prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

lunedì, 27 maggio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Economia

Morandi commenta i dati sul commercio: "A Pistoia impatto importante della crisi economica"

venerdì, 8 marzo 2019, 09:30

Stefano Morandi, presidente Confcommercio Pistoia e Prato, commenta i dati dell’indagine sulla demografia delle imprese dal 2008 al 2018 nel centro e nelle aree esterne della città.

“A Pistoia - spiega - la crisi economica sul territorio ha determinato un impatto importante sull’andamento del commercio. Più volte abbiamo evidenziato come le difficoltà riscontrate dai principali settori produttivi del territorio abbiano inciso sul tessuto commerciale, frenando i consumi e registrando, quindi, un segno meno in linea con la media nazionale.

È inevitabile che, con la discesa dei consumi, anche il numero dei negozi ne risente e non possiamo non tenere conto degli importanti mercato con l’avvento di e-commerce e lo sviluppo di outlet e grandi centri commerciali.

Ad essere penalizzate - incalza - a Pistoia sono state soprattutto le aree esterne al centro che sono andate incontro ad un progressivo impoverimento commerciale, dovuto alla minor presenza dei negozi di vicinato.

Diversa la tendenza riscontrata in centro storico dove il settore si distingue per una sostanziale tenuta, incoraggiata anche dall’insediamento di catene e attività in franchising.

Se da una parte il commercio dopo 10 anni presenta questa situazione di complessità, dall’altra il settore turistico si conferma uno dei driver dello sviluppo del territorio nell’immediato e in prospettiva futura.

Pistoia, come ha dimostrato anche nell’anno della Capitale italiana della Cultura, ha una specifica offerta turistica che ha saputo raccogliere nel tempo sempre più riscontri positivi da parte di visitatori italiani e stranieri. Dobbiamo valorizzare il grande potenziale della città e renderla a tutti gli effetti una destinazione che si distingue per una sua precisa identità in ogni periodo dell’anno.

Serve un prodotto turistico - conclude - mirato alla valorizzazione e alla promozione di iniziative e attività di richiamo per il territorio. Tutto questo porterà riscontri positivi anche nel commercio”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Economia


prenota spazio


sabato, 25 maggio 2019, 10:38

Diminuisce il numero di recensioni fatte su booking.com dai clienti degli alberghi di Montecatini

Aumento delle prenotazioni dirette o nuovi canali in ascesa? Assohotel chiede agli albergatori di monitorare la situazione per gestirla al meglio


venerdì, 24 maggio 2019, 16:13

È Patrizia Baldi il nuovo direttore della Società della Salute della Valdinievole

Medico specializzato in igiene e medicina preventiva con indirizzo sanità pubblica, una grande passione per il lavoro, una decennale esperienza nell’organizzazione di servizi e progetti rivolti ad anziani e disabili proprio all’interno della SdS, una carriera fatta di incarichi di responsabilità nelle zone - distretto delle Asl della regione Toscana


prenota spazio


giovedì, 23 maggio 2019, 10:36

Nasce “ConfAcademy”: il commercio ai tempi dei social network

Nasce ConfAcademy, un nuovo progetto di Confesercenti Pistoia per dare voce alle imprese e andare incontro alle necessità del mondo delle pmi. ConfAcademy è l’accademia con cui Confesercenti programmerà una serie di seminari rivolti alle attività commerciali del territorio della provincia pistoiese


mercoledì, 22 maggio 2019, 13:10

Cisl sul territorio: tre tappe nel pistoiese

"Va ribaltata la piramide" dichiara senza mezzi termini Alessandra Biagini (nella foto), segretaria Cisl Toscana Nord Pistoia


prenota spazio


martedì, 21 maggio 2019, 14:34

Giornata della biodiversità: tre i sigilli pistoiesi

In Italia sono scomparse dalla tavola tre varietà di frutta su quattro nell'ultimo secolo, ma la perdita di biodiversità riguarda l'intero sistema agricolo e di allevamento con il rischio di estinzione che si estende dalle piante coltivate agli animali allevati.


martedì, 21 maggio 2019, 13:44

Un bilancio in salute per la Banca di Pescia e Cascina

55 milioni di euro erogati complessivamente nel 2018, di cui quasi 36 milioni a favore di famiglie o persone fisiche, e poco meno di 20 milioni al sostegno di attività economiche


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio