prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

domenica, 18 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cronaca

Marocchino ubriaco colpito da decreto di espulsione e con precedenti, sorpreso a picchiare la fidanzata

mercoledì, 14 agosto 2019, 22:49

di antonella gramigna

Ancora un episodio di di violenza e stavolta di “genere”, quello accaduto la notte del 13 agosto in Piazza della Sala, a Pistoia. Verso le 23.40 circa, viene segnalato alla polizia municipale, da alcuni cittadini, una aggressione da parte di un ragazzo nei confronti di una ragazza di origine rumena (che pare appurato fosse la sua compagna), colpita con un pugno al volto.

La stessa cade e batte la testa nella struttura di base di un banco ortofrutta, mentre lui si allontana. Le persone presenti alla scena accorrono in suo soccorso, in attesa della ambulanza, mentre altre, preoccupate, cercano di seguire il ragazzo, visibilmente ubriaco.

La pattuglia della polizia municipale, partita in emergenza dal comando, guidata della sala operativa che in sinergia segue il giovane attraverso il sistema funzionante di videosorveglianza della città, raggiunge l'aggressore e lo ferma in Piazza Gavinana.

Dopo un breve controllo sul posto, viene portato al comando per il fotosegnalamento.
Il giovane è risultato essere un cittadino marocchino, ma irregolare in Italia, e con precedenti penali oltre che un precedente decreto di espulsione, mai eseguito.

“L'aspetto più insolito di questa vicenda - afferma l’assessore Alessio Bartolomei - non è la violenza che, peraltro, è reato a querela di parte e nel caso di specie potrebbe non essere neppure presentata, ma che sia stata compiuta da chi, per le nostre leggi e regole, non ci sarebbe dovuto nemmeno essere. Questo è l'unico reato procedibile di ufficio”.

Nel post pubblicato sulla sua pagina Facebook l’assessore ha ricevuto critiche per aver evidenziato la nazionalità dell’aggressore, che per taluni non avrebbe dovuto venir considerata, mentre per altri il plauso è stato per le telecamere di sorveglianza, finalmente in uso, così da sentirsi più sicuri. Specie le donne che, a detta di tante, non escono più per paura.

“Diciamo che, questa volta, ha funzionato tutto come dovrebbe: l'indispensabile collaborazione dei cittadini, l'efficiente impianto di videosorveglianza, con ben 180 telecamere perfettamente funzionanti, che ha permesso alla sala operativa di dare indicazioni precise e puntuali alla pattuglia sul posto, l'intervento veloce ed efficace della polizia municipale - continua l’assessore Alessio Bartolomei - Questa è la città che ci piace: sicura, collaborativa, solidale, con servizi ed interventi rapidi ed efficaci. Grazie a chi ci crede e aiuta la collaborazione tra cittadini e forze di polizia”.


Questo articolo è stato letto volte.


chiesina


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cronaca


prenota spazio


sabato, 17 agosto 2019, 18:37

Nuova dotazione di vetture ibride ai carabinieri del comando provinciale

L’efficacia del dispositivo di controllo del territorio passa anche dall’efficienza dei mezzi utilizzati che debbono essere aggiornati tecnologicamente, non solo sotto il profilo delle prestazioni ma anche sotto quello dei consumi e conseguentemente della minore incidenza inquinante


venerdì, 16 agosto 2019, 15:03

Accertamenti per il torrente Stella colorato

Mercoledì 14 agosto, intorno alle 11:30, a seguito della segnalazione di alcuni cittadini per la colorazione rossastra dell'acqua del torrente Stella, nel Comune di Pistoia, in località Bargi, operatori del Dipartimento ARPAT di Pistoia hanno effettuato un sopralluogo


prenota spazio


venerdì, 16 agosto 2019, 14:35

Attività di controllo del territorio in occasione del Ferragosto: denunce e un arresto

I carabinieri del comando provinciale di pistoia, come ogni hanno sono stati impegnati in una serie di servizi straordinari di controllo del territorio in occasione del Ferragosto per la tutela della sicurezza di cittadini e turisti


giovedì, 15 agosto 2019, 09:03

Legambiente: "Più che ai cinghiali, guerra all'ambiente e alla sua biodiversità"

Prende posizione Legambiente sulla decisione che sembrerebbe essere stata presa di consentire battute al cinghiale nell'area protetta del Padule di Fucecchio


prenota spazio


mercoledì, 14 agosto 2019, 10:14

Primi interventi sulla illuminazione pubblica a Pieve a Nievole

In attesa che si sviluppi l'importante project financing attivato dalla giunta Diolaiuti e che riguarda l'illuminazione pubblica di Pieve a Nievole, che prevede la pressoché totale sostituzione delle luci attuali con quelle a led


lunedì, 12 agosto 2019, 16:44

Aggredisce 59enne albanese seduto al tavolo del “Pak King Kebab” e gli ruba il marsupio: arrestato 25enne marocchino

I carabinieri del Norm di Pistoia, nella tarda serata di ieri sono intervenuti in via XX settembre per un’aggressione a scopo di rapina avvenuto nel locale “Pak King Kebab”. La vittima, una cittadino albanese 59enne, seduto ad uno dei tavoli esterni dell’esercizio, è stata improvvisamente aggredito da S.E.O., 25enne di...


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio