prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

domenica, 22 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cronaca

Quasi 2 mila biglietti acquistati da tutta Europa per Porrettana Express

venerdì, 13 settembre 2019, 12:15

Vicino al traguardo dei 2000 biglietti venduti Porrettana Express, il progetto di valorizzazione del territorio dell'Appennino Pistoiese attraverso viaggi sui treni d'epoca tra Pistoia e Porretta Terme. Una cifra che testimonia il grande successo del ciclo di itinerari slow alla scoperta di piccoli borghi nascosti, arte, musei, sport all'aria aperta e antiche tradizioni culinarie, organizzato dall'associazione Transapp in collaborazione con Fondazione FS e Giorgio Tesi Editrice, con il sostegno di Comune di Pistoia, Comune di San Marcello Pistoiese, Regione Toscana, Toscana Promozione Turistica e Fondazione CARIPT.

L'interessamento è arrivato oltre i confini del Paese: i biglietti sono stati acquistati da comitive, curiosi e appassionati provenienti da tutta Italia e da alcuni Paesi europei come Belgio, Francia, Germania e Svizzera. Tutti sold out i viaggi svolti da luglio a settembre: il prossimo appuntamento è in programma per domenica 22 settembre con un viaggio "green" tutto dedicato all'ambiente, in collaborazione con Legambiente (biglietti acquistabili online su www.porrettanaexpress.it).

L'evento rientra nella serie di manifestazioni "Puliamo il Mondo" a cura di Legambiente: tutti i partecipanti, adulti e bambini riceveranno cappellini, guanti e tutto il necessario per raccogliere i rifiuti che incontreranno lungo le escursioni.

Il ritrovo è previsto alle ore 9.00 alla stazione ferroviaria di Pistoia, dopo la registrazione, in programma una breve visita guidata al Deposito Rotabili Storici. Partenza alle 9.45 in direzione Piteccio, dove sarà possibile fare colazione con prodotti tipici. Seguirà la visita alla stazione, che ospiterà una mostra fotografica, oltre agli stand di diverse associazioni del territorio e l'esposizione di modellini ferroviari. Alle 10.45 le guide GAE – guide ambientali escursionistiche - accompagneranno il pubblico per visitare le storiche strutture della ferrovia. Alle ore 12.40 tutti nuovamente a bordo, per arrivare a Pracchia alle ore 13.00, dove pranzare (al sacco o in strutture convenzionate, su prenotazione). Nel pomeriggio previsti laboratori e giochi in tema raccolta differenziata. Il rientro a Pistoia è previsto per le 18.47.

"Transapp – queste le parole del suo Presidente Giancarlo Capecchi -  per ampliare l'offerta turistica rivolta ai viaggiatori dei treni storici ha coinvolto numerosi altri soggetti interessati alla promozione delle tante eccellenze ambientali, culturali, storiche presenti in questa parte dell'Appenino Tosco Emiliano, dimostrando che l'apporto di una vasta partecipazione locale è la condizione necessaria per il successo delle attività promozionali rivolte al turismo capillare. E' stato rodato un metodo di lavoro che con gli opportuni aggiustamenti, nei prossimi anni certamente porterà al consolidamento di una frequentazione turistica stabile e notevolmente aumentata sulla Montagna Pistoiese. Colgo l'occasione per ringraziare per il lavoro svolto la Giorgio Tesi Editrice, che ha coordinato la comunicazione e la promozione del progetto e la Cooperativa Pantagruel, che ha curato l'animazione degli eventi e la logistica".

"La capacità attrattiva di un treno storico – dichiara l'assessore regionale Stefano Ciuoffo - è riuscito a valorizzare il nostro Appennino facendo apprezzare le tante bellezze naturalistiche che offre. Il richiamo anche oltre confine è la dimostrazione che azioni coordinate tra attori pubblici e privati del territorio producono sinergie da ripetere. Il turismo montano deve sempre di più utilizzare esperienze come queste per far vivere anche la stagione estiva come momento importante di sviluppo per differenziare l'offerta".

"Con la realizzazione di questo progetto – dichiara il sindaco di Pistoia Alessandro Tommasi - volevamo dare il giusto valore ad un capolavoro ingegneristico che non ha mai smesso di sorprendere e alla perseveranza di chi, continuando ad abitare i territori attraversati dalla "transappenninica", li ha mantenuti vivi tutelandone e conservandone quelle bellezze di cui in molti, in questi ultimi mesi, hanno potuto godere grazie anche al Porrettana Express. Le potenzialità sono altissime. Abbiamo la fortuna di avere un patrimonio eccellente a disposizione. Occorre promuovere questa ricchezza e le tante offerte del territorio in un'ottica ampia, che comprenda tutto, dai sentieri di trekking alle tradizioni. Il Porrettana Express, e i risultati raggiunti con le corse inaugurate a giugno, sono la chiara dimostrazione che si può valorizzare il territorio soltanto con l'unione di più forze: dalle istituzioni alle proloco, che ringrazio enormemente per il grande lavoro svolto. Da soli e con progetti calati dall'alto non si va da nessuna parte. Ora l'obiettivo è continuare su questa strada, anzi su questa rotaia".

"Porrettana Express – dichiara Luca Marmo, sindaco di San Marcello Piteglio - è un modo eccellente di riconnettere la Piana Pistoiese con la sua Montagna. E' un viaggio fra sapori, colori e luoghi che riconsegnano intatta, al viaggiatore, l'esperienza del viaggio come momento di incontro con le diverse sfaccettature del territorio Tosco- Emiliano. Le estremità ideali di questo viaggio, tese fra Bologna e Firenze, fanno, della TransAppenninica, un'esperienza turistica dal potenziale enorme. A noi il compito di farla vivere e crescere come promette".

"La Fondazione Caript – dice il Consigliere Elena Gori – ha creduto fino da subito a questo progetto che si propone di AVVIARE un percorso di accoglienza basato sullo sviluppo turistico e sulla valorizzazione territorio della nostra Montagna. Tutti gli attori impegnati nella sua realizzazione hanno svolto un ottimo lavoro e i numeri ottenuti dimostrano inequivocabilmente la validità dell'iniziativa, accolta con grande entusiasmo anche al di fuori dei confini cittadini, con molti turisti che hanno inserito l'esperienza di Porrettana Express nel loro tour alla scoperta della Toscana. La Fondazione, certamente continuerà a sostenere questo progetto che attraverso importanti sinergie, guarda con attenzione alla comunicazione allo sviluppo ed alla valorizzazione delle identità e delle eccellenze del nostro territorio montano".

La Transappenninica si presenta come una panoramica porta d'accesso al sistema della montagna pistoiese, costellata da una fitta rete di sentieri per gli amanti degli sport all'aperto, in particolare trekking e mountain bike, prospettive inedite e un patrimonio artistico e museale ancora in larga parte da valorizzare, che ne fanno mèta d'eccellenza per famiglie e viaggiatori alla ricerca di un'esperienza full immersion al ritmo della natura. Una serie di viaggi che - in collaborazione con Coldiretti - vuole anche riscoprire e valorizzare una tradizione enogastronomica fatta di prodotti tipici e ricette antiche.

I biglietti per i treni storici evento del Porrettana Express comprendono il viaggio A/R da Pistoia alla destinazione di arrivo, l'animazione a bordo del treno e durante la giornata, gli eventuali viaggi A/R in bus navetta e gli ingressi per le destinazioni previste nel pomeriggio.

Di seguito il calendario dei viaggi Porrettana Express in programma da fino a ottobre 2019, con partenza dal Deposito Rotabili Storici di Pistoia:

22 settembre                                 Treno Verde a cura di Legambiente

6 ottobre                                         Treno "Il teatro in treno" a cura de Il Funaro (arriva a Porretta Terme)

13 ottobre         (sold out)            Treno Kids a cura della Cooperativa Pantagruel

27 ottobre                                     Treno in giallo a cura degli Amici del Giallo di Pistoia (arriva a Porretta Terme)

Per info contattare: info@porrettanaexpress.it // 366 3812992

 


Questo articolo è stato letto volte.


chiesina


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cronaca


prenota spazio


sabato, 21 settembre 2019, 13:57

Pioggia e temporali, scatta il codice arancione

Codice arancione dalle 12 alla mezzanotte di domani, domenica 22 settembre, su tutta la Toscana per piogge intense e temporali accompagnati da colpi di vento e grandinate


sabato, 21 settembre 2019, 12:43

Nuovi spogliatoi alla Palagina, investimento da 245 mila euro

L'ultimo intervento, in corso in questi giorni, è la realizzazione dell'ampliamento degli spogliatoi che permetterà alla struttura di ospitare in modo più accogliente i ragazzi e anche gli ospiti che partecipano ai vari tornei di calcio che vi sono organizzati e agli allenamenti di rifinitura che hanno in questi anni...


prenota spazio


sabato, 21 settembre 2019, 12:13

Serata del vivaismo 2019: fra i premiati il servizio fitosanitario regionale e Miro Mati

L’Associazione Vivaisti Italiani ha premiato anche i giovani Emiliano e Lorenzo Carlesi per dei sistemi di gestione delle irrigazioni tramite cellulare e Umberto Alunni, già direttore della Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia


sabato, 21 settembre 2019, 11:05

Lunardi e Vettori: “La 134° edizione della Fiera va in cantiere con un bilancio decisamente positivo”

“E’ un bilancio sicuramente positivo quello con cui si è chiusa la 134° Fiera di Casalguidi – affermano il sindaco di Serravalle, Piero Lunardi e l’assessore comunale alle fiere e mercati, Benedetta Vettori – Sono state, infatti, oltre 20mila le presenze in piazza e ai vari stand durante i sei...


prenota spazio


sabato, 21 settembre 2019, 09:55

Auto finisce contro un muro, conducente liberato dai vigili

Intorno alle 3 di stanotte una squadra dei vigili del fuoco di Montecatini è intervenuta per un incidente stradale in via Francesca Sud, in località Vergine dei Pini. L'auto, per cause in via d'accertamento, è finita contro un muro di recinzione, dove erano posizionate le utenze di acqua e luce.


venerdì, 20 settembre 2019, 13:58

Ruba in un bar mentre si trova agli arresti domiciliari: arrestato

Il soggetto, peruviano di 21 anni, si trovava detenuto agli arresti domiciliari presso una comunità terapeutica in provincia di Pistoia. I militari lo hanno sorpreso a Marlia, in possesso di 700 euro che aveva poco prima asportato dall'interno di un bar nel quale era entrato previa effrazione della porta di...


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio