prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

mercoledì, 21 febbraio 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cultura e Spettacoli

La performance di Binario di Scambio alla Biblioteca Lazzerini

martedì, 14 novembre 2017, 10:31

Un evento pensato da Binario di Scambio_Compagnia Teatrale Universitaria e diretto dal regista Fabio Cocifoglia in esclusiva per la mostra "Da scugnizzi a marinaretti. L'esperienza della Nave Asilo Caracciolo 1913-1928" allestita nei corridoi della Biblioteca Lazzerini e che sarà visitabile fino al 25 novembre, racconta con foto e documenti d'archivio una straordinaria avventura: negli anni tra il 1913 e il 1928 Napoli fu al centro dell'interesse pedagogico internazionale per un esperimento educativo straordinario, che si realizzò sulla Nave-Asilo "Caracciolo". Un'esperienza originale, che aveva come obiettivo il recupero e l'integrazione di minori a rischio di delinquenza ed esposti a ogni tipo di malattia ponendo al centro i valori della dignità legata al lavoro, della solidarietà e degli affetti. A dirigere la nave, che accolse oltre 750 bambini e ragazzi sottraendoli a una condizione di abbandono e restituendoli a una vita sana, civile e dignitosa, fu chiamata la signora Giulia Civita Franceschi.

La Compagnia Teatrale Universitaria racconterà l'esemplare storia della nave asilo, della sua capitana Giulia Civita Franceschi e dei ragazzi da lei accolti e educati, i suoi "caracciolini". I giovani attori della Compagnia accompagneranno il pubblico in una lettura drammatizzata di documenti eterogenei: lettere, discorsi, canzoni, provenienti dal prezioso archivio nel quale sono conservate le testimonianze relative a quest'esperienza, custodito presso il Museo del Mare di Napoli. Seguiranno gli interventi di Teresa Megale, docente dell'Università degli Studi di Firenze, delegata del Rettore alle attività artistiche e spettacolari di Ateneo e fondatrice di Binario di Scambio; Maria Antonietta Selvaggio, docente dell'Università di Salerno e curatrice della mostra e Antonella Casiello, curatrice dell'Archivio carte "Civita, Labriola, Aubry" - Museo del Mare di Napoli.

La mostra, a cura di Antonio Mussari e Maria Antonietta Selvaggio, è stata realizzata in collaborazione con il Servizio Affido del Comune di Prato nell'ambito della campagna "Un mese dedicato all'affidamento familiare". L'evento fa parte della rassegna "Un autunno da sfogliare".

Ingresso libero.

Programma della serata

ore 21, Performance di Binario di Scambio_Compagnia Teatrale Universitaria

ore 21.45, Prof.ssa Teresa Megale, delegata del Rettore alle attività artistiche e spettacolari di Ateneo e fondatrice di Binario di Scambio

ore 22, Prof.ssa Maria Antonietta Selvaggio, curatrice della mostra e Dott.ssa Antonella Casiello, curatrice dell'Archivio carte "Civita, Labriola, Aubry" - Museo del Mare di Napoli.


Questo articolo è stato letto volte.


esedra


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cultura e Spettacoli


prenota spazio


martedì, 20 febbraio 2018, 17:38

Corso di scrittura con la scrittrice e docente Eleonora Sottili

Il premio letterario Racconti nella Rete e Laboratorio Toscano ANS organizzano a Pistoia un corso di scrittura con Eleonora Sottili - scrittrice e collaboratrice di Einaudi. Iscrizioni entro il 28 febbraio


martedì, 20 febbraio 2018, 17:02

Gianni Landroni e la sua chitarra classica alla Fondazione Luigi Tronci

Il Centro di Formazione Musicale, Associazione Culturidea e Fondazione Luigi Tronci hanno organizzato per domenica 25 febbraio uno splendido concerto di musica classica con protagonista la chitarra di Gianni Landroni


prenota spazio


martedì, 20 febbraio 2018, 14:13

Premiati i vincitori dell'ottava edizione del Premio Laboratorio Ceppo Ragazzi

L'ottava edizione del Premio Laboratorio Ceppo Ragazzi per gli studenti dagli 11 ai 16 anni si è svolta grazie al sostegno di Chianti banca alla Biblioteca San Giorgio per la Festa della Toscana e si è rivelata una sorprendente finestra sui tempi che stiamo vivendo


martedì, 20 febbraio 2018, 10:49

Ecco il programma di “Incontro con l'opera” al Manzoni di Pistoia

Le arie di Bizet e il finale con Verdi per le esibizioni di Gabriele Viviani, Oksana Dyka, Luca Pacini, Silvia Pacini e Veronica Simeoni, accompagnati dall'orchestra sinfonica diretta da Massimiliano Piccioli. Una serata di stelle per prepararsi all'incontro con un'opera lirica completa


prenota spazio


martedì, 20 febbraio 2018, 09:07

Reading letterario con la poetessa Micaela Zambardi

Venerdì 23 febbraio 2018, ore 17.30, inizia la mostra personale di Ludovica Scroffa presso il Wine Bar RistoranteSantopalato, Via del Duca 7 a Pistoia, a cura di Francesca e Silvia Mariotti. Saranno esposte 12/15 opere, olio su tela, in cui la passione per la pittura dell'artista si esprime tra emozioni...


lunedì, 19 febbraio 2018, 18:48

Bandi culturali, parallelismo tra Pistoia e Roma

Ricordate le polemiche relative al bando per il Pistoia Blues? A Roma è accaduta esattamente la medesima cosa


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2