prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

martedì, 21 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cronaca

Spari a Vicofaro, individuati gli autori: si tratta di un gruppo di minorenni pistoiesi

giovedì, 9 agosto 2018, 09:53

Nella giornata di ieri sono stati individuati gli autori delle offese e delle esplosioni di alcuni colpi a salve nei confronti del gambiano Ceesay Buba, avvenute nella serata del 2 agosto.

L'individuazione è stata resa possibile a seguito dell’incessante attività di indagine svolta dalla polizia della stato della questura di Pistoia, tramite i suoi apparati investigativi (Digos e squadra mobile), sotto il coordinamento della procura della Repubblica di Pistoia. Mediante testimonianza, esami delle telecamere di sorveglianza della zona e sopralluoghi, è stata acclarata la presenza di un gruppo di giovani pistoiesi minorenni che, nelle ore in cui sono avvenuti i fatti delittuosi, si aggirava in zona di Vicofaro.

Su delega dell’autorità giudiziaria il personale dipendente ha effettuato, presso le abitazioni di alcuni di questi, delle perquisizioni volte al ritrovamento dell’arma utilizzata. In questa fase, due minori di 14 anni, alla presenza dei genitori, hanno fornito spontanee dichiarazioni ammettendo le loro responsabilità e consentendo così il rinvenimento, presso l’abitazione di uno di questi, della scacciacani utilizzata per l’azione delittuosa e di circa 200 proiettili a salve.

I due giovani, hanno imputato l’accaduto ad un momento goliardico, escludendo qualsiasi riconducibilità a motivi razziali o politici.

Trattandosi di cittadini minori di 14 anni e quindi non imputabili, il fascicolo è stato trasmesso alla procura della Repubblica presso il tribunale dei minori di Firenze.

Oggi, alle 10.30, presso la sala Bertoneri della questura, si terrà una conferenza per illustrare i dettagli dell’operazione di polizia giudiziaria.

Nei confronti dei minori autori dell'ipotesi delittuosa nei confronti del migrante ospite della struttura di Vicofaro questi sono i nomi dei magistrati:

Presso la procura per i minorenni di Firenze:
Sostituto procuratore Rep. dottoressa Ersilia Spena

Procura della Repubblica presso il tribunale di Pistoia: 
Sostituto procuratore
- dottor Giuseppe Grieco
- dottoressa Linda Gambassi


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cronaca


prenota spazio


lunedì, 20 agosto 2018, 17:00

Baldassarri: "Chiediamo l’immediata chiusura delle strutture scolastiche non a norma di legge"

Stamani mattina il presidente della consulta provinciale degli studenti Dario Baldassarri ha scritto un lettera al presidente della provincia Rinaldo Vanni chiedendo l’immediata chiusura delle strutture scolastiche non a norma di legge. Di seguito il testo


domenica, 19 agosto 2018, 19:02

Rissa tra un anziano e un ghanese, denunciati entrambi

Nella giornata di ieri sono stati denunciati un uomo di 77 anni ed un ghanese di 35. In via delle Mura Urbane, l’anziano ha colpito infatti con una bottiglia di vetro il ghanese che transitava di lì in bicicletta.


prenota spazio


domenica, 19 agosto 2018, 11:49

Tentano di rapinare un giovane e lo feriscono con un coltello: arrestati

A.B. 36enne di Pistoia e C.A., 28enne cittadino marocchino clandestino colpito da espulsione, sono stati arrestati questa notte dopo aver tentato di rapinare uno studente 25enne di Quarrata ed aver ferito con un coltello da pesca la vittima


sabato, 18 agosto 2018, 20:42

Aggressione fra cittadini pakistani

Un cittadino pakistano 29enne, incensurato e in regola con la normativa sul soggiorno, è rimasto seriamente ferito nel corso di un alterco con un connazionale, il quale dopo averlo colpito al collo probabilmente con un coltello da cucina o un oggetto comunque appuntito, che non è stato trovato, si è...


prenota spazio


giovedì, 16 agosto 2018, 10:12

"Estate Sicura", controlli straordinari di polizia

La scorsa settimana sono stati effettuati dalla polizia di stato (Upgsp, commissariati, squadra mobile) controlli straordinari in provincia per l’operazione “Estate Sicura”. Gli ottimi risultati dimostrano la capacità e la ramificazione della polizia di stato per garantire la sicurezza pubblica in provincia


giovedì, 16 agosto 2018, 09:58

Lav: “Ancora un capriolo ucciso dai bracconieri in provincia di Pistoia”

Un altro ignobile atto di bracconaggio nei confronti di un animale pacifico e indifeso è stato denunciato questa mattina, a seguito del ritrovamento del corpo di un capriolo lungo la strada provinciale Mammianese nel comune di Montecatini.


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio