prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

martedì, 26 marzo 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Economia

Il comune di Serravalle Pistoiese boccia il piano Ato sui rifiuti

venerdì, 15 febbraio 2019, 14:53

Il Comune di Serravalle Pistoiese ha bocciato il documento finanziario presentato nel corso dell'assemblea dei 59 Comuni compresi nell’ambito territoriale dei rifiuti che raggruppa le province di Pistoia, Prato e Firenze. Il Piano Finanziario proposto da Ato contiene infatti una consistente crescita che si tradurrà per i cittadini e le imprese del territorio di Serravalle in un aumento della tariffa tra il 6 per cento e il 7 per cento. Tutto nasce dall’incremento del costo dei servizi di base e dalla richiesta, da parte di Alia, di un riequilibrio economico dovuto ai maggiori costi rispetto a quanto preventivato inizialmente. Questo incremento deriva dalla insufficienza degli impianti di smaltimento e al conseguente conferimento dei rifiuti fuori territorio. "Non possono essere sempre i cittadini a subire aumenti causati dalla carenza di impianti per lo smaltimento" - ha affermato l'Assessore all'ambiente Federico Gorbi, presente all'assemblea di Ato - "se la Regione Toscana non è in grado di programmare il ciclo dei rifiuti viene reso vano l'impegno di chi, come noi, ha raggiunto una considerevole quota di raccolta differenziata, pari all'88%". "Nonostante tutta la buona volontà” - prosegue Gorbi - “i cittadini di Serravalle dovranno pagare di più per colpa dell'amministrazione regionale che non ha saputo programmare e realizzare gli impianti necessari per l'intero Ato e per questo motivo non potevamo che esprimerci in modo contrario all'approvazione del Piano Finanziario". "Purtroppo però, oltre a Serravalle, solo Pistoia ha votato contro” - afferma Gorbi - “mentre tutti gli altri comuni hanno approvato il Piano, accettando gli aumenti che ricadranno come sempre sulle spalle dei cittadini". “Mi meraviglia la critica mossa dall’Assessore regionale Fratoni al voto contrario espresso dal Comune di Pistoia” - prosegue Gorbi - “che ha una bassa percentuale di raccolta differenziata”. “L’Assessore Fratoni” - conclude Gorbi - “ignora forse il fatto che Serravalle Pistoiese raggiunge l’88% di raccolta differenziata e, nonostante questo, l’aumento tariffario colpirà anche i cittadini del Comune e tutto questo per colpa della mancata realizzazione degli impianti che l’Assessore avrebbe dovuto impegnarsi a realizzare!”. L’Ufficio


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Economia


prenota spazio


lunedì, 25 marzo 2019, 14:56

Turismo, nel 2018 la Toscana sfonda i 48 milioni di presenze: +3,8 per cento rispetto al 2017

Abbattuto il muro dei 48 milioni di presenze in Toscana nel 2018, +3,8 per cento rispetto al 2017. L'Ufficio regionale di statistica ha elaborato i primi dati complessivi sulle presenze turistiche in Toscana per l'anno 2018, dati che confermano un nuovo record di presenze con un incremento, rispetto al 2017,...


venerdì, 22 marzo 2019, 15:37

Turismo, i dati del 2018 a Pistoia: cresce la presenza degli stranieri con cinesi, tedeschi, francesi e inglesi

Quasi 2 milioni e mezzo di presenze su tutto il territorio provinciale con una crescita di turisti provenienti dalla Turchia. Sabella: "I dati confermano, sostanzialmente, arrivi e presenze. E' importante la crescita dei turisti stranieri, un trend presente in tutta la regione Toscana"


prenota spazio


mercoledì, 20 marzo 2019, 15:09

"Muoversi in Toscana", ecco la app rinnovata: più intuitiva, multimodale e con il controllo in tempo reale delle criticità

La app 'Muoversi in Toscana' si aggiorna. Rispetto alle versioni precedenti, sono state aggiunte ulteriori importanti funzioni, come il controllo in tempo reale dei ritardi, l'integrazione in un'unica piattaforma di tutte le comunicazioni ufficiali riguardanti la viabilità e la possibilità di accedere ai principali canali social dell'ecosistema digitale di "Muoversi...


mercoledì, 20 marzo 2019, 15:07

Al via i "Cantieri di narrazione identitaria": coinvolti oltre 150 studenti nella progettazione della promozione turistica del territorio

A metà maggio i ragazzi degli istituti Pacini e Pacinotti dovranno presentare le loro proposte creative a una commissione che ne valuterà la realizzazione


prenota spazio


mercoledì, 20 marzo 2019, 10:25

Confcommercio si prepara alle elezioni amministrative

Rinnovo delle delegazioni territoriali e confronto con i candidati a sindaco, le principali azioni in vista dell’appuntamento che coinvolgerà 10 comuni


martedì, 19 marzo 2019, 13:59

Patto per la salute tra regione e sindacati: 9 milioni per il comparto sanità

L'accordo relativo al personale del comparto del Servizio sanitario toscano è stato siglato tra regione e sindacati regionali della Funzione pubblica Cgil, Cisl e Uil, con l'obiettivo di individuare una serie di priorità nelle attività dell'ultima fase della legislatura regionale, per garantire ai cittadini toscani il mantenimento dei livelli di...


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio