prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

venerdì, 20 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cronaca

Sprovvisto di biglietto dà in escandescenze perché il controllore non lo vuole far salire sul treno: arrestato 21enne gambiano

mercoledì, 22 maggio 2019, 16:22

E’ stato arrestato con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale un giovane gambiano di 21 anni in Italia senza fissa dimora, titolare di un permesso di soggiorno per motivi umanitari sul quale ancora si deve pronunciare l’apposita Commissione per il Riconoscimento dello status di rifugiato.

Il giovane, con precedenti anche per reati inerenti gli stupefacenti, si è reso protagonista nel primo pomeriggio di ieri 21 maggio di aggressione nei confronti non solo di personale RFI ma anche della Polizia Ferroviaria prontamente intervenuta.
Fortunatamente nessuna delle persone coinvolte ha riportato lesioni personali.

I fatti sono avvenuti all’interno della stazione ferroviaria di Pistoia dove il 21 gambiano pretendeva di salire senza biglietto a bordo del treno per Firenze: quando uno degli addetti alla controlleria lo ha invitato a scendere ha iniziato ad inveire contro di lui insultandolo.
Un secondo controllore interveniva per vedere cosa stava succedendo ricevendo non solo gli stessi insulti ma anche delle spinte da parte dell’extracomunitario.
La discussione è continuata anche fuori dal treno che, alla fine, è ripartito con circa 15 minuti di ritardo.
Sul marciapiede del binario il giovane gambiano non ha desistito dal proprio atteggiamento aggressivo tentando di venire alle vie di fatto con uno dei controllori, cosa questa impedita dagli Agenti della Polfer prontamente intervenuti.
Anche con gli stessi Agenti non ha avuto un atteggiamento amichevole e collaborativo: nonostante le numerose persone presenti il gambiano ha continuato a dare in escandescenza rifiutandosi di fornire le proprie generalità e i suoi documenti.
Anzi oltraggiava gli operanti che ripetutamente venivano allontanati con spinte, assumendo nei loro confronti un atteggiamento aggressivo mostrando i pugni che avrebbe usato qualora si fossero ulteriormente avvicinati.
Tali atteggiamenti proseguivano anche successivamente negli Uffici di Polizia dove nel frattempo l’uomo era stato accompagnato; ad esito degli accertamenti e dopo aver chiarito la dinamica dei fatti la Polizia Ferroviaria ha proceduto al suo arresto in flagranza di reato per resistenza a pubblico ufficiale e alla contestuale denuncia a piede libero per oltraggio a pubblico ufficiale e rifiuto di indicazioni sulla propria identità personale.
Le indagini sono condotte dal Sost. Procuratore della Repubblica di Pistoia dott. Luigi Boccia che proprio nella giornata odierna presenterà l’arrestato dinanzi al Tribunale di Pistoia per la convalida dell’arresto ed eventuali applicazione di misure cautelari.

Questa mattina l'arresto è stato convalidato ed è stata applicata la misura cautelare del divieto di ritorno nella provincia di Pistoia.

 


Questo articolo è stato letto volte.


chiesina


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cronaca


prenota spazio


venerdì, 20 settembre 2019, 13:58

Ruba in un bar mentre si trova agli arresti domiciliari: arrestato

Il soggetto, peruviano di 21 anni, si trovava detenuto agli arresti domiciliari presso una comunità terapeutica in provincia di Pistoia. I militari lo hanno sorpreso a Marlia, in possesso di 700 euro che aveva poco prima asportato dall'interno di un bar nel quale era entrato previa effrazione della porta di...


giovedì, 19 settembre 2019, 11:03

Serravalle, al via il progetto "Passepartout"

L’assessorato alla pubblica istruzione e politiche sociali del comune di Serravalle propone anche per questo anno scolastico il progetto “Passepartout”


prenota spazio


giovedì, 19 settembre 2019, 10:20

Commercio dei carburanti, scoperta maxi-evasione fiscale

Nelle prime ore di oggi, i militari hanno eseguito un provvedimento di applicazione di misura cautelare personale nei confronti di 17 soggetti, residenti in Toscana, Campania e Piemonte, di cui tre in carcere, tre agli arresti domiciliari e 11 sottoposti all’obbligo di dimora e presentazione alla polizia giudiziaria, indagati per...


mercoledì, 18 settembre 2019, 13:26

Il cuore di Pistoia si veste di verde: domenica torna “Un altro parco in città”

Domenica 22 settembre torna l’imperdibile appuntamento con “Un Altro Parco in Città”: 2.100 metri quadri di manto erboso e alberi veri trasformeranno in cuore di Pistoia in un vero e proprio prato


prenota spazio


mercoledì, 18 settembre 2019, 13:18

A Pistoia trekking urbano alla scoperta delle botteghe storiche

Dopo la pausa estiva tornano le passeggiate tra storia e artigianato. Primo appuntamento venerdì 20 settembre con la visita alla bottega Artificis


mercoledì, 18 settembre 2019, 10:11

Servizio straordinario di controllo in zona San Marco

Nella scorsa serata, in zona San Marco, la polizia di Stato ha effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio con l'ausilio di tre equipaggi del reparto prevenzione crimine di Firenze. Il servizio coordinato dal dirigente Upgsp, commissario capo Veronica De Mico, si è reso quanto mai opportuno anche a...


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio