prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

venerdì, 20 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Economia

Un bilancio in salute per la Banca di Pescia e Cascina

martedì, 21 maggio 2019, 13:44

di lorenzo vannucci

C'è molta soddisfazione presso la direzione della banca di Pescia e Cascina chiamata a tracciare un bilancio del 2018: tanto il presidente Papini quanto il direttore Giusti hanno infatti commentato in modo alquanto positivo ció che sono state le politiche economiche portate avanti da questo ente. Politiche economiche assai ben premiate dai numeri del bilancio che sono a dir poco rosei.

"Continuiamo ad operare in un contesto di perdurante situazione economica negativa e di elevata incertezza sulle prospettive di ripresa - hanno detto il presidente Franco Papini e il direttore generale Antonio Giusti-. La crisi non accenna ad allentare la morsa recessiva ma Banca di Pescia e Cascina rimane un sostegno importante per l'economia del territorio. Alle imprese e alle famiglie abbiamo risposto continuando ad erogare fiducia. Pensiamo che, solo sostenendo le reali necessità del tessuto sociale e produttivo, si possa dare un segnale in controtendenza". 

"Siamo contenti - ha sottolineato il direttore - che l'assemblea che si terrà tra pochi giorni non avrà i caratteri della straordinarietà, come invece è stato nel recente passato. La Banca di Pescia e Cascina ha un attivo, per il 2018, di oltre 700 milioni di euro, stabile rispetto ai dati dell'anno precedente. Sono stati calcolati di 420 milioni di euro di contributo al territorio. Abbiamo inoltre dimezzato le nostre sofferenze".

"Tra le tante novità - ha segnalato il presidente - c'è stato anche l'entrata nella capogruppo Iccrea che ci vincola a seguire strategie di ampio respiro che ci vengono indicate. Abbiamo fatto comunque varie iniziative sul territorio: abbiamo interrogato circa diecimila soci per avere il loro punto di vista su taluni questioni. È un modo attraverso cui si arriva alla definizione di progetti che la cittadinanza ritiene utili e prioritari'.

"In questo modo - ha proseguito il direttore - si crea una sinergia importante tra noi, cittadini e istituzioni. Sinergia utile per il miglioramento del territorio".

 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Economia


prenota spazio


venerdì, 20 settembre 2019, 12:20

Delegazione di imprenditori messicani ospiti di Confindustria e in visita al Materassificio Montalese

Una visita molto gradita quella di ieri in Confindustria Toscana Nord e al Materassificio Montalese: una delegazione di 20 imprenditori messicani di CANACINTRA (Cámara Nacional de la Industria de la Transformación), guidati dal presidente Enoch Castellanos Férez


giovedì, 19 settembre 2019, 17:40

Clima e florovivaismo, Coldiretti: "Anche bonus giardini e terrazzi in dl"

Come sollecitato dalla Coldiretti arriva anche il bonus verde per giardini e terrazzi nella bozza di decreto legge sul clima, con la detrazione ai fini Irpef del 36 per cento delle spese per lavori di ‘sistemazione a verde’ di aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni,...


prenota spazio


giovedì, 19 settembre 2019, 16:36

PAPER 19: esordisce il corso di tecnico superiore cartario. Regione e industria unite in una due giorni di promozione

Si radica sul territorio il progetto PAPER19, percorso biennale formativo per tecnico superiore per la produzione nel settore carta, promosso, con specifico riguardo al comparto delle aziende della carta e del cartone e della relativa produzione di macchine, dall' ITS Prime in co-progettazione con Federazione Carta Grafica, Confindustria Toscana Nord...


mercoledì, 18 settembre 2019, 09:11

Nuovi corsi per imprenditori agricoli su biologico e biodinamico

Con l’autunno riprendono gli appuntamenti di BioGreen: il corso interamente finanziato dalla Regione Toscana che l’Istituto di formazione APAB propone agli agricoltori che vogliono riconvertire la propria azienda e innovare nel segno della qualità, del rispetto per l’ambiente e della competitività economica


prenota spazio


martedì, 17 settembre 2019, 11:54

Creazione d’impresa: percorsi di orientamento, formazione e consulenza gratuita a Pistoia

Hai un’idea d’impresa? Partecipa al progetto "Ready To Start Up" - finanziato con le risorse del Pr FSE Toscana 2014-2020 nell'ambito di Giovanisì di Regione Toscana – che dà la possibilità ai giovani inocuppati, inattivi o disoccupati di acquisire competenze specifiche, utili all'attività imprenditoriale


martedì, 17 settembre 2019, 11:52

Corso gratuito per la gestione del servizio di sala e bar

C’è tempo fino a giovedì 19 settembre per iscriversi al corso gratuito per “Tecnico per l’approvvigionamento delle materie prime e la predisposizione, gestione e cura del servizio di sala bar (497)” organizzato da Omnia Formazione e promosso da Regione Toscana con il finanziamento del Fondo Sociale Europeo


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio