prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

lunedì, 27 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Cultura e Spettacoli

Cantabile: il gruppo di Lorenzo Cioni torna a brillare alla Fondazione Tronci

giovedì, 14 marzo 2019, 10:03

Una domenica speciale quella del 17 marzo dalle ore 21.30 in corso Gramsci 37 a Pistoia perché è previsto una serata dalle grandi emozioni. Il 17 marzo, infatti,  ci sarà un concerto da non perdere per tutti gli amanti della buona musica. Irene Bisori (voce) Lorenzo Cioni (pianoforte, tastiere) Gianluca Belpassi (chitarra) Federico Paoli (basso) Walter Paoli (batteria) con ospiti a sorpresa ricreeranno un clima di sofisticata sensibilità al canto confidenziale ed ai ritmi soffusi ed ammiccanti del swing già protagonista del concerto per le scuole al Teatro Bolognini dell'8 marzo scorso nell'ambito del XVI Festival di Culturidea.

Una domenica musicale da non perdere quindi quella in cui torna a esibirsi alla Fondazione Tronci il progetto Cantabile di Lorenzo Cioni che insieme alla solida e prestigiosa sezione ritmica formata da Walter Paoli, Federico Paoli e Gianluca Belpassi, accompagnerà la splendida voce di Irene Bisori con diversi graditi ospiti.

La formazione propone in questa occasione un caleidoscopio sonoro che spazierà da rivisitazioni di classici di cantautori italiani e del Rock anglosassone fino a brani di NeoSoul contemporaneo, aggiungendo anche qualche composizione originale. Proprio questa profonda contaminazione tra rivisitazione di brani originali ed una propensione all'affrontare brani di propria composizione riporta alla mente degli esperti di musica note vicissitudini nella storia della canzone. Per tutti gli anni '50 e '60 del secolo scorso molti noti artisti italiani come Robertino, Tony Cucchiara, Nancy Cuomo, Mike Liddell e gli Atomi, Lida Lù, Mauro Rosini, furono protagonisti di quel movimento che intese tradurre nel Belpaese quel movimento beatniks che imperversava in Europa e negli U.S.A. . Oggi questo tipo di contaminazioni sembra sopito, mentre appare necessario investire in una riscoperta puntale ed accurata di tutto quel patrimonio di cultura musicale che sembra non essere più appannaggio delle nuove generazioni. Paradossalmente gli attuali cinquantenni conoscono abbastanza bene ciò che era ascoltato dalle generazioni a loro precedenti, mentre gli attuali adolescenti non sembrano conoscere niente di ciò che era ascoltato negli anni '80 e '90 del secolo scorso. Musicalmente pare si sia persa più di una generazione di ascoltatori e con esse un patrimonio di ritmo, melodia, sonorità e profondità dei testi che dovrebbe essere recuperata in qualche modo. Ciò che tenta di fare l'Associazione Culturidea in tutto ciò è proprio una azione di valorizzazione dei migliori gruppi musicali sul territorio tentando anche di creare occasioni in cui giovani e giovanissimi possano approcciarsi alla musica suonata dal vivo.


Questo articolo è stato letto volte.


esedra


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Cultura e Spettacoli


prenota spazio


lunedì, 27 maggio 2019, 12:27

A Pistoia due esperti a parlare di comunicazione social e non solo

Oggi più che mai c’è necessità di dialogo e confronto, ma anche ( e direi soprattutto) di recupero di valori fondanti della democrazia, come il rispetto e le differenze come ricchezza, e non come ostilità e divisione”


lunedì, 27 maggio 2019, 09:57

Presentazione del libro “Dopo Chàvez” con Geraldina Colotti

La sezione territoriale di Potere al Popolo! - Pistoia e Valdinievole informa che in data 29 maggio, alle ore 18:00, si terrà, presso la libreria Lo Spazio in via dell'ospizio, la presentazione del libro "Dopo Chàvez, come nascono le bandiere" scritto da Geraldina Colotti, giornalista esperta di Venezuela e America...


prenota spazio


domenica, 26 maggio 2019, 22:03

Il pubblico premia la X^ edizione dei Dialoghi sull'uomo

La X^ edizione di Pistoia - Dialoghi sull'uomo si chiude con una grande affluenza di pubblico, replicando il successo dello scorso anno, con grande soddisfazione degli organizzatori. In dieci anni sono state circa 200.000 le presenze ai Dialoghi


domenica, 26 maggio 2019, 22:01

Red Oxide una intramontabile passione per la musica il 1 giugno alla Fondazione Luigi Tronci

Dopo un giovedì di riposo, lo strepitoso concerto di Steven Tadros, Leonardo Ricotti, Gennaro Scarpato, Niccolò Pizzicori, un sabato dedicato al reading artistico culturale con Anna Maria De Vito, ecco che in corso Gramsci 37 sabato 1 giugno arrivano i Red Oxide


prenota spazio


domenica, 26 maggio 2019, 13:25

Dialoghi sull'uomo, premiata l'attivista Vandana Shiva

Ieri sera, presso lo stand in piazza del Duomo a Pistoia, è stato conferito alla fisica ed economista indiana Vandana Shiva il Premio Internazionale Dialoghi sull'uomo


domenica, 26 maggio 2019, 10:44

Ultima giornata di “Pistoia - Dialoghi sull’uomo”

Domenica 26, alle 10 al teatro Manzoni, lo psicologo e psicoterapeuta Matteo Lancini apre l’ultima giornata della decima edizione dei Dialoghi con Dialoghi solitari. Perché gli adolescenti con-dividono e non con-vivono?


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2