prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

giovedì, 18 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cronaca

Tradito dal ronzio dell’auricolare all’esame di guida: denunciato dalla polstrada

mercoledì, 13 febbraio 2019, 11:04

La polizia stradale di Pistoia ha smascherato un pachistano che ha tentato di superare gli esami per la patente senza avere studiato. Lo straniero, un 36enne residente nel fiorentino, si è presentato ieri alla Motorizzazione Civile di Pistoia vestito in maniera goffa e, rispetto alla sua corporatura, appariva pure troppo gonfio. Aveva nascosto sotto gli abiti un telefono cellulare, attaccandolo con del nastro adesivo all’altezza del petto, con l’occhio della videocamera collocato in corrispondenza di un minuscolo foro creato apposta sulla camicia, in modo da riprendere le immagini dei quiz proiettate sul monitor e trasmetterle all’esterno.

Dall’altro capo del telefono vi era un complice che, collegato in videochiamata, riusciva a vedere in tempo reale la schermata dei quiz per poi suggerire, attraverso un mini auricolare inserito nell’orecchio, le risposte giuste. Ma è stato tradito dal ronzio emesso dal ricevitore, che ha iniziato a schioppettate, attirando ancor di più l’attenzione degli esaminatori che, insieme ai poliziotti della Stradale, gli hanno lasciato terminare la prova per poi bloccarlo.

Il furfante, messo alle strette, dapprima ha farfugliato qualcosa, ma poi ha confessato il misfatto. Gli investigatori della sezione di Pistoia lo hanno denunciato per truffa, sequestrandogli il kit che aveva addosso. La sua prova è stata annullata e ora lui, per prendere la patente, dovrà mettersi a studiare seriamente.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cronaca


prenota spazio


giovedì, 18 luglio 2019, 10:34

Armato di catena aggredisce un connazionale: marocchino in manette

Nella tarda serata di ieri, i carabinieri della stazione di Pistoia hanno arrestato M.B., marocchino 41enne, irregolare sul territorio nazionale, per lesioni aggravate nei confronti di un connazionale 42enne, regolare e residente a Pistoia


giovedì, 18 luglio 2019, 09:52

Operazione “Dune Bianche”, sgominata banda di spacciatori

L’articolata attività, svolta dal nucleo mobile del gruppo di Pistoia, ha inferto un duro colpo ad un gruppo criminale dedito allo smercio di droga nei quartieri “Le Fornaci” e “Porta San Marco”, messo in atto da soggetti italiani e stranieri


prenota spazio


mercoledì, 17 luglio 2019, 14:58

Scuola dell'infanzia La Margherita: concluso l'intervento di sostituzione degli infissi

Migliorato l'efficientamento energetico della scuola dell'infanzia 'La Margherita', a Le Piastre. Nei giorni scorsi si sono conclusi, infatti, i lavori di manutenzione straordinaria che hanno riguardato la sostituzione degli infissi esterni dell'edificio e degli avvolgibili


mercoledì, 17 luglio 2019, 09:59

Pistoia, 15 mila euro su tre progetti per avvicinare i giovani al mondo del terzo settore

Quattro i progetti finanziati a Pistoia, per un totale di circa 15mila euro, attraverso il bando regionale “Giovani protagonisti per le comunità locali” promosso da Cesvot con il sostegno del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile nazionale, Regione Toscana – Giovanisì e Fondazione Monte dei Paschi di Siena


prenota spazio


martedì, 16 luglio 2019, 17:23

Finiscono nel torrente Bure con l'auto: morti marito e moglie

Tragedia in via di Santomoro, vicino al civico 54, per un incidente stradale che ha visto una vettura uscire di strada e finire nel torrente Bure. Due le vittime, si tratta di marito e moglie, E.B e A.P. le iniziali


martedì, 16 luglio 2019, 15:05

Polizia stradale: nel fine settimana ritirate 17 patenti e tolti 1.263 punti

Il dispositivo è stato attuato da 284 equipaggi, con una copertura aerea garantita dai velivoli dell’8° Reparto Volo della Polizia di Stato, in modo da coordinare dall’alto le operazioni e assicurare un tranquillo esodo verso i luoghi di vacanza


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio