prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

lunedì, 18 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cronaca

La dottoressa Daniela Giuffrè è il nuovo dirigente della polizia stradale di Pistoia

venerdì, 14 settembre 2018, 15:03

di giulia zamponi

Originaria di Lipari, la dottoressa Daniela Giuffrè è il nuovo dirigente della polstrada di Pistoia, entrata operativa solo qualche giorno fa. Nel suo percorso scolastico, prima ha conseguito una laurea in giurisprudenza e poi una laurea in relazioni internazionali, presso l’Università di Pisa.

È vicequestore aggiunto della polizia di Stato, e nella sua carriera ha ricoperto molteplici ruoli all’interno della polizia. Dalla polstrada, alla polizia di frontiera, al lavoro in amministrazione, fino a diventare dirigente della sezione della stradale a Pisa, dove è stata per cinque anni. Ha lavorato per sei anni all’Interpol a Lione, e parla fluentemente quattro lingue: inglese, francese, tedesco e spagnolo.

Si è specializzata nelle scommesse e nella corruzione nel mondo dello sport: ha perfino scritto un libro sull’argomento, “Game over. Calcio truccato, ora basta!”. È in uscita a breve un secondo libro sul calcio e la criminalità organizzata.

Prima di venire a Pistoia, era alla polizia giudiziaria di Catania. Questa è la terza volta che lavora in Toscana, dopo essere stata a Lucca e a Pisa. La prima operazione a cui ha preso parte, è stata quella denominata “Bella Roba”, che ha permesso agli investigatori di smantellare una gang specializzata nel traffico e riciclo di auto di lusso rubate. Buon lavoro per questa nuova esperienza di vita e benvenuta a Pistoia alla dottoressa Giuffrè!

   


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cronaca


prenota spazio


domenica, 17 febbraio 2019, 10:29

''Accogliere per non naufragare'': momento di riflessione sui principi e le conseguenze del Decreto Sicurezza

''Viste le conseguenze che l'approvazione del decreto sicurezza ha comportato, non potevamo non trovare un momento di riflessione comune'' così, con le parole di Alessandra Pastore accompagnate dai saluti di Marco Leporatti, si è aperto l'incontro avvenuto nel tardo pomeriggio di sabato 16 febbraio presso la Sala Soci recentemente inaugurata...


sabato, 16 febbraio 2019, 17:59

Scoppia incendio, madre e figlia in salvo grazie ai vigili del fuoco

Il vigili del fuoco del comando di Pistoia, distaccamento di Montecatini Terme, sono intervenuti intorno alle 11 di questa mattina in via dei Colli a Montecatini per un incendio abitazione


prenota spazio


sabato, 16 febbraio 2019, 14:04

Spaccio e furti, arrestato latitante cileno

A.A.T.P., pregiudicato 46enne di origini cilene, residente a Roma, ma domiciliato da qualche mese a Pistoia, destinatario di due ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip di Roma per spaccio di stupefacenti e furti di capi di abbigliamento, era sfuggito alla fase esecutiva di una complessa operazione dei carabinieri di...


sabato, 16 febbraio 2019, 12:22

Massai (Opi Fi-Pt): "Positivo il Protocollo d'intesa Fnopi-Regioni recepito anche in Toscana"

La Regione Toscana, con Dgrt 178/2019, ha recepito il Protocollo d'intesa Fnopi-Regioni per la costituzione di un tavolo permanente per la gestione e lo sviluppo della professione infermieristica


prenota spazio


sabato, 16 febbraio 2019, 09:36

Lite tra extra-comunitari, ferito 30enne nigeriano

Lite tra due cittadini extracomunitari all'esterno del bar-pizzeria adiacente all'hotel Milano. L'aggressore si è dato alla fuga, mentre alcuni testimoni avrebbero visto dei coltelli. Il ferito, un 30enne nigeriano, non si trova in condizioni gravi. Ha due contusioni al volto e alla testa ed è stato trasportato al pronto soccorso...


venerdì, 15 febbraio 2019, 17:41

Raid al Pacinotti: identificati i quattro giovani

Si tratta di tre minorenni ed un maggiorenne espulsi dall’Istituto Pacinotti e non frequentanti. Tre di loro sono stati denunciati per danneggiamento ed uno per lesioni e danneggiamento


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio