prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

venerdì, 15 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cronaca

Vivaista denunciato per ricettazione e utilizzo di manodopera in nero

martedì, 12 febbraio 2019, 13:14

I carabinieri del Norm di Pistoia, nell’ambito di una serie di servizi finalizzati al controllo delle attività vivaistiche pistoiesi, hanno denunciato un 45enne di origini albanesi, proprietario e gestore di un vivaio situato a ridosso del raccordo autostradale di Pistoia, per il reato di ricettazione di piante nonché per violazioni alle norme che regolano i rapporti di lavoro.

Il vivaista, avvalendosi dell’aiuto di due operai impiegati senza alcun contratto, è stato sorpreso due giorni fa mentre stava completando il carico su un tir con targa albanese, di circa 3 mila 500 piante di varie tipologie (tigli, loropetalum, rose rampicanti, gestrueme, ortensie, bamboo, azalee, nardine nane, aucube, aceri nani, pitosfori,  talee feijoa), nonché di 1200 vasi di varie misure e un migliaio di canne di bamboo di cui non è riuscito a dimostrare, se non in minima parte, la lecita provenienza, per un valore complessivo di circa ventimila euro.

Gli inquirenti sospettano che tali piante fossero indirizzate verso il mercato estero che, al momento risulta esser il migliore canale per riciclare quelle di illecita provenienza, che si ritiene provengano anche dai recenti furti consumati in danno delle locali aziende vivaistiche. Gli imprenditori vivaisti che avessero subito furti di piante della stessa specie di quelle sopra citate, in possesso di idonea documentazione utile a rivendicarne la proprietà, possono prendere contatti con i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile, per le conseguenti verifiche.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cronaca


prenota spazio


venerdì, 15 febbraio 2019, 17:41

Raid al Pacinotti: identificati i quattro giovani

Si tratta di tre minorenni ed un maggiorenne espulsi dall’Istituto Pacinotti e non frequentanti. Tre di loro sono stati denunciati per danneggiamento ed uno per lesioni e danneggiamento


venerdì, 15 febbraio 2019, 17:31

Spruzza l'insetticida contro poliziotti e vigili del fuoco e minaccia un agente con un coltello: arrestato 89enne

Il fatto è avvenuto ieri in viale Perrocchi. L'uomo è stato arrestato per resistenza e minaccia a pubblico ufficiale e possesso ingiustificato di arma atta ad offendere


prenota spazio


venerdì, 15 febbraio 2019, 14:10

Gioco d'azzardo patologico, una campagna della regione e un numero verde

La campagna comprende grandi affissioni su strada, dinamica bus e tramvia, arredo urbano su tutto il territorio regionale; pagine sui quotidiani regionali cartacei e online; otto passaggi al giorno su una ventina di emittenti radiofoniche; banner sponsorizzato su Facebook, Twitter e Instagram. Brochure informative saranno distribuite sul territorio


venerdì, 15 febbraio 2019, 11:50

Tutto pronto per la Fiera di Sant'Agostino a Pistoia

Domenica 17 febbraio, arriva la Fiera di Sant’Agostino a Pistoia. Per l'intera giornata i banchi di tutte le categorie merceologiche saranno presenti con i loro migliori prodotti in Via Enrico Fermi, nel tratto da Via Landucci a Via Galvani


prenota spazio


venerdì, 15 febbraio 2019, 09:12

Scoppia incendio in un capannone di materiale tessile

È in corso un incendio presso un capannone di materiale tessile a Fognano Montale. Le squadre sono arrivate sul posto alle 2.15 circa. Oltre alla squadra vigili del fuoco di Pistoia, arrivata per prima sul luogo dell'incendio, sono arrivate in ausilio anche squadre da Montemurlo e Firenze.


giovedì, 14 febbraio 2019, 17:59

Rubano in pieno giorno in una abitazione e si danno alla fuga: il rocambolesco inseguimento si conclude con un arresto

In manette è finito un nomade 30enne originario del milanese con numerosi precedenti di polizia per furti. I due complici, invece, sono fuggiti


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio