prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

martedì, 16 ottobre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cultura e Spettacoli

Alla Fondazione Tronci arriva il sound della ghenga di Lorenzo Cioni con il progetto Cantabile

giovedì, 11 ottobre 2018, 18:03

Alla Fondazione Tronci non si fa mai mancare la buona musica. Giovedì 18 ottobre a conclusione del trittico dedicato al Soul Blues statunitense iniziato con Ilclandeiribot e proseguito con i Diastema arriva la "ghenga" di Lorenzo Cioni con il loro Cantabile. Al bravo pianista pistoiese la Fondazione Tronci ha portato molto bene perché fu proprio nella magica saletta di corso Gramsci 37  che il suo gruppo fu visto da Maurizio Tuci e conseguentemente invitato a calcare il prestigioso palco del Serravalle Jazz. Giovedì 18 alle 21.30 nell'ambito del Festival organizzato dall'Associazione Culturidea a sostegno della Fondazione Tronci il gruppo delizierà il pubblico suonando Jazz standards, pop songs, colonne sonore, composizioni originali: un repertorio di canzoni e brani strumentali con un unico denominatore: la grande cantabilità.

Dopo le partecipazioni al Porretta Soul Festival e a Serravalle Jazz con i VoCioni, Lorenzo Cioni propone questo progetto parallelo con un'ospite d'eccezione: Walter Paoli. La band comunque conta sulle forze di Lorenzo Cioni (piano) Gianluca Belpassi (chitarra) Federico Paoli (contrabbasso), il già citato ospite d'onore Walter Paoli (batteria) Irene Bisori,  Lorenzo Pacini, Alessia Cangemi (voce) nonché molti ospiti a sorpresa. Il gruppo pistoiese ormai si sta facendo un nome sul nostro territorio e non solo su esso anche se non ha pienamente tenuto fede alla promessa di divenire anche una formazione in grado di omaggiare quel suond delicato e armonico che per lungo tempo è stato rappresentato da cantanti come Guidone, Fausto Cigliano, Mauro Zelinotti, Agatone e Genny Luna. Tuttavia la formazione che vanta uno spettro di voci ampio e variegato riesce sempre a sorprendere ed accontentare le esigenze di un pubblico che rimane ancorato ad un amore forte per la tradizione più statunitense ed anglosassone della musica degli anni '60, '70 ed '80. Il Festival "Musica e parola" mia passione prevede incontri e concerti fino al 20 dicembre con due presentazioni di libri domenica pomeriggio ed il consueto concerto lirico degli auguri confermato in Aula Magna del Seminario Vescovile per il 5 dicembre.

                          


Questo articolo è stato letto volte.


esedra


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cultura e Spettacoli


prenota spazio


martedì, 16 ottobre 2018, 15:38

"Da borghi abbandonati a borghi ritrovati", un convegno a Pistoia

Il convegno, che si terrà al Palazzo comunale di Pistoia, sarà diviso in due parti: venerdì 26 ottobre, dalle ore 10.30 alle 19, la prima sessione si occuperà dell'abbandono dei centri minori e di una panoramica sul fenomeno; sabato 27 invece, dalle ore 9 alle 19, seconda sessione sarà incentrata...


martedì, 16 ottobre 2018, 13:15

A Pistoia il convegno nazionale "Da Borghi abbandonati a borghi ritrovati"

Il luogo di svolgimento è il più simbolico della città, il Palazzo di Giano e attorno all’evento principale ci saranno antichi mestieri, canti, letteratura e poesia, fotografia, cinema fino anche al cibo di un tempo


prenota spazio


martedì, 16 ottobre 2018, 13:06

Il sud Italia e l’hinterland romano nei film in concorso a "Presente Italiano"

Al cinema Roma in programma: "La vita in comune" commedia dolceamara di Edoardo Winspeare, e "Il codice del babbuino" western underground ambientato nell'hinterland romano di Davide Alfonsi e Denis Malagnino alla presenza di quest'ultimo


martedì, 16 ottobre 2018, 12:25

Riparte al Funaro il "Raccontamerende"

Ripartita la Stagione del Funaro ecco il primo appuntamento con il "Raccontamerende": ogni terzo giovedì del mese il Centro si animerà di racconti per bambini (dai 4 agli 8 anni), a cura di Massimiliano Barbini, seguiti da una merenda proposta in collaborazione con Slow Food, che dal 2018 ha anche...


prenota spazio


martedì, 16 ottobre 2018, 11:24

A "Il Giardino del Vinaino" una masterclass aperta a tutti

Il 18 ottobre, a partire dalle 14.30, presso i locali de Il Giardino del Vinaino si terrà una masterclass aperta a tutti, addetti del settore e non. I prodotti saranno illustrati da Stefano Faccenda, direttore commerciale di Bordiga, una delle più grandi distillerie italiane


martedì, 16 ottobre 2018, 11:07

Alla Fondazione Tronci incontro con Christine Von Borries ed il suo “A noi donne basta uno sguardo"

Domenica 21 ottobre alle 17.00 in corso Gramsci 37 ancora protagonista la grande letteratura con un evento ad ingresso gratuito organizzato grazie alla pervicace perseveranza di Giuseppe Previti. Nell'occasione sarà presente la famosa scrittrice Christine Von Borries autrice dell'avvincente romanzo "A noi donne basta uno sguardo"


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2