prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

mercoledì, 16 gennaio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Economia

Vendite sotto le attese per Natale, ma da domani via ai saldi

venerdì, 4 gennaio 2019, 10:16

Domani (5 gennaio) partono ufficialmente i saldi invernali 2018/2019. Per la Fismo (la categoria del settore moda aderente a Confesercenti) ci sarà una “ampia scelta e ribassi marcati, sarà caccia all’affare”.

Quello dei saldi, infatti, resta un appuntamento atteso che durerà un paio di mesi e rappresenterà una boccata d’ossigeno importante per gli operatori del settore moda. Per tutti gli “shopping addictet” di Pistoia e provincia che si rispettino la data del 5 gennaio è da segnare sul calendario. Anche se un po’ “compassato”, l’appuntamento con i prezzi scontati nei negozi di abbigliamento e non solo, resta ancora tra quelli più attesi. Per tante ragioni: in primo luogo, la caccia all’affare; quindi la possibilità di acquisto – di capispalla, maglie, maglioni, pantaloni, scarpe, etc. – a costi contenuti e poi per l’alta adesione da parte degli operatori e l’opportunità per i consumatori di una scelta ampia e variegata. Condizione, quest’ultima, che permette alla più classica delle promozioni di resistere nonostante la flessione dei consumi.

Particolarmente elevata l’adesione di negozianti e consumatori: a partecipare alle prossime vendite di fine stagione saranno infatti circa 280mila attività commerciali, inclusa praticamente la totalità dei negozi di moda. Interesse top anche tra i clienti: circa un italiano su due (il 47%) ha già deciso che approfitterà dell’occasione per fare almeno un acquisto, valutando di investire, mediamente, 122 euro a persona, pari a circa 280 euro a famiglia. È quanto emerge dall’indagine sui saldi invernali condotta da Confesercenti Nazionale in collaborazione con Swg su un campione di 600 commercianti e 1.500 consumatori.

Quest’anno gli sconti di partenza saranno più alti della media e l’assortimento molto ampio, visto il meteo incerto che ha caratterizzato la stagione invernale. Per i consumatori sarà meglio del Black Friday, con un periodo di sconti più lungo e tutti i vantaggi del negozio tradizionale, dove conoscere i prodotti ed essere conosciuti dal commerciante, con cui si costruisce un rapporto di fiducia, e poter valutare toccando con mano i prodotti da acquistare. Un’occasione di risparmio per i consumatori, ma anche di vendita per le imprese, che cercano l’inversione di tendenza dopo l’ennesimo anno fiacco. Anche le vendite di Natale, seppure positive, sono state infatti anche in provincia di Pistoia sotto le attese.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Economia


prenota spazio


lunedì, 14 gennaio 2019, 12:36

Cescot, corso per operatori sala-bar

Cescot Pistoia srl organizza un corso di qualifica operatori sala-bar, per inserirsi velocemente nel mondo del lavoro, dal titolo "Bacco Bar, ricevimento, crescita e formazione Addetto all'approvvigionamento della cucina, conservazione e trattamento delle materie prime e alla preparazione e distribuzione di pietanze e bevande"


lunedì, 14 gennaio 2019, 12:33

Corso gratuito per diventare cameriere esperto in vino e abbinamenti culinari

Sono riaperte le iscrizioni al corso gratuito per “Cameriere esperto in vino e abbinamenti culinari” UC1712 Preparazione e somministrazione di bevande e snack, rivolto a disoccupati, occupati e inattivi (iscritti ai centri per l’impiego della Regione Toscana)


prenota spazio


giovedì, 10 gennaio 2019, 10:38

Mercato antiquario a Pistoia

Nuovo appuntamento con il mercato dell'antiquariato, sabato 12 e domenica 13 gennaio dalle 9 alle 19 nello spazio della Cattedrale di via Pertini 396, nelle aree ex Breda a Pistoia


mercoledì, 9 gennaio 2019, 10:05

Turismo, corso per professionista nella promozione della filiera agroalimentare

Nuove opportunità formative per chi vuole diventare professionista nella promozione della filiera agroalimentare: una nuova figura professionale che permetterà di conciliare tecniche di promozione del territorio con competenze specifiche nei settori agroalimentare ed enogastronomico


prenota spazio


lunedì, 7 gennaio 2019, 10:39

Confesercenti: “Fatturazione elettronica, cosa cambia per le piccole imprese”

La fatturazione elettronica rappresenta un radicale cambiamento delle abitudini aziendali in merito alle relazioni con clienti e fornitori. Confesercenti Pistoia non nasconde le proprie preoccupazioni


giovedì, 3 gennaio 2019, 12:54

Un 2018 con numeri negativi per il commercio e la ristorazione

La crisi economica continua a “mordere” duramente e il nostro territorio non costituisce certo un’eccezione. Lo dimostrano chiaramente i numeri che emergono dalle statistiche della Camera di commercio


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio