prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

sabato, 21 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Economia

Hitachi Rail - Sts: "Lavorare su integrazione industriale, serve subito un coordinamento nazionale sul ferroviario"

giovedì, 11 aprile 2019, 14:05

"Si è tenuto ieri a Roma presso la sede dell'FLM il coordinamento nazionale Fim del Gruppo Hitachi, all'indomani dell'incontro con l'ad Andy Barr. Il gruppo Hitachi è stato oggetto in questi anni di un importante piano di riorganizzazione aziendale che si è chiuso con l'acquisizione di Ansaldo STS, che dal 1 aprile ha assunto la denominazione di Hitachi Rail STS". Ha commentato così Mauro Masci, coordinatore nazionale del gruppo Hitachi Rail -STS

"Un percorso di riorganizzazione - ha proseguito Masci - che secondo l'ad della multinazionale giapponese va nella direzione di dare maggiori possibilità di espansione in nuove aree geografiche, creando le condizioni di sviluppodi nuove soluzioni per i clienti attingendo ai punti di forza sia tecnologici che digitali in possesso dal gruppo. Il coordinamento Fim pur ritenendo positivo il processo di riorganizzazione appena concluso ha espresso la necessita di una verifica dello sul piano tecnico dello stato di integrazione di Hitachi Rail e STS in un'unica divisione, che a nostro avviso deve andare oltre l'organigramma e contemplare un vero e proprio processo di integrazione tra le varie realtà ad oggi ancora distinte sul piano industriale".

"Rispetto poi alla proposta aziendale smartwoking e flessibilità per i lavoratori turnisti - ha aggiunto Masci - la Fim si è resa disponibile ad aprire un confronto diretto con l'azienda per approdare un percorso sperimentale che porti ad un accordo quadro a livello nazionale per l'intero Gruppo. Per quanto riguarda invece il settore ferroviario riteniamo necessario istituire in sede governativa un coordinamento nazionale dell'intero settore ferroviario composta da tutte le aziende della filiera e il loro indotto. questo perché bisogna ragionare sull'opportunità di indire gare che abbiamo requisiti di tutela anche per le imprese e i lavoratori italiani".

"E' della scorsa settimana infatti - ha concluso Masci - l'aggiudicazione di CAF azienda spagnola che opera nel ferroviario di un contratto per la manutenzione di 59 treni ETR500 Frecciarossa per un importo di 120 milioni di euro, per i prossimi 6 mesi una gara vinta sul massimo ribasso senza tener conto degli skills tecnici necessari. Su questo ci auguriamo che governo e ferrovie indicano le prossime gare con criteri che evitino dumping aspese delle imprese italiane".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Economia


prenota spazio


venerdì, 20 settembre 2019, 12:20

Delegazione di imprenditori messicani ospiti di Confindustria e in visita al Materassificio Montalese

Una visita molto gradita quella di ieri in Confindustria Toscana Nord e al Materassificio Montalese: una delegazione di 20 imprenditori messicani di CANACINTRA (Cámara Nacional de la Industria de la Transformación), guidati dal presidente Enoch Castellanos Férez


giovedì, 19 settembre 2019, 17:40

Clima e florovivaismo, Coldiretti: "Anche bonus giardini e terrazzi in dl"

Come sollecitato dalla Coldiretti arriva anche il bonus verde per giardini e terrazzi nella bozza di decreto legge sul clima, con la detrazione ai fini Irpef del 36 per cento delle spese per lavori di ‘sistemazione a verde’ di aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni,...


prenota spazio


giovedì, 19 settembre 2019, 16:36

PAPER 19: esordisce il corso di tecnico superiore cartario. Regione e industria unite in una due giorni di promozione

Si radica sul territorio il progetto PAPER19, percorso biennale formativo per tecnico superiore per la produzione nel settore carta, promosso, con specifico riguardo al comparto delle aziende della carta e del cartone e della relativa produzione di macchine, dall' ITS Prime in co-progettazione con Federazione Carta Grafica, Confindustria Toscana Nord...


mercoledì, 18 settembre 2019, 09:11

Nuovi corsi per imprenditori agricoli su biologico e biodinamico

Con l’autunno riprendono gli appuntamenti di BioGreen: il corso interamente finanziato dalla Regione Toscana che l’Istituto di formazione APAB propone agli agricoltori che vogliono riconvertire la propria azienda e innovare nel segno della qualità, del rispetto per l’ambiente e della competitività economica


prenota spazio


martedì, 17 settembre 2019, 11:54

Creazione d’impresa: percorsi di orientamento, formazione e consulenza gratuita a Pistoia

Hai un’idea d’impresa? Partecipa al progetto "Ready To Start Up" - finanziato con le risorse del Pr FSE Toscana 2014-2020 nell'ambito di Giovanisì di Regione Toscana – che dà la possibilità ai giovani inocuppati, inattivi o disoccupati di acquisire competenze specifiche, utili all'attività imprenditoriale


martedì, 17 settembre 2019, 11:52

Corso gratuito per la gestione del servizio di sala e bar

C’è tempo fino a giovedì 19 settembre per iscriversi al corso gratuito per “Tecnico per l’approvvigionamento delle materie prime e la predisposizione, gestione e cura del servizio di sala bar (497)” organizzato da Omnia Formazione e promosso da Regione Toscana con il finanziamento del Fondo Sociale Europeo


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio