prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

martedì, 26 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cronaca

Massai (Opi Fi-Pt): "Positivo il Protocollo d'intesa Fnopi-Regioni recepito anche in Toscana"

sabato, 16 febbraio 2019, 12:22

La Regione Toscana, con Dgrt 178/2019, ha recepito il Protocollo d'intesa Fnopi-Regioni per la costituzione di un tavolo permanente per la gestione e lo sviluppo della professione infermieristica. Un passo in avanti per affrontare le nuove sfide che riguardano il settore sanitario, individuando una serie di ambiti di intervento comuni e condivisi. Al tavolo, la Federazione nazionale degli Ordini degli infermieri (Fnopi) che rappresenta gli oltre 445mila infermieri presenti in Italia, e la Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, che hanno secondo la legge potestà legislativa concorrente in materia di "Tutela della Salute" e altre attribuzioni conferite dall'ordinamento.

«A nome degli infermieri e degli infermieri pediatrici che il nostro ordine rappresenta voglio dire grazie alla Regione Toscana per aver recepito il protocollo Fnopi-Regioni – commenta Danilo Massai presidente dell'Ordine delle professioni infermieristiche interprovinciale Firenze-Pistoia –. Si tratta di un bel passo in avanti per la nostra professione perché il confronto diretto con la Regione è la chiave di volta per migliorare l'inquadramento delle professioni infermieristiche. Un'intesa che è nell'interesse degli infermieri, perché prevede una nuova programmazione del loro percorso formativo e professionale, ma anche dei cittadini perché si propone di ridefinire nuovi modelli di assistenza in linea con i bisogni del sistema sanitario indebolito da tagli e blocchi del turn over».

Cinque gli obbiettivi principali dell'intesa: lo sviluppo di nuovi modelli organizzativo-assistenziali e delle competenze esperte e specialisticheanche alla luce del nuovo CCNL del personale del comparto Sanità e delle responsabilità definite dalla legge 24/2017; la definizione deglistandard del personale infermieristico del SSR anche in considerazione della riduzione degli organici per il blocco del turn over; lo sviluppo professionale e di carriera, formazione e aggiornamento del personale infermieristico del SSR - formazione manageriale; la definizione delfabbisogno formativo degli infermieri e infermieri pediatrici; l'avvio di percorsi per lo sviluppo del corpo docente universitario afferente ai settori scientifico-disciplinari dei corsi di laurea delle professioni sanitarie.

A livello nazionale, il tavolo è composto per la parte regionale e provinciale dal Coordinatore della Commissione Salute della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, l'assessore del Piemonte Antonio Saitta e dal Presidente del Comitato di settore Regioni-Sanità, l'assessore dell'Emilia Romagna Sergio Venturi; per la Fnopi dalla presidente Barbara Mangiacavalli e dalla segretaria nazionale Beatrice Mazzoleni. Oltre al livello nazionale, il tavolo si riunirà anche sia a livello tecnico con i rappresentanti delegati dalle parti, sia con tavoli permanenti regionali con gli Ordini provinciali per l'esame delle tematiche indicate a livello locale.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cronaca


prenota spazio


lunedì, 25 marzo 2019, 18:17

Allerta meteo arancione per forte vento

Il Centro funzionale della Regione Toscana ha emesso un avviso di allerta meteo "arancione" a partire dalle ore 21 di oggi, lunedì 25 marzo, fino alla mezzanotte di domani, martedì 26 marzo, per vento forte di Grecale su tutta la regione. In pianura sono previste raffiche fino a 70-90 km/h


lunedì, 25 marzo 2019, 15:56

Interventi di miglioramento sismico nelle scuole: affidati gli incarichi di progettazione

Coinvolte le scuole primarie "Gianni Rodari" a Candeglia, Croce di Gora in via Bertoneri e "Modesta Rossi" di Ponte alla Pergola. Parte dei lavori di consolidamento e adeguamento verranno eseguiti in estate


prenota spazio


lunedì, 25 marzo 2019, 12:24

Beve al bar e poi si mette a guidare un bus con 45 studenti: patente ritirata

La polizia stradale di Pistoia ha ritirato la patente al conducente di un bus con 45 studenti di un liceo scientifico di Vairano Patenora (CE), giunti in Toscana per una gita scolastica. E’ accaduto lo scorso venerdì sull’A/11


lunedì, 25 marzo 2019, 12:20

Cesvot al voto: 637 realtà pistoiesi del terzo settore chiamate alle urne

L’invito a partecipare all’assemblea, che si terrà mercoledì 27 marzo ore 15 Auditorium di Melos del comune di Pistoia, Via dei Macelli 11 è quindi esteso a tutte le realtà del terzo settore dell’area pistoiese: alle 268 associazioni di volontariato, alle 216 associazioni di Promozione sociale, alle 64 cooperative sociali...


prenota spazio


lunedì, 25 marzo 2019, 09:59

BluBus, indagine di soddisfazione dell'utenza: gli esiti

Nella prima metà del mese di dicembre 2018 si è svolta l’indagine di soddisfazione dell’utenza, commis-sionata da BluBus alla società specializzata TiForma di Firenze


sabato, 23 marzo 2019, 13:36

Serravalle, firmata ordinanza per divieto di abbruciamento

Il sindaco Piero Lunardi ha firmato l’ordinanza con la quale si istituisce il divieto di abbruciamento, combustione all’aperto di qualsiasi residuo vegetale, agricolo e/o forestale


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio