prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

venerdì, 19 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cultura e Spettacoli

Studenti a scuola di sicurezza col sostituto commissario Lelio Cassettari

mercoledì, 13 febbraio 2019, 09:12

Frutto di una stretta collaborazione tra l’Istituto Italiano Criminolgia, partner dell’Associazione CSI: Forensic e l’Istituto Omnicomprensivo Don Milani, con le sedi di Ponte Buggianese e Chiesina Uzzanese, sono stati tenuti dal sostituto commissario della polizia di Stato Lelio Cassettari, relatore della suddetta associazione e referente per la Regione Toscana, negli auditorium dei rispettivi plessi scolastici, quattro importanti sessioni formative/informative, a favore della popolazione studentesca, circa i rischi e pericoli della rete ed in particolare riguardo ai principali fenomeni emergenziali nel web che vedono coinvolti i minori come vittime ed autori, con specifico riferimento alla prevenzione del cyberbullismo. 

Il cyberbullismo si identifica in molestie, aggressioni psicologiche, ingiurie, diffamazione, diffusione di materiale informatico dubbio e di vario genere, il tutto perpetrato via web, strumento primario oramai talmente diffuso fra i giovani per tessere i loro rapporti sociali.

Il progetto educativo, per un totale di quattro incontri, si è tenuto nelle sale polifunzionali delle scuole di Ponte e Chiesina, alla presenza degli insegnanti e degli alunni delle classi 1° e 2°. 

L’intervento del relatore si è focalizzato sulla prevenzione che può essere operata a livello scolastico e nei contesti educativi, nonché sulle implicazioni giuridiche che ne possono derivare, al fine di innalzare la consapevolezza delle conseguenze che questi atti possano avere soprattutto sulla salute mentale degli individui.

Le lezioni tenute dal dottor Cassettari possono essere definite “attività primaria di prevenzione” differenziate a seconda dell’anno scolastico frequentato dagli alunni, per promuovere una riflessione sulle tematiche della sicurezza on line, con particolare riferimento al cyber bullismo, al bullismo, nonché alla sicurezza stradale ed alla prevenzione e repressione dei reati in genere.

Con dovizie di particolari il sostituto commissario Cassettari ha illustrato la legislazione sul punto nonché gli strumenti investigativi che i poliziotti hanno a disposizione per arginare e combattere reati di questo tipo.

Le giornate di studio hanno anche affrontato a fondo il tema dei “rischi comportamentali correlati al bullismo e cyberbullismo, che da alcuni anni è oggetto di approfondita ricerca e studio. Episodi di violenza, di sopraffazione, di prevaricazione tra adolescenti e tra bambini vengono riportati con cadenza crescente dai media, generando apprensione tra genitori e operatori educativi e restituendo spesso l’immagine di una generazione giovanile “in disagio”.

I lavori si sono conclusi con un dibattito con gli studenti e gli insegnanti ai quali sono stati forniti chiarimenti alle domande poste. Non sono mancati suggerimenti circa gli strumenti e le procedure previste dalle recenti leggi per la prevenzione del cyberbullismo, per mezzo di un uso consapevole e bilanciato dei social e della rete in genere.

 


Questo articolo è stato letto volte.


esedra


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cultura e Spettacoli


prenota spazio


giovedì, 18 aprile 2019, 11:17

Fabio De Poli e gli studenti di Pistoia, una mostra a Palazzo Malaspina ospita il viaggio dell'arte che diventa bambina

La mostra è un'antologica curata da Leonardo Farsetti e ospita una sezione con i capolavori inediti di De Poli e i lavori di 50 bambini di una primaria di Pistoia


mercoledì, 17 aprile 2019, 10:46

Gita a Gardaland con partenza da Casalguidi

Il Comitato Gemellaggi ed il Comitato Genitori ICS E. Fermi Serravalle Pistoiese, in collaborazione con il comune di Serravalle Pistoiese, organizza una gita a Gardaland per il giorno 12 maggio 2019. Il viaggio, in pulmann Granturismo, partirà alle ore 7.30 da Piazza Gramsci a Casalguidi


prenota spazio


martedì, 16 aprile 2019, 12:44

A Pasqua musei aperti: gli orari di apertura dei principali luoghi d'arte pistoiesi

Musei aperti anche sabato 20 aprile e lunedì dell´Angelo. Iniziative per bambini e famiglie al Museo Civico e al Museo dello Spedale del Ceppo. Nel weekend pasquale musica e concerti in centro storico per il 40esimo compleanno del Pistoia Blues Festival


lunedì, 15 aprile 2019, 10:49

1519-2019: Leonardo Da Vinci 500 anni dopo

Montecatini Terme ricorderà il 500 anniversario della morte di Leonardo da Vinci con numerose iniziative che coinvolgeranno in primis Montecatini Alto e tutto il territorio comunale, estendendosi poi alla Valdinievole, che vi mostreremo con gli occhi di Leonardo


prenota spazio


domenica, 14 aprile 2019, 10:06

Sold-out per l'evento "C'era una volta il Panda" alle piscine di Cantagrillo

Tutto esaurito alle Piscine di Cantagrillo, il locale gestito da Maurizio Ponsicchi, per il II° evento "C'era una volta il Panda"dedicato alla celebre ex discoteca di Pistoia in auge tra gli anni '80, '90 e primi '00


sabato, 13 aprile 2019, 11:47

Studenti greci a scuola di agriturismo toscano a Pistoia

A Pistoia, nell'ambito di un incontro istituzionale degli agriturismi Campagna Amica-Terranostra, nei giorni scorsi un gruppo di studenti dell'Istituto Tecnico per il Turismo di Glyfada (Atene) ha 'interrogato' i componenti del parlamentino degli agriturismi della Toscana, che hanno spiegato come è organizzata, il ruolo di Campagna Amica e i numeri...


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2