prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

lunedì, 19 agosto 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Economia

Pistoia amata dai turisti, boom di arrivi e presenze nel primo quadrimestre 2019

lunedì, 15 luglio 2019, 13:11

Continuano a crescere i turisti a Pistoia. Nel primo quadrimestre del 2019 le presenze aumentano dell'11,4% e gli arrivi del 5,2%rispetto allo stesso periodo del 2018. I turisti italiani sono i maggiori estimatori con un aumento di presenze addirittura del 15,6% e di arrivi del 6%. Numeroso anche il movimento straniero che registra +5,7% di presenze e 3,7% di arrivi. Nel comune capoluogo gli stranieri provengono principalmente da Cina, Francia, Germania, Regno Unito e Spagna. Tra gli italiani che scelgono Pistoia i più numerosi sono lombardi, piemontesi, campani e gli stessi toscani.

«Si tratta di dati interessanti – commenta l'assessore al turismo Alessandro Sabella – che indicano quanto Pistoia sia sempre più meta turistica in Italia e all'estero. Un trend di crescita che ci spinge a continuare nel lavoro che l'Amministrazione sta portando avanti da due anni per valorizzare e far conoscere il nostro patrimonio storico, culturale, architettonico e le bellezze paesaggistiche della nostra città e di tutto il suo territorio comunale. I nostri punti di forza riguardano l'offerta culturale e artistica della città come ad esempio il culto di San Jacopo, il Luglio pistoiese con il Pistoia Blues Festival e le peculiarità e tipicità della zona collinare e montana valorizzata anche attraverso i treni storici sulla Porrettana».

I dati sui flussi turistici sono stati elaborati da Comune di Pistoia e Dipartimento di Scienze per l'Economia e l'Impresa dell'Università di Firenze. Gli elaborati riguardano non solo il territorio comunale di Pistoia ma anche le aree di Valdinievole, Montagna e Metropolitana.

Flussi turistici del territorio provinciale

Sono oltre mezzo milione le presenze di turisti in tutto il territorio della provincia di Pistoia nel primo quadrimestre del 2019. Negli esercizi ricettivi sono arrivati 250.611 clienti per un soggiorno medio di 2,3 notti per un totale di 566.930 giornate di presenza. La variazione rispetto all'analogo periodo del 2018 è però negativa; arrivi e presenze sono infatti scesi rispettivamente del3% e dello 0,7%.

La flessione ha interessato i soli esercizi alberghieri che hanno accolto il 92% della clientela e l'88% delle presenze. Negli esercizi extralberghieri (agriturismi, bed & breakfast, case in affitto e affittacamere), invece, arrivi e presenze sono entrambi aumentati, rispettivamente del 5,8% e del 14,6%.

L'area Metropolitana (formata dai Comuni di Pistoia, Quarrata, Montale, Agliana e Serravalle Pistoiese), trascinata dal capoluogo, registra variazioni positive nel confronto tra il primo quadrimestre 2019 rispetto allo stesso periodo del 2018 con +3,8% per gli arrivi e +8% per le presenze. Queste aumentano, infatti, del 6% negli esercizi alberghieri e del 10,6% negli esercizi extralberghieri.

Nel primo quadrimestre del 2019 gli arrivi in Valdinievole sono stati 198.722 per 446.138 giornate di presenza. Gli arrivi, rapportati al gennaio-aprile 2018, sono scesi dell'1,8%, mentre le presenze si sono mantenute stabili segnando un +0,2%. A contenere la flessione della Valdinievole hanno contribuito gli esercizi extralberghieri con incrementi del +19,3% negli arrivi e del+42,4% nelle presenze. Gli esercizi alberghieri, che accolgono il 95% del movimento dell'intera area, hanno invece accusato una flessione del 2,4% nel numero dei clienti e del 1,6% nel numero delle giornate di presenza.

Nell'area Montana la flessione tra gennaio-aprile 2019 e lo stesso periodo del 2018 è del -17,6% per gli arrivi e del -14% per le presenze. I turisti italiani nel primo quadrimestre del 2019 sono diminuiti del 18,9% rispetto a gennaio-aprile 2018 e, nello stesso intervallo di tempo, le loro giornate di presenza sono scese del 16%. Gli stranieri hanno invece spuntato variazioni positive pari al+5% negli arrivi e al +10,2% nelle presenze.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Economia


prenota spazio


venerdì, 9 agosto 2019, 09:23

Vivaismo e fitofarmaci: il punto di vista del Distretto Rurale Vivaistico Ornamentale di Pistoia

La presenza dei fitofarmaci nelle acque del comprensorio pistoiese, di cui Arpat ha parlato in diversi articoli, ha trovato eco sui media ma è anche stata oggetto di attenzione da parte dello stesso settore vivaistico


mercoledì, 7 agosto 2019, 16:49

Confcommercio: "Turismo estivo Pistoia e montagna, luglio stabile, per agosto si attendono le prenotazioni last minute"

Stabili le presenze turistiche a luglio in città e montagna con gli eventi che incentivano la frequentazione dei nostri territori. Incerte le previsioni per agosto, i turisti puntano sul last minute


prenota spazio


giovedì, 1 agosto 2019, 17:31

Possibile riapertura a settembre del Ponte dei Mandrini, Confcommercio: "Risarcire le imprese per la perdita della stagione estiva"

Confcommercio, tramite un comunicato stampa, interviene in merito alla riapertura del Ponte dei Mandrini


giovedì, 1 agosto 2019, 16:25

Nominata la nuova Giunta della SdS Valdinievole

Entra a far parte della Giunta della Società della Salute della Valdinievole Fabio Berti, sindaco di Chiesina Uzzanese. Confermate Marzia Niccoli e Gilda Diolaiuti


prenota spazio


martedì, 30 luglio 2019, 10:37

Lavarini: “Senso unico Via Del Salsero mette in seria difficoltà le imprese, apriamo un confronto”

“Confrontiamoci con l’amministrazione comunale per trovare la migliore soluzione per via del Salsero”. Così il presidente di Unim Confesercenti Luigi Lavarini dopo la decisione di istituire il senso unico di marcia in tale strada, con possibilità di parcheggiare sul lato ovest


lunedì, 29 luglio 2019, 16:36

Un agricoltore Coldiretti a capo del Consorzio di Bonifica Basso Valdarno

Una buona notizia per tutti, da Pisa a Pistoia, da Livorno a Firenze. I campanilismi non servono alla buona gestione


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio