prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

venerdì, 15 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cultura e Spettacoli

“Un San Valentino sognando la rivoluzione alla Fondazione Luigi Tronci perché l'amore ha il linguaggio della musica”

venerdì, 8 febbraio 2019, 19:14

Non è certo la rivoluzione narrata nella mitica "Lamento Borincano" di Pedro Vargas o quella evocata da "Lux de luna" di Javer Solis, ma qualcosa di molto più vicino alla nostra tradizione musicale e teatrale quella che prenderà vita giovedì 14 febbraio alle 21.30 in corso Gramsci 37.

Alla Fondazione Luigi Tronci, in quel festival costruito con ferma coerenza dall'Associazione Culturidea arriva la banda di Marco Licheri and friends con "Sognando la rivoluzione". Attraverso canzoni autografe, tradizionali e di cantautori quali Piero Ciampi, Maurizio Ferretti, Giorgio Gaber, Fabrizio De André, Nanni Svampa e Lorenzo Ignudi, Marco Licheri affronta il tema dei personali mutamenti nella dinamica generale di una società che cambia continuamente.

In questa dimensione emerge forte il desiderio di superare limiti e imposizioni, come la non rassegnazione derivante dal fallimento e la consapevolezza di come le gioie rendano ogni vita un piccolo capolavoro irripetibile. Lorenzo Ignudi da corpo alle interpretazioni con la sua chitarra e il bouzouki, Stefano Girone dà la forza del contrabbasso, mentre Leonardo Bartolomei è il ritmo delle percussioni.

Tutto questo dialogo si intreccia in un ricordo attento del passato con una visione allegorica del futuro passando per un presente in cui ancora si ascolta l'eco di voci musicali che molto hanno donato a tutti gli amanti della canzone impegnata. Le canzoni di Marco Licheri sono contenute all'interno del cd "sera per sera" prodotto da Marco Licheri e Lorenzo Ignudi - stampato da AmniO teatro associazione Culturale e lo stesso cd sarà presente in corso Gramsci 37 giovedì 14 febbraio. Sognare la rivoluzione in musica è poi così raro? Non lo è affatto in verità.

Tra le canzoni popolari che hanno maggior diffusione durante la rivoluzione che portò all'indipendenza statunitense, Yankee Doodle è sicuramente quella a cui è affidata più che ad ogni altra la memoria di quegli avvenimenti: essa costituisce per noi la “rappresentazione sonora” della rivoluzione americana. La semplice melodia “a ballo” di Yankee Doodle è una di quelle “arie vaganti” la cui origine è impossibile da identificare; sarebbe stata presente in Francia e in Olanda, in Inghilterra fin dal tempo di Oliver Cromwell, in America durante la guerra per il Canada e, cantata dai soldati inglesi, nei primi mesi della rivolta dei coloni. Anche l’autore del testo rivoluzionario americano è sconosciuto. Un san Valentino particolare quindi quello della Fondazione Luigi Tronci e Culturidea, una serata in cui amore, musica e libertà si fondono e conquistano il cuore di ciascuno.



 


Questo articolo è stato letto volte.


esedra


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cultura e Spettacoli


prenota spazio


venerdì, 15 febbraio 2019, 14:58

Una mongolfiera per l'inaugurazione del Carnevale

L'appuntamento è per domenica 24 febbraio. Un pallone aeromobile porterà, gratuitamente, grandi e piccini a 20 metri da terra per lanciare coriandoli e ammirare i festeggiamenti dall'alto. Alla sfilata in piazza della Resistenza saranno presenti 6 carri allegorici, la Banda Borgognoni e alcune scuole di danza cittadine


venerdì, 15 febbraio 2019, 12:38

"Guerra totale, collaborazionismi, resistenze”: al via il corso di formazione docenti

L'Istituto storico della Resistenza e dell'età contemporanea di Pistoia è lieto di presentare il corso di formazione docenti dal titolo "Guerra Totale, Collaborazionismi, Resistenze”


prenota spazio


venerdì, 15 febbraio 2019, 11:20

Dl Salvini, a Pistoia l'incontro “Quale sicurezza senza umanità”

"Quale sicurezza senza umanità" è il titolo dell'incontro di riflessione organizzato domani, sabato 16 febbraio, a Pistoia presso la Sala Soci Unicoop Firenze (Viale Adua)


venerdì, 15 febbraio 2019, 11:00

A Pistoia la presentazione del libro di Duccio Demetrio

L’accademico e saggista italiano Duccio Demetrio sarà a Pistoia per presentare il suo ultimo libro “Foliage. Vagabondare in autunno” (Cortina Editore) Mercoledì 20 febbraio alle ore 15,00 presso il Laboratorio delle Tradizioni Popolari a Saturnana (via di Saturnana 53)


prenota spazio


giovedì, 14 febbraio 2019, 17:03

Il rapporto tra Luigi Tenco e Domenico Modugno il filo conduttore del concerto di giovedì alla Fondazione Luigi Tronci

La serata caparbiamente voluta dall'Associazione Culturidea inizierà alle ore 21.30 e per tutto il concerto ci sarà un continuo incontro in musica tra questi due favolosi cantanti e cantautori in chiave jazz


giovedì, 14 febbraio 2019, 10:42

La biblioteca San Giorgio celebra la festa nazionale del gatto

In occasione della Festa Nazionale del Gatto, la biblioteca San Giorgio dedica un intero pomeriggio ai felini domestici e ai loro amanti. L'appuntamento è per sabato 16 febbraio, a partire dalle 15.30 nell'atrio della Biblioteca


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2