prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

sabato, 20 luglio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Economia

Internazionalizzare l’impresa con ‘Il mondo ha fame di made in Italy’: Conflavoro Pmi e Vescovi svelano progetto a Palazzo Madama

giovedì, 7 febbraio 2019, 12:09

Un tour che risale lo Stivale da Cagliari e tocca Lecce, Firenze, Verona e Torino per sostenere le piccole aziende nei processi dell’internazionalizzazione d’impresa. È ’Il mondo ha fame di made in Italy’, la nuova sfida di Conflavoro Pmi presentata ieri (6 febbraio) dal presidente dell’associazione datoriale Roberto Capobianco a palazzo Madama, in collaborazione con il senatore Manuel Vescovi e di fronte a oltre 70 imprenditori arrivati apposta da tutta Italia. Tra i relatori anche Andrea Meucci, presidente del consorzio Global Trading Network e notevole intenditore dei mercati esteri, soprattutto orientali. Prima tappa a Cagliari l’8 febbraio. Per informazioni, 800 911958 o info@conflavoro.it.

“In un mondo globalizzato – ha sottolineato Roberto Capobianco – è necessario per le Pmi affrontare la sfida dell’internazionalizzazione di impresa. È fondamentale in questa ottica valorizzare sempre più la qualità del made in Italy in tutto il processo di produzione. Conflavoro Pmi rinnova oggi il suo impegno a favore di questo progetto anche grazie all’aiuto di professionisti seri che, fra l’altro, aiuteranno le aziende su temi quali finanza agevolata, acceso al credito e burocrazia. Avvaliamoci dell’italianità e ricordiamoci sempre che le imprese non devono smettere mai di crescere, perché altrimenti muoiono”.

“Quando parliamo di internazionalizzazione di impresa – ha affermato Andrea Meucci – ci rivolgiamo a un mercato in cui le aziende di dimensioni ridotte, da sole, non possono nemmeno entrare. Eppure queste stesse aziende hanno la necessità di uscire dal mercato italiano, saturo, con concorrenza di tutti i tipi e una crisi di cui si sentono ancora gli effetti. Il roadshow di Conflavoro Pmi vuole creare un percorso di supporto del quale non vedremo subito i risultati, ma che è ormai comunque obbligatorio intraprendere. I consorzi e le reti sono le uniche strade percorribili in Italia per far sì che le nostre imprese vadano all’estero. Non a delocalizzare, attenzione, ma a esportare”.

Concorde il senatore Manuel Vescovi: “Oggi la differenza si fa portando le relazioni imprenditoriali oltre confine. Il mio obiettivo, da politico, è aiutare le aziende in questo senso. Occorre favorire l’espansione delle aziende, avere una progettualità e una visione a lungo termine. Fondamentali il marketing e la giusta comunicazione, aspetti presi in altissima considerazione nei mercati esteri, specie orientali. Con Conflavoro Pmi intraprendiamo un’iniziativa ambiziosa come quella dell’internazionalizzazione delle Pmi puntando sul made in Italy. Importante poi che il roadshow faccia tappa sui territori, così da incontrare direttamente le varie realtà produttive e spiegare loro i vantaggi di questa grande occasione”. 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Economia


prenota spazio


giovedì, 18 luglio 2019, 15:07

Commercio Pistoia: "Nel 2015 noi eventualmente parte lesa. Concentrarsi sui problemi del settore".

"La recentissima notizia da cui si apprende che l'ex Sindaco Bertinelli e l'ex assessore Nuti saranno costretti ad andare a giudizio per una presunta pressione a carico di alcuni dirigenti volta all'assegnazione indebita (cosi' recita l'accusa) di contributi comunali al Centro Commerciale Naturale di Pistoia pari a 7500 euro per...


giovedì, 18 luglio 2019, 11:40

Consorzio Bonifica Basso Valdarno: Neri non è tra i candidati di Coldiretti alla presidenza

Coldiretti auspica che il Consorzio di Bonifica Basso Valdarno entri nella sua piena operatività, completando l'iter istituzionale con la nomina del nuovo presidente da individuare tra i 7 consiglieri di propria espressione, eletti lo scorso aprile


prenota spazio


mercoledì, 17 luglio 2019, 15:15

Turismo e sport: accordo tra Confesercenti e Pistoia Basket

Previsti speciali pacchetti di accoglienza, tariffe agevolate e promozione congiunta. E con il progetto Pistoia Fair City un tifoso ospite soggiornerà gratuitamente


mercoledì, 17 luglio 2019, 15:13

Saldi: la proposta di Federmoda - Confcommercio per posticipare la partenza

Posticipare la data di avvio dei saldi di fine stagione per sostenere le aziende, ridare slancio alle vendite e trasparenza al rapporto con i consumatori


prenota spazio


mercoledì, 17 luglio 2019, 12:47

Dalla Fondazione Caript 800 mila euro per il restauro e la valorizzazione di beni mobili e immobili

Anche per il 2019 la Fondazione Caript promuove il bando specifico Restauro e valorizzazione patrimonio artistico destinato al finanziamento di interventi di restauro, recupero e valorizzazione di beni mobili (arredi lignei, statue, dipinti, organi, beni librari, etc.) e beni immobili di rilevante valore artistico e culturale presenti sul territorio della...


martedì, 16 luglio 2019, 14:36

Il bilancio Copit dell’esercizio 2018: utile in crescita e investimenti

Il bilancio di Copit S.p.A. relativo all’esercizio 2018, approvato in data 15 luglio dall’Assemblea dei Soci, si è chiuso con un utile di 578 mila 556 euro, confermando anche per il 2018 il trend positivo inaugurato nel 2013 con l’azzeramento delle perdite di bilancio e l’abbattimento del debito ereditato dalle...


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio