prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

lunedì, 19 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cultura e Spettacoli

A Pistoia il convegno nazionale "Da Borghi abbandonati a borghi ritrovati"

martedì, 16 ottobre 2018, 13:15

"Era il 20 marzo 2012 - spiega l'associazione '9cento - quando i nostri ‘fondatori’, sei in tutto, dettero vita davanti al notaio a quella che si rivelerà una storia più grande e impegnativa del previsto. Il numero zero delle attività risale forse al giorno dell’Epifania dell’anno 2007 e ad un luogo detto Tindouf, che sorge nel profondo sud del deserto algerino. Ci trovammo di fronte ad un numero imprecisato (tra 150.000 e 300.000) di rifugiati Sharawi che vivevano nel deserto senza acqua corrente né corrente elettrica e con 50 gradi di escursione termica fra il giorno e la notte. Così iniziamo a raccontare con la fotocamera quel mondo ai limiti del surreale. Il percorso che ci ha portato a presentare oggi questa iniziativa relativa ai borghi abbandonati è stato poi molto lungo, ricco, stimolante e piacevole.

In questi 6 anni abbiamo dato alle stampe una decina di libri, sostenendo ricercatori e scrittori mossi dalla nostra stessa curiosità: quella di capire senza cercare di spiegare. Incuriosire e condividere sono gli obbiettivi della ‘9cento. Il primo vero banco di prova della neonata Associazione sono state le Ville Sbertoli, con il “carico di pazzia” che ne infradicia ancora le mura. Un’apertura emotivamente forte, molto forte. Poi i negozi del centro di Pistoia e della sua periferia, che stavano cessando l’attività, lavoro approdato a Milano ai margini della Piazza del Duomo. Siamo transitati poi tra l’ospedale del Ceppo e quello di San Jacopo; per le Croci della Passione; per la guerra e tanti disastri, naturali e non, arrivando oggi a parlare dei circa 1.000 paesi ormai disabitati. La ricerca si è svolta lungo 9 anni, i paesi fotografati circa 400. Insieme al “magone” nello stomaco, abbiamo avvertito anche il bisogno di raccontarli a chi non ne conosce nemmeno l’esistenza.

Così nell’arco di un anno il convegno ha preso forma e nei giorni 26 e 27 ottobre esso affronterà, da più punti di vista, un fenomeno che, se non viene arrestato, farà scendere a valle interi paesi o li trasformerà in una metà turistica. Qualcuno parlerà del recupero di questi agglomerati che solo pochi anni or sono erano abitati, (le grida dei bambini e dall’abbaiare dei cani, la stufa da accendere e i panni lavati da stendere, …), qualcuno che lo farà con grande cognizione di causa e con grande amore".

Il luogo di svolgimento è il più simbolico della città, il Palazzo di Giano e attorno all’evento principale ci saranno antichi mestieri, canti, letteratura e poesia, fotografia, cinema fino anche al cibo di un tempo. La partecipazione al congresso è libera e gratuita. È possibile iscriversi direttamente nel luogo del convegno o tramite l’email dell’associazione: associazione9cento@gmail.com


Questo articolo è stato letto volte.


esedra


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cultura e Spettacoli


prenota spazio


venerdì, 16 agosto 2019, 10:47

Cinema all'aperto: i film in programma fino al primo settembre

Stasera "Aladdin", sabato 17 agosto "Cafarnao – Caos e miracoli" e domenica 18 agosto "Bohemian Rhapsody"


venerdì, 16 agosto 2019, 10:11

"Amici del Ceppo", due ricerche storiche di successo

Gli "Amici del Ceppo e non solo", l'associazione culturale presieduta da Giovanni Petruzzelli, svolge una lodevole attività sotto l'egida dell'Azienda Sanitaria Usl Toscana Centro; negli ultimi anni ha ottenuto grandi successi, 2 minuziose ricerche storiche di pregevoli manufatti andate a buon fine


prenota spazio


venerdì, 16 agosto 2019, 09:15

Festa Grossa del Santissimo Crocifisso: sabato "La macchina del tempo"

Un tuffo nel 1399, anno del miracolo, organizzato con il Santuario del Santissimo Crocifisso e col contributo e il patrocinio del comune di Buggiano, Il teatrino arancione presenta: "la macchina del tempo"


venerdì, 16 agosto 2019, 09:13

Al pianista Danilo Rea il 5° Premio "Renato Sellani"

Il riconoscimento sarà consegnato durante l'edizione 2019 del Serravalle Jazz, in programma dal 25 al 28 agosto alla Rocca di Castruccio


prenota spazio


martedì, 13 agosto 2019, 12:58

A Ferragosto musei aperti

Nella settimana di Ferragosto a Pistoia il Museo Civico di arte antica, il Museo dello Spedale del Ceppo, il Battistero di San Giovanni in Corte, il Campanile di piazza Duomo, il Museo dell'Antico Palazzo dei Vescovi, Palazzo Buontalenti, Palazzo De' Rossi, la Fortezza Santa Barbara, Pistoia Sotterranea e le chiese...


lunedì, 12 agosto 2019, 10:44

Da 192 anni festa popolare alla Macchia Antonini

In programma domenica 18 agosto. Alle 10.30 ritrovo per festeggiare la giornata con con musiche e canti. A seguire pranzo al sacco. Alle 11.30 celebrazione della Santa Messa. Alle 16.30 tradizionale cocomerata e uno spettacolo con il mago e giocoliere Diego


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2