prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

lunedì, 17 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Monsummano

Il Movimento 5 Stelle denuncia una discarica a cielo aperto lungo la variante del Fossetto

lunedì, 24 settembre 2018, 17:49

di giulia zamponi

È estremamente facile fermarsi con un qualsiasi veicolo nell’area di sosta lungo la variante del Fossetto a Monsummano e scaricare rifiuti e sacchetti di spazzatura al di sotto della strada. E proprio in questo modo si è formata da tempo una discarica di rifiuti abusivi a cielo aperto, con ogni tipo di oggetti: plastica, cose domestiche, polistirolo, vasi dei vivaisti, arredamenti, mobilio, fotocopiatrici.

La discarica è situata lungo la variante del Fossetto, in corrispondenza dell’area di sosta, tra la rotatoria di Cintolese e quella di via dei Girasoli, e non è per niente recente, ma anzi è presente da alcuni mesi ed era stata già segnalata alle autorità competenti.

Stavolta è il Movimento 5 Stelle di Monsummano Terme che ha segnalato la discarica tramite un esposto al comune e alla provincia, e quindi in primis al sindaco e presidente della provincia di Pistoia, Rinaldo Vanni. In questo documento, si chiedono notizie sul perché non siano ancora stati presi dei provvedimenti riguardo la bonifica di tale area. “A quanto ci risulta –spiegano i portavoce del Movimento- , già da tempo era stata segnalata la discarica, ma ad oggi nessun intervento di ripulitura e di messa in sicurezza dell’area è stato adottato”.

“Pare che questo tratto di strada sia parte della sede stradale, e quindi di competenza della provincia. Infatti è proprio la provincia ad effettuare gli sfalci, ma senza provvedere alla bonifica: vengono quindi tritati anche i rifiuti che finiscono nel fosso, ai piedi della strada”, continuano i grillini. In questo modo non solo si crea sporcizia e cattivi odori nell’aria, ma anche inquinamento della vicina area del padule.

I 5 stelle continuano dicendo che “non è competenza di nessuno eseguire la bonifica: la provincia non provvede e persino Alia che si occupa dello smaltimento dei rifiuti, non ha in appalto la pulizia del ciglio. Lo può fare solo di fronte ad un’ordinanza del sindaco ed un pagamento extra al di fuori di quanto pattuito”.

Un altro aspetto di importante rilevanza è che “se la discarica fosse dentro un terreno di proprietà di un privato, questo verrebbe subito intimato dal sindaco ad effettuare la bonifica a sua spese, e ad applicare tutte le azioni necessarie affinché il terreno venga recintato e protetto, in modo tale da impedire l’ulteriore discarica. Lo stesso obbligo e gli stessi provvedimenti devono essere applicati alla provincia se la discarica si trova in un terreno di proprietà della provincia”.

“Aspettiamo a brevissimo interventi risolutivi e di controllo!”, conclude il Movimento, che si aspetta che le autorità avvisate si adoperino, e quindi l’area venga bonificata, ed i responsabili vengano possibilmente identificati e sanzionati, affinché episodi di questo genere non si ripetano.


Questo articolo è stato letto volte.


Lucar


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Monsummano


prenota spazio


martedì, 11 giugno 2019, 11:53

Un argento ed un bronzo per il Nuoto Valdinievole ai campionati italiani giovanili oceanici di Salvamento di Riccione

Dai campionati italiani giovanili oceanici di Salvamento, svolti a Riccione, arrivano 1 argento ed un bronzo per l'Asd Nuoto Valdinievole


martedì, 11 giugno 2019, 08:51

M5S: "Non possiamo che accettare il risultato elettorale"

Il MoVimento 5 Stelle di Monsummano Terme commenta il risultato elettorale dopo il ballottaggio che ha visto uscire vincente la candidata dem Simona De Caro


prenota spazio


lunedì, 10 giugno 2019, 10:05

Monsummano non spezza la tradizione: vince la De Caro

Nonostante il dubbio accordo tra Mignano e Moceri il centro sinistra si riconferma a Monsummano, lasciando in voga la tradizione iniziata 74 anni fa. Ad aggiudicarsi lo scranno con il 52.38% dei voti è stata la candidata dem Simona De Caro, prima donna sindaco del comune monsummanese


giovedì, 6 giugno 2019, 18:02

Domenica si conclude il laboratorio di Canto e Recitazione "Su il sipario!"

Con una performance liberamente ispirata al capolavoro di Bertolt Brecht, L'Opera da tre soldi, si conclude domenica 9 giugno (ore 21.15, ingresso libero) al Teatro Yves Montand di Monsummano Terme il laboratorio di Canto e Recitazione "Su il sipario!", diretto da Daniela Dolce e Alessia Innocenti dell'Associazione ArtePiena.


prenota spazio


giovedì, 6 giugno 2019, 15:14

44 medaglie per la squadra Propaganda dell'Asd Nuoto Valdinievole alla finale regionale degli allievi, ragazzi, junior, cadetti e senior

Sono ben 44 le medaglie conquistate dalla squadra Propaganda dell'Asd Nuoto Valdinievole alla finale regionale riservata alle categorie allievi (2008-2009), ragazzi (2006-2007), junior (2004-2005), cadetti (2002-2003) e senior (1994-1999)


mercoledì, 5 giugno 2019, 11:39

Bartolini: "A Monsummano imbrattata con scritte farneticanti la sede della Lega"

Luciana Bartolini, segretaria della sezione Montecatini-Valdinievole, condanna l'atto vandalico che ha interessato la sede della Lega di Monsummano


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2