prenota spazio

Anno 1°

sabato, 21 settembre 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

L'Evento

A Pistoia e Montecatini due sportelli di ascolto per uomini autori di violenza

mercoledì, 6 febbraio 2019, 15:06

di lorenzo vannucci

Sono stati attivati sul territorio pistoiese e della Valdinevole due sportelli che offrono ascolto ed assistenza a quegli uomini autori di violenza domestica. Il progetto, denominato 'CAM-biamenti maschili. Percorsi di cambiamento per uomini autori di violenza di genere” è realizzato dall'associazione “Centro ascolto uomini maltrattati Onlus” in collaborazione con la società della salute pistoiese e quella della Valdinievole e mira a prevenire la violenza di genere facendo intraprendere agli uomini autori di violenza un percorso di assunzione di responsabilità e cambiamento.

“Oggi è una giornata importante per il mio sentire – ha commentato la vicesindaco pistoiese, nonché assessore con delega al sociale, Anna Maria Celesti – in quanto le società della salute di Pistoia e della Valdinievole avevano già al loro interno strumenti con i quali trattare le esigenze delle donne maltrattate e dei minori, mancavano gli strumenti per l'uomo maltrattante”.

“Indipendentemente dal fatto che di fronte ad un reato debba esserci certamente la certezza della pena – ha proseguito Celesti – crediamo che il maltrattante non debba solamente essere preso in carico per ciò che riguarda gli aspetti penali e civili: occorre che vengano fatti interventi puntuali per tentare di evitare la reiterazione di determinati comportamenti e gesti che potrebbero portare ad atti estremi”.

Gli sportelli del servizio prevedono un primo accesso attraverso contatto telefonico al numero dell'associazione (339 8926550) che sarà attivo il martedì ed il mercoledì dalle 9.30 alle 12.30 ed il giovedì dalle 14 alle 17. Gli sportelli sono gratuiti e potranno accedervi uomini in carico ai servizi territoriali e uomini che spontaneamente intendono interrompere il proprio comportamento violento. L'associazione 'Centro ascolto uomini maltrattanti Onlus' ha già attivato il medesimo progetto nel 2018 in collaborazione con la casa circondariale di Pistoia, affinché ne possano usufruire, sempre su base volontaria, gli occupanti della stessa.

Per la società della salute della Valdinievole è intervenuta Patrizia Baldi, che ha ricordato come “Credo assolutamente indispensabile che un servizio come questo abbia, oltre ad un avamposto nelle grandi città, alcuni punti più periferici dove possa essere reperito: spesso infatti un'offerta del territorio non viene recepita dall'utenza per una mera questione di lontananza. Sono certa che sarà fatto un lavoro ottimale nei confronti di tutti coloro che si rivolgeranno al servizio in questione”.

La presidente dell'associazione realizzatrice del progetto, Alessandra Pauncz, ha invece sottolineato come “la certezza della pena è certamente una parte fondamentale perché si possa rispondere quando ci si trova di fronte ad un esempio di comportamento censurabile, tuttavia occorre osservare come troppo spesso non vengono sufficientemente utilizzati quegli strumenti pensati come deterrenti: si pensi che le ammonizioni annue comminate agli uomini nel passato recente sono sull'ordine delle 300, mentre gli allontanamenti tra i 400 e i 500. Questo a fronte di centinaia di migliaia di segnalazioni. Certamente può esser fatto di più”.


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in L'Evento


prenota spazio


mercoledì, 18 settembre 2019, 16:21

Artigianato&Aperitivo, trekking urbano alla scoperta delle botteghe di Pistoia

Dopo la pausa estiva tornano le passeggiate tra storia e artigianato. Primo appuntamento venerdì 20 settembre con la visita alla bottega Artificis


martedì, 17 settembre 2019, 16:42

Arriva tra Pistoia e provincia l'iniziativa solidale "Un pasto al giorno" tra cibo, solidarietà e "sharing humanity"

Il 21 e il 22 settembre i volontari della Comunità Papa Giovanni XXIII saranno nelle piazze per garantire 7 milioni e mezzo di pasti alle persone aiutate nelle sue realtà di accoglienza e parlare di una condivisione autentica della quotidianità


prenota spazio


lunedì, 16 settembre 2019, 19:42

Sagra Polenta e Uccelli, un successo annunciato

Tirando le somme, il risultato di tutta la manifestazione è stato eccelso, superando con tutta probabilità anche i numeri degli anni scorsi e quindi andando oltre le più rosee aspettative


venerdì, 13 settembre 2019, 15:08

Il 21 e il 22 settembre tutti invitati a prendersi cura dell'Italia come bene comune

A Pistoia sono protagonisti gli ex-orti e i chiostri dei più antichi complessi monastico-conventuali della città: Santa Maria del Carmine (attuale "Giardino volante), San Lorenzo, San Bartolomeo, San Domenico e San Francesco


prenota spazio


mercoledì, 11 settembre 2019, 20:56

Seconda edizione della Notte Bianca della biodiversità alla riserva di Acquerino

I carabinieri Forestali del Reparto Biodiversità di Pistoia condurranno l’escursione notturna che, partendo dalla ex Caserma Forestale di Acquerino, si concluderà in loc. Il Faggione, alla scoperta dei suoni notturni dei boschi


mercoledì, 11 settembre 2019, 15:50

'Bottegone in festa': domenica una giornata di sport, divertimento e volontariato

Dalle 10 alle 19.30, in via Attilio d'Angela e in un tratto di via Fernando Santi, ragazzi di tutte le età potranno giocare e provare tante discipline sportive. Saranno presenti anche alcune associazioni di volontariato e due punti ristoro


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2