offerta che, oltre al servizio di bar e di ristorazione, comprende anche la riqualificazione della struttura attraverso il risanamento delle pareti, la sostituzione dei vetri e altre opere di miglioramento funzionali al ripristino dell'edificio. L'area verde, la cui apertura e chiusura sarà in carico agli aggiudicatari del chiosco, verrà sorvegliata attraverso il passaggio di personale addetto durante la notte e il potenziamento del sistema di videosorveglianza rispetto a quello comunale già presente. Per quanto riguarda i servizi proposti, viene data particolare attenzione all'offerta rivolta alle famiglie e, in particolare, ai bambini, con attività ludiche e giochi a disposizione dei frequentatori del parco, ma anche agli eventi culturali, artistici, sportivi e di intrattenimento. Nel progetto è inoltre previsto il wifi nell'area del chiosco. "Nella volontà di far rivivere il parco nel modo più attivo possibile (dal progetto presentato), si darà vita a eventi organizzati in collaborazione con associazioni, liberi professionisti e imprese". L'attività prevalente riguarderà la caffetteria, il ristorante/pizzeria aperto a pranzo e a cena e il servizio bar attivo di sera.

Per quanto riguarda la struttura di piazza della Resistenza, il Comune procederà in tempi brevi ad una nuova gara di affidamento del servizio di bar ristorazione. L'offerta arrivata nell'ambito della procedura precedentemente aperta infatti, è stata esclusa perché presentava elementi non previsti dall'avviso pubblico e ad esso non conformi.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cronaca


prenota spazio


martedì, 21 agosto 2018, 12:33

L'assemblea antirazzista organizza un evento per ricordare i famosi fatti di Vicofaro

Un anno fa Pistoia era impegnata in un dibattito pubblico molto forte che vedeva al centro i fatti di Vicofaro: quando, cioė, Matteo Salvini decise di intervenire rispondendo, di fatto a Don Biancalani il quale aveva postato su i propri social network la famosa foto dei migranti in piscina


lunedì, 20 agosto 2018, 17:00

Baldassarri: "Chiediamo l’immediata chiusura delle strutture scolastiche non a norma di legge"

Stamani mattina il presidente della consulta provinciale degli studenti Dario Baldassarri ha scritto un lettera al presidente della provincia Rinaldo Vanni chiedendo l’immediata chiusura delle strutture scolastiche non a norma di legge. Di seguito il testo


prenota spazio


domenica, 19 agosto 2018, 19:02

Rissa tra un anziano e un ghanese, denunciati entrambi

Nella giornata di ieri sono stati denunciati un uomo di 77 anni ed un ghanese di 35. In via delle Mura Urbane, l’anziano ha colpito infatti con una bottiglia di vetro il ghanese che transitava di lì in bicicletta.


domenica, 19 agosto 2018, 11:49

Tentano di rapinare un giovane e lo feriscono con un coltello: arrestati

A.B. 36enne di Pistoia e C.A., 28enne cittadino marocchino clandestino colpito da espulsione, sono stati arrestati questa notte dopo aver tentato di rapinare uno studente 25enne di Quarrata ed aver ferito con un coltello da pesca la vittima


prenota spazio


sabato, 18 agosto 2018, 20:42

Aggressione fra cittadini pakistani

Un cittadino pakistano 29enne, incensurato e in regola con la normativa sul soggiorno, è rimasto seriamente ferito nel corso di un alterco con un connazionale, il quale dopo averlo colpito al collo probabilmente con un coltello da cucina o un oggetto comunque appuntito, che non è stato trovato, si è...


giovedì, 16 agosto 2018, 10:12

"Estate Sicura", controlli straordinari di polizia

La scorsa settimana sono stati effettuati dalla polizia di stato (Upgsp, commissariati, squadra mobile) controlli straordinari in provincia per l’operazione “Estate Sicura”. Gli ottimi risultati dimostrano la capacità e la ramificazione della polizia di stato per garantire la sicurezza pubblica in provincia


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio