prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

lunedì, 19 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cronaca

Ricercati in Ungheria, vengono arrestati a Pistoia: nei guai una coppia

mercoledì, 15 maggio 2019, 13:33

Si trovava in attesa di incontrare delle persone in piazza Dante Alighieri, davanti la stazione ferroviaria di Pistoia, quando nel primo pomeriggio di ieri 14 maggio è stato controllato dagli agenti della polizia ferroviaria in servizio di prevenzione nell’ambito dello scalo.

L’uomo, un 38enne di origine ungheresi, non ha esitato ad esibire i propri documenti di identificazione anche perché già lo aveva fatto in passato proprio agli stessi agenti e non aveva mai avuto problemi di alcun genere.

Nel frattempo, però, le autorità ungheresi, per il tramite del Servizio Interpol, avevano richiesto per l’uomo un mandato di arresto europeo perché ricercato in Ungheria per reati contro l’ordine e la sicurezza pubblica.

Accompagnato negli uffici per gli adempimenti di legge, ha chiesto che venisse avvisata del suo arresto la compagna che, a suo dire, si trovava nella stazione ferroviaria ma non in sua compagnia.

La donna, una 41enne sempre di origine ungheresi, contattata telefonicamente, si è recata presso gli uffici della polizia ferroviaria per comprendere quanto accaduto al suo compagno ignara di ciò che di lì a poco le sarebbe capitato.

Infatti gli agenti, subito dopo aver controllato i suoi documenti, si sono accorti che anche a suo carico pendeva un mandato di arresto europeo per lesioni personali aggravate e tentato omicidio volontario chiesto dalle autorità ungheresi.

Dopo aver accertato le esatte generalità i due compagni sono stati tratti in arresto e le loro strade si sono divise: l’uomo è stato trasferito nel carcere di Santa Caterina in Brana di Pistoia e la donna, invece, a quello di Sollicciano a Firenze, entrambi in attesa delle pratiche per la loro estradizione verso l’Ungheria.

Gli arresti odierni si inseriscono in un più ampio contesto di controlli che la polizia ferroviaria quotidianamente svolge sia negli scali ferroviari che sui treni.


Questo articolo è stato letto volte.


chiesina


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cronaca


prenota spazio


sabato, 17 agosto 2019, 18:37

Nuova dotazione di vetture ibride ai carabinieri del comando provinciale

L’efficacia del dispositivo di controllo del territorio passa anche dall’efficienza dei mezzi utilizzati che debbono essere aggiornati tecnologicamente, non solo sotto il profilo delle prestazioni ma anche sotto quello dei consumi e conseguentemente della minore incidenza inquinante


venerdì, 16 agosto 2019, 15:03

Accertamenti per il torrente Stella colorato

Mercoledì 14 agosto, intorno alle 11:30, a seguito della segnalazione di alcuni cittadini per la colorazione rossastra dell'acqua del torrente Stella, nel Comune di Pistoia, in località Bargi, operatori del Dipartimento ARPAT di Pistoia hanno effettuato un sopralluogo


prenota spazio


venerdì, 16 agosto 2019, 14:35

Attività di controllo del territorio in occasione del Ferragosto: denunce e un arresto

I carabinieri del comando provinciale di pistoia, come ogni hanno sono stati impegnati in una serie di servizi straordinari di controllo del territorio in occasione del Ferragosto per la tutela della sicurezza di cittadini e turisti


giovedì, 15 agosto 2019, 09:03

Legambiente: "Più che ai cinghiali, guerra all'ambiente e alla sua biodiversità"

Prende posizione Legambiente sulla decisione che sembrerebbe essere stata presa di consentire battute al cinghiale nell'area protetta del Padule di Fucecchio


prenota spazio


mercoledì, 14 agosto 2019, 22:49

Marocchino ubriaco colpito da decreto di espulsione e con precedenti, sorpreso a picchiare la fidanzata

Ancora un episodio di di violenza e stavolta di “genere”, quello accaduto la notte del 13 agosto in Piazza della Sala, a Pistoia


mercoledì, 14 agosto 2019, 10:14

Primi interventi sulla illuminazione pubblica a Pieve a Nievole

In attesa che si sviluppi l'importante project financing attivato dalla giunta Diolaiuti e che riguarda l'illuminazione pubblica di Pieve a Nievole, che prevede la pressoché totale sostituzione delle luci attuali con quelle a led


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio