prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

sabato, 20 aprile 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Economia

Al via i "Cantieri di narrazione identitaria": coinvolti oltre 150 studenti nella progettazione della promozione turistica del territorio

mercoledì, 20 marzo 2019, 15:07

Coinvolgere gli studenti per attivare percorsi turistici di qualità. É questo l'obiettivo del progetto Cantieri di Narrazione Identitaria avviato dall'Amministrazione comunale e promosso da Anci Toscana e Toscana Promozione Turistica, grazie a un'idea del giornalista Emilio Casalini.

A elaborare idee e strumenti innovativi per promuovere il territorio saranno oltre 150 studenti dell'istituto tecnico Pacini e dell'istituto professionale Pacinotti, affiancati dai loro insegnanti.
Ieri mattina il progetto è stato presentato a otto classi dei due istituti scolastici dall'assessore alle politiche giovanili Alessandro Sabella e da Emilio Casalini.

«Con questo progetto, abbiamo voluto mettere nelle mani dei ragazzi le chiavi della narrazione del territorio in cui viviamo, permettendo loro di offrirne una visione originale e innovativa – evidenzia l'assessore al turismo e alle politiche giovanili Alessandro Sabella –. É, innanzitutto, un percorso di ascolto e condivisione su come viene vista e vissuta la città dai nostri abitanti più giovani, su ciò che si aspettano, su come la vorrebbero. Si tratta di un vero e proprio percorso creativo che permetterà loro di appropriarsi del futuro di Pistoia. Un altro impegno che come Amministrazione comunale ci siamo assunti, infatti, è raccogliere gli spunti migliori e, compatibilmente con risorse disponibili, farli decollare.»

I ragazzi, divisi in gruppi, lavoreranno in totale autonomia e libertà creativa, affiancati dagli insegnanti. Al termine del percorso, a metà maggio, esporranno i propri progetti a una commissione formata dai rappresentanti dell'Amministrazione comunale, da un esperto di comunicazione inviato da Toscana Promozione Turistica e Anci Toscana e da un delegato delle scuole, che potrà indicare le idee migliori e valutare concretamente la possibilità di realizzarli.
Tutte le proposte presentate verranno inserite in una piattaforma online condivisa e aperta a tutti. Da settembre, poi, il progetto si estenderà agli altri istituti scolatici.

Panchine narranti, tombini dipinti, statue interattive, murales, nuove app, narrazioni social, percorsi pedonali, cartelli innovativi. Sono infiniti gli strumenti che i ragazzi potranno utilizzare per far uscire dall'oblio le mille storie che compongono l'identità di Pistoia, talvolta poco conosciuta anche da chi ci vive.

Con i Cantieri di Narrazione Identitaria, già sviluppati con successo in altre città italiane, il territorio riceve idee innovative e originali che aumentano la consapevolezza del suo valore per chi ci vive; nuove narrazioni, che permettono di attirare un turismo che oggi richiede e ha bisogno di un racconto esperienziale. Si riduce, quindi, la distanza tra giovani cittadini e istituzioni, avvicinandoli al territorio grazie ad una narrazione condivisa.

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Economia


prenota spazio


venerdì, 19 aprile 2019, 15:52

Pronto Soccorso di Pistoia, potenziamento del personale infermieristico e degli operatori socio sanitari

La direzione aziendale: "Salgono così a ottantaquattro gli operatori sanitari per rispondere alle esigenze di iperafflusso


venerdì, 19 aprile 2019, 10:00

Pranzo di Pasqua al ristorante nella provincia di Pistoia

Menù dedicati e picco di prenotazioni da parte di cittadini e visitatori. Indagine Confcommercio Pistoia e Prato


prenota spazio


giovedì, 18 aprile 2019, 18:21

Primavera-estate 2019: il Consorzio lancia una campagna per il ricentramento alveo sui corsi d’acqua di Pistoia

Con la prima perizia attuativa dal titolo “Ricentramento alveo del Torrente Bure dalla Ferrovia FI – LU alla località Pontenuovo” prende il via la campagna del Consorzio per il ricentramento alveo di diversi corsi d’acqua fra Prato e Pistoia


martedì, 16 aprile 2019, 10:57

Coldiretti: "Nasce una filiera che va dal vivaio olivicolo alla tavola"

Il progetto indagherà le migliori strade per dare gambe, anche economiche, al patrimonio immateriale che è il paesaggio toscano con i suoi uliveti


prenota spazio


lunedì, 15 aprile 2019, 13:21

Sconti fiscali nel 730/19: la prima volta del Bonus Verde, il ritorno degli abbonamenti e gli ausili per disturbi dell'apprendimento

Per la prima volta si fruirà Bonus Verde, inoltre torna lo sconto fiscale sugli abbonamenti al trasporto pubblico, e si potrà beneficiare di un risparmio per le spese sostenute sugli strumenti in caso di disturbi dell'apprendimento.


sabato, 13 aprile 2019, 19:28

Aumentano gli accessi al pronto soccorso in Asl Toscana Centro

Marchetti (FI): «Alta incidenza di pazienti a bassa complessità per assenza di rete territoriale efficiente ed efficace. Operatori troppo sotto pressione». Il capogruppo regionale di Forza Italia analizza i dati diffusi dalla Asl sugli accessi nei dipartimenti d’emergenza degli ospedali d’area vasta


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio