prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

sabato, 20 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cultura e Spettacoli

Domenica il gran finale del Festival del Giallo 2019 con Valerio Massimo Manfredi

lunedì, 18 febbraio 2019, 10:51

Sarà lo scrittore e archeologo Valerio Massimo Manfredi a chiudere, domenica 24 febbraio alle 17.30 nella galleria centrale della biblioteca San Giorgio, la nona edizione del Festival del Giallo.

Ospite d'eccezione della rassegna, che quest'anno ha scelto di abbracciare la storia, Valerio Massimo Manfredi parlerà de "I gialli dell'archeologia".

Una sessione piuttosto densa quella che vedrà come gran finale la "lectio" di Manfredi, che avrà inizio alle 15 con il convegno su"Giallo e noir nel passato prossimo" che vedrà ospite lo scrittore Luca Crovi, intervistato da Manlio Monfardini, con il suo commissario De Vincenti.

Successivamente sarà la volta degli scrittori Marco Buticchi e Matteo Strukul: un crescendo che porterà il pubblico fino al gran finale con Valerio Massimo Manfredi.

A conclusione del festival la Compagnia dell'Orso offrirà al pubblico uno spettacolo di rievocazione medievale con danza, musici e sbandieratori, per un degno saluto al prossimo anno, quando il Festival del Giallo festeggerà il suo decennale.

Valerio Massimo Manfredi

Valerio Massimo Manfredi, archeologo e scrittore italiano, dopo essersi laureato in lettere classiche all'Università di Bologna è subito entrato nel mondo dell'archeologia, specializzandosi in topografia del mondo antico all'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ha insegnato nella stessa università Cattolica dal 1980 all'86 per poi iniziare una intensa carriera accademica prima all'Università di Venezia (1987) e dopo presso la Loyola University of Chicago, all'Ecole Pratique des Hautes Etudes della Sorbona di Parigi e alla Bocconi di Milano. Tra gli anni Settanta e gli Ottanta ha progettato e condotto le spedizioni Anabasi per la ricostruzione sul campo dell'itinerario della ritirata dei Diecimila, ma sono numerose le sue partecipazioni a campagne di scavo: Lavinium, Forum Gallorum, Forte Urbano in Italia. Prestigiose quelle condotte in terra straniera come ad Har Karkom, in Israele e la Campagna di ricognizione e rilievo con Timothy Mitford sul sito del "Trofeo dei Diecimila" in Anatolia orientale (2002). Ha tenuto conferenze e seminari in alcuni dei più prestigiosi atenei tra cui New College di Oxford (Gran Bretagna), University of California (Usa), National University of Canberra (Australia), Università dell'Avana (Cuba), Universidad de Antiochia (Colombia), Universidad de Bilbao (Spagna), Universidad Internacional Menendez Pelayo (Tenerife).
Ha pubblicato numerosi articoli e saggi in sede accademica e ha scritto romanzi di grande successo, tradotti in tutto il mondo(per un totale di circa dodici milioni di copie vendute a livello internazionale). Moltissimi i riconoscimenti ricevuti: nel 2003 la nomina a Commendatore della Repubblica "motu proprio" del presidente Carlo Azeglio Ciampi, il premio Corrado Alvaro Rhegium Julii e il premio Librai Città di Padova, nel 2004 il premio Hemingway per la narrativa, nel 2008 il premio Bancarella e nel 2010 il premio Scanno.

È autore anche di soggetti e sceneggiature per il cinema e la televisione. La sua trilogia Alexandros è stata acquistata dalla Universal Pictures per una produzione cinematografica mentre Dino De Laurentiis ha realizzato un film tratto da L'Ultima legione(Ben Kingsley, Colin Firth, Aishwarya Rai, Thomas Sangster, regia di Doug Lefler). Ha inoltre partecipato alla sceneggiatura diSeptember eleven 1687 ispirato alla vita di Marco D'Aviano e diretto da Renzo Martinelli.

Valerio Massimo Manfredi collabora come giornalista scientifico con varie testate in Italia e all'estero. Ha condotto con successo i programmi televisivi Stargate – linea di confine e Impero.

Info sul Festival del Giallo 2019

Per tutta la durata del Festival del Giallo la caffetteria della biblioteca San Giorgio sarà aperta. Il sabato sera e la domenica a pranzo sarà allestito un buffet a cui si potrà accedere a un prezzo contenuto. Allo stesso modo, nella galleria centrale verrà allestita la Libreria del festival, dove sarà possibile acquistare tutti i libri degli autori ospiti della manifestazione.

Il Festival è promosso dall'associazione Giallo Pistoia, dalla biblioteca San Giorgio e dal Comune di Pistoia con il patrocinio della Provincia di Pistoia e della Regione Toscana, il contributo di Fondazione Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia, Cassa di risparmio di Pistoia e della Lucchesia, Unicoop Firenze e Banca Cambiano, la collaborazione dell'associazione Amici della San Giorgio, di Commercio Pistoia, GAD, associazione Transapp, Tvl, Giallo d'a(mare), Fratelli Frilli Editori, Ibs, Il giallo Mondadori e associazione Centro di solidarietà di Pistoia.

 


Questo articolo è stato letto volte.


esedra


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cultura e Spettacoli


prenota spazio


sabato, 20 aprile 2019, 12:27

Mostra omaggio a Carlo Pedretti

Mostra omaggio a Carlo Pedretti, "Bellezza e Anatomia", attraverso riproduzioni anastatiche dei disegni di Leonardo Da Vinci. Andrà in scena dal 22 aprile al 5 maggio, nel comune di Larciano, presso la sala consiliare "A. Pappalardo", con orario: 9.00 -12.00 tutte le mattine


sabato, 20 aprile 2019, 10:50

Alberto Mingardi presenta il suo nuovo libro a Pistoia

Martedì 23 aprile alle 21, alla libreria Lo Spazio di via dell'Ospizio a Pistoia, il professore Alberto Mingardi, direttore generale dell'Istituto Bruno Leoni, presenta il suo nuovo libro "La verità, vi prego, sul neoliberismo. Il poco che c'è, il tanto che manca" (Marsilio editore)


prenota spazio


sabato, 20 aprile 2019, 09:01

Torna la grande classica alla Fondazione Luigi Tronci con un trio tutto Barocco

Culturidea, nella propria programmazione con la Fondazione Luigi Tronci, ha posto in rilievo l'importanza della musica classica e per questo, ha inserito nel programma degli eventi in corso Gramsci 37 un vero omaggio al Barocco


venerdì, 19 aprile 2019, 12:54

Torna al Funaro Jean-Jacques Lemêtre

Al Funaro di Pistoia un gradito fuori programma: in seguito alle numerose richieste dopo l’appuntamento dell’ottobre scorso, il 4 e 5 maggio torna per un secondo momento di formazione per attori e musicisti Jean-Jacques Lemêtre, originalissimo autore, compositore e interprete, una delle figure centrali del Théâtre du Soleil di Ariane...


prenota spazio


giovedì, 18 aprile 2019, 11:17

Fabio De Poli e gli studenti di Pistoia, una mostra a Palazzo Malaspina ospita il viaggio dell'arte che diventa bambina

La mostra è un'antologica curata da Leonardo Farsetti e ospita una sezione con i capolavori inediti di De Poli e i lavori di 50 bambini di una primaria di Pistoia


mercoledì, 17 aprile 2019, 10:46

Gita a Gardaland con partenza da Casalguidi

Il Comitato Gemellaggi ed il Comitato Genitori ICS E. Fermi Serravalle Pistoiese, in collaborazione con il comune di Serravalle Pistoiese, organizza una gita a Gardaland per il giorno 12 maggio 2019. Il viaggio, in pulmann Granturismo, partirà alle ore 7.30 da Piazza Gramsci a Casalguidi


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2