Spazio disponibilie
   Anno X
Domenica 21 Aprile 2024
  - GIORNALE NON VACCINATO
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

Scritto da Redazione
L'evento
16 Febbraio 2024

Visite: 997

E’ stata presentata ufficialmente oggi anche in Valle del Serchio - sia in ospedale che sul territorio, alla presenza di vari responsabili di reparti e settori -  la nuova direttrice della pneumologia dell’area nord Valentina Pinelli, proveniente dalla Liguria e formatasi in Lombardia. che va a rafforzare la squadra dell’area medica dell’Azienda USL Toscana nord ovest.

La dottoressa Pinelli ha visitato gli ospedali di Castelnuovo e Barga e  nella sala riunioni del “Santa Croce” è stata introdotta dalla referente per la direzione ospedaliera della Valle del Serchio  Romana Lombardi, dal direttore di Zona distretto Fabio Costa e dal direttore del dipartimento aziendale delle specialità mediche Roberto Andreini.

Presenti, tra gli altri, anche la direttrice del dipartimento della Medicina generale Maria Stella Adami e la pediatra del territorio Laura Crespin per il coordinatore sanitario della Zona Marco Farnè. 

La dottoressa Lombardi ha fatto un quadro della situazione attuale e delle prospettive future degli ospedali di Barga e Castelnuovo di Garfagnana e mettendo in evidenza i percorsi esistenti, anche con il territorio,  e l’importanza della specialistica di Pneumologia all’interno dell’attività ospedaliera. Il dottor Costa ha sottolineato che la Zona Distretto della Valle del Serchio comprende 19 comuni, per poco più di 53mila abitanti complessivi. Ha anche ricordato che questo territorio, che conta comunque su un buon livello di servizi (case della salute, cure intermedie etc) si caratterizza per le difficoltà ma anche per le opportunità di ogni area interna. Entrambi hanno dato il benvenuto alla nuova direttrice della Pneumologia dell’area nord, nella convinzione che potrà essere sviluppata una collaborazione importante. 

Sono seguiti i sopralluoghi alla Casa della salute di Piazza al Serchio, dove sta partendo un importante progetto legato al potenziamento dell’assistenza primaria e quindi della sanità territoriale, e alla struttura distrettuale di Gallicano, attualmente in fase di completamento.  Ad accompagnarla ancora il direttore di Zona distretto Costa e la direttrice del dipartimento della Medicina generale Maria Stella Adami, che ha anche illustrato l’organizzazione della medicina generale e della continuità assistenziale in Valle del Serchio.  

La dottoressa Pinelli ha ringraziato per l’accoglienza e ha ribadito di ritenersi fortunata ad arrivare in un territorio con realtà professionali davvero di alto livello. Ha ricordato la sua formazione in altre regioni, Lombardia e poi Liguria, e la sua crescita professionale nelle corsie degli ospedali. Ha anche detto di voler portare nell’area nord dell’Asl e anche nelle cosiddette aree interne, come appunto la Valle del Serchio, la sua esperienza e alcune specifiche tecniche che ho sviluppato negli anni (vanta tra l’altro un’esperienza pluriennale nell’ambito dell’ecografia pleurico-polmonare, della toracoscopia medica e della patologia pleurica).

“So qual è l’esigenza che c’è in questi territori  - ha detto la dottoressa Pinelli - e cioè avere a disposizione percorsi rapidi all’interno della rete ospedaliera ma anche con il territorio. Qui ci sono dei reparti di Medicina molto solidi, che sanno come gestire i vari casi che si presentano, e ci sono molte altre eccellenze. L’obiettivo è migliorare quel molto che c’è già e renderlo uniforme in tutta l’area. E’ una grande sfida ma lavorando tutti insieme e facendo rete possiamo fare bene”.

Il capo dipartimento Andreini ha infine sottolineato che il compito principale della dottoressa Pinelli, che ha scelto con convinzione di venire a lavorare in questo territorio, sarà quello di coniugare le attività di elevata specializzazione con quelle di prossimità: “Servono tutte e due - ha osservato il dottor Andreini - perché un cittadino deve avere le stesse opportunità dovunque abiti, che sia accanto ad un grande ospedale oppure in un paese montano lontano dalle città”.  

Valentina Pinelli, nuova direttrice della Pneumologia area nord si è laureata in Medicina e Chirurgia nell’anno accademico 2002/2003 all’Università degli Studi di Brescia con, dal 2005 al 2006 ha conseguito un Post-doctoral fellow alla McGill University di Montreal, Canada (supervisor professoressa Mara Susan Ludwig) e nell’anno accademico 2006/2007 la specializzazione in Malattie dell’apparato respiratorio ancora all’Università di Brescia.

Dopo essere stata dirigente medico di primo livello nel reparto di Pneumologia degli Spedali Civili di Brescia dal 2008 al 2013, ha poi assunto lo stesso incarico nella struttura di Pneumologia dell'ospedale San Bartolomeo, ASL 5 Spezzino, ruolo che ha mantenuto fino ad oggi. L’attività in questi due reparti le ha consentito di maturare una vasta esperienza nella diagnosi e nel trattamento di tutte le principali malattie polmonari e pleuriche, anche grazie alla diversa tipologia dei due ospedali.

La dottoressa Pinelli vanta un’esperienza pluriennale nell’ambito dell’ecografia pleurico-polmonare, della toracoscopia medica e della patologia pleurica in un centro di riferimento nazionale in questo ambito come la Pneumologia di Brescia, con acquisizione di competenze ed abilità tecnica nell’esecuzione di ecografia toracica, toracentesi, posizionamento di sondini endopleurici, toracoscopia medica. Il suo percorso è poi proseguito a La Spezia.

A livello di attività scientifica e didattica, è stata docente al master di secondo livello di Pneumologia interventistica dell’Università di Ancona; è stata inoltre tutor di corsi teorico-pratici di ecografia toracica e relatrice a congressi e corsi nazionali ed internazionali. Inoltre, è presidente della sezione regionale per la Liguria di AIPO, l’associazione italiana pneumologi ospedalieri, e appartiene al gruppo europeo sulla patologia pleurica. E’ stata, infine, autrice di molte pubblicazioni su riviste scientifiche di grande rilevanza.

Pin It
  • Galleria:
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie

ULTIME NOTIZIE BREVI

Spazio disponibilie

Italia, Grecia, Turchia: Sei un giovane desideroso di esplorare nuovi orizzonti? Vuoi fare parte di un'iniziativa ispiratrice volta a…

Nuova settimana, nuovi appuntamenti sul territorio per Patrizio Andreuccetti, candidato a sindaco in vista delle elezioni dell'8 e…

Spazio disponibilie

Il nostro Under 23 Guido Pardini ha partecipato alla classica Sinalunga…

L'azienda USL Toscana nord ovest informa che a partire da oggi, lunedì 15 aprile, cessa l'incarico di medica…

Spazio disponibilie

Lunedì 15 aprile, alle ore 17, presso la Sala Colombo in Via del Giardino 47, sarà proposto…

La Lega Spi Cgil di Lucca e Pescaglia, visto l’ultimo documento prodotto dagli studenti del Liceo Vallisneri di…

Si terrà domani 10 aprile alle ore 18.30, presso la sala consiliare del palazzo comunale, il consiglio straordinario richiesto…

Spazio disponibilie

Ascit Servizi Ambientali SpA informa che, per la giornata di giovedì 11 aprile

Continuano, con successo, gli incontri sul territorio del candidato a sindaco Patrizio Andreuccetti. In vista dell'appuntamento elettorale dell'8…

Spazio disponibilie

RICERCA NEL SITO

Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie
Spazio disponibilie