prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

martedì, 19 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cronaca

BluBus Copit, primo positivo bilancio della modifica sperimentale della linea 15

giovedì, 6 dicembre 2018, 13:06

Al termine del primo mese di attuazione del modifica sperimentale della linea 15, in vigore dal 1° novembre, i dati risultano particolarmente positivi.

Ricordiamo che la modifica consiste nel nuovo transito delle corse in direzione Gello da Corso Gramsci-Via della Costituzione, anzichè da Via Sant’Andrea, Via Pacini, Via San Pietro, Piazza Garibaldi, itinerario che rimane servito dalle linee urbane 1 e 3 ad intensa frequenza.

Nel mese di novembre, la modifica apportata ha consentito un significativo miglioramento della regolarità della linea 15:  i dati oggettivi, registrati tramite rilevazioni da satellite, segnalano che nel mese precedente il 26% dei ritardi era superiore a 15 minuti, dopo la modifica sono scesi al 6%, riducendo sensibilmente il ritardo medio (i ritardi inferiori a 5 minuti nel mese di novembre sono il 57%, rispetto al 40% del mese di ottobre). Tra l’altro i ritardi superiori a 15 minuti potevano dare luogo anche a salti di corse o di tratti di corse. Dal 1° novembre non si è verificato alcun salto di corse causato da ritardi. 

Negli orari di punta della mattina (7.20-9.39) i risultato sono ancora migliori:  i ritardi contenuti entro 10 minuti sono il 78% (46% entro 5 minuti e 32% tra 5 e 10 minuti), precedentemente i ritardi entro i 10 minuti erano il 35%, ed il restante 65% era dato da ritardi superiori ed anche salti di corse. Questo significa che negli orari di ingresso scolastico circa 8 corse su 10 della linea 15 sono in orario.

Anche nella fascia oraria di uscita degli studenti (12.00-14.19) si registra una netta riduzione del ritardo medio delle corse, contenuto per l’81% entro 10 minuti. In ottobre, soltanto il 49% delle corse aveva ritardi inferiori a 10 minuti, a fronte del 51% che presentava ritardi superiori.

Analogamente, gli orari di punta del pomeriggio, dalle 16.40 alle 18.59, rilevano una sensibile riduzione del ritardo medio, con abbattimento dei ritardi superiori a 15 minuti e delle corse saltate.  

Si registra un sensibile miglioramento anche nelle fasce orarie “di morbida”, quando i ritardi sono ora per la maggior parte (mediamente il 90%) compresi entro 10 minuti.

Occorre ricordare che la linea 15, molto frequentata, collega Candeglia alla Stazione ed a Gello e viceversa, transitando da strade che costituiscono assi portanti della viabilità cittadina, quali Via Antonelli, Viale Matteotti, Corso Gramsci, la Stazione ferroviaria, via Pertini, Viale Macallé, Viale Adua. Si tratta di un percorso ad intensa circolazione di veicoli privati, con numerosi centri di attrazione quali scuole, centri commerciali, negozi, la stazione ferroviaria,   il centro cittadino, e quindi soggetto alle possibili variabili dell’intensa circolazione stradale e pedonale.

Ad oggi quindi, alla vigilia delle iniziative cittadine e dello shopping del periodo natalizio, la linea 15 si presenta più regolare e più affidabile.

Una regolarità che incide anche sulla efficienza e sulla affidabilità dei servizi in coincidenza al capolinea di Candeglia con le linee 26, 27 e 28 per le direttici di Baggio, Lupicciano e Santomoro, ed al capolinea di Gello per le linee 21 e 23 per le direttrici di Campiglio,Statigliana e Sarripoli, Grati, Fagno.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cronaca


prenota spazio


martedì, 19 febbraio 2019, 10:37

Visita a sorpresa alla sede di Monsummano della Cir Food per il controllo del servizio mensa nelle scuole di Serravalle

L’assessore all’istruzione Ilaria Gargini, la responsabile dell’ufficio istruzione del comune di Serravalle Pistoiese Patrizia Gaggioli ed un rappresentante della Commissione Mensa, hanno effettuato, a sorpresa, una visita di controllo a Monsummano Terme presso la sede della CIR FOOD, società che ha il compito di gestire il servizio mensa nelle scuole...


domenica, 17 febbraio 2019, 10:29

''Accogliere per non naufragare'': momento di riflessione sui principi e le conseguenze del Decreto Sicurezza

''Viste le conseguenze che l'approvazione del decreto sicurezza ha comportato, non potevamo non trovare un momento di riflessione comune'' così, con le parole di Alessandra Pastore accompagnate dai saluti di Marco Leporatti, si è aperto l'incontro avvenuto nel tardo pomeriggio di sabato 16 febbraio presso la Sala Soci recentemente inaugurata...


prenota spazio


sabato, 16 febbraio 2019, 17:59

Scoppia incendio, madre e figlia in salvo grazie ai vigili del fuoco

Il vigili del fuoco del comando di Pistoia, distaccamento di Montecatini Terme, sono intervenuti intorno alle 11 di questa mattina in via dei Colli a Montecatini per un incendio abitazione


sabato, 16 febbraio 2019, 14:04

Spaccio e furti, arrestato latitante cileno

A.A.T.P., pregiudicato 46enne di origini cilene, residente a Roma, ma domiciliato da qualche mese a Pistoia, destinatario di due ordinanze di custodia cautelare emesse dal Gip di Roma per spaccio di stupefacenti e furti di capi di abbigliamento, era sfuggito alla fase esecutiva di una complessa operazione dei carabinieri di...


prenota spazio


sabato, 16 febbraio 2019, 12:22

Massai (Opi Fi-Pt): "Positivo il Protocollo d'intesa Fnopi-Regioni recepito anche in Toscana"

La Regione Toscana, con Dgrt 178/2019, ha recepito il Protocollo d'intesa Fnopi-Regioni per la costituzione di un tavolo permanente per la gestione e lo sviluppo della professione infermieristica


sabato, 16 febbraio 2019, 09:36

Lite tra extra-comunitari, ferito 30enne nigeriano

Lite tra due cittadini extracomunitari all'esterno del bar-pizzeria adiacente all'hotel Milano. L'aggressore si è dato alla fuga, mentre alcuni testimoni avrebbero visto dei coltelli. Il ferito, un 30enne nigeriano, non si trova in condizioni gravi. Ha due contusioni al volto e alla testa ed è stato trasportato al pronto soccorso...


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio