prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

lunedì, 17 giugno 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Monsummano

La Gioielleria Mancini torna alla vittoria in campionato

domenica, 13 gennaio 2019, 13:02

Gioielleria Mancini Shoemakers 77
Libertas Lucca                             57
Parziali (19-13; 48-29; 64-40)

Monsummano: Navicelli 13,Barneschi 4, Danesi 3, Vezzani 9, Luciano 2, Maccione 6, Marchetti, Alikalfic 2,  Romano 9, Testa 8, Calderaro 19. All.: Matteoni
Lucca: Gianni G., Del Sorbo, Gianni S. 2, Giovannetti 7, Berti 6, Poli 3, Morello 12, Guidi, Cecconi 11, Pellicciotti 2, Losco 2, Romano 12. All. Nalin

Riprende il campionato dopo la pausa natalizia e l’avventura in Coppa Toscana della Gioielleria Mancini.

Partono contratte le due squadre. Il primo canestro arriva solo dopo 2’30” da parte di Vezzani. Lucca risponde da 3 ma Maccione sfrutta bene l’assist di Luciano e va a canestro. Si va sull’altalena con Maccione protagonista. Lucca conduce il gioco ma Navicelli risponde da 3 e al 7’ è 11-11. Subito dopo è Calderaro a imitarlo e immediatamente dopo Romano va a canestro subendo fallo ed è 9-0 di parziale. Lucca tenta una timida reazione ma Navicelli colpisce dalla media e il primo quarto va in archivio sul 19-13.

Navicelli in apertura di secondo quarto va a canestro e subisce fallo portando i ciabattini sul +9. Lucca rialza la testa con una bomba ma i ciabattini sono in fiducia. Ma Lucca continua a colpire da 3. Calderaro regge l’attacco blu amaranto con precisione certosina. I biancorossi ritrovano il canestro ma Vezzani si muove bene nel pitturato e realizza. Ancora Vezzani piazza la bomba in transizione e subito dopo Alikalfic da il +12 (35-23) a quattro minuti dal termine. Coach Nalin chiama minuto e i lucchesi sembrano reagire ma prima Testa e poi Danesi li colpiscono da 3. Lucca tenta di dibattersi ma è la volta di Navicelli a segnare dall’arco dei 6,75. Barneschi conclude un fantastico contropiede innescato da Calderaro poi  Luciano fissa il risultato sulla sirena sul 48-29.

Calderaro colpisce in apertura di terzo quarto ma Lucca risponde. Gli arbitri vanno in bambola fischiando cose impensabili ma i ciabattini riescono a mantenere la lucidità e incrementare il vantaggio. Le squadre si fronteggiano a viso aperto ma Monsummano mantiene sempre un vantaggio sopra i 20 punti. Barneschi si inventa un canestro fantastico ma gli arbitri ce la mettono tutta a tenere vita una partita che ha poco da dire. Vezzani porta a spasso la difesa lucchese poi segna la bomba da metà campo sulla sirena ma ovviamente gli arbitri lo annullano. Punteggio alla fine del quarto 64-40.

In apertura dell’ultimo quarto Morello scivola da solo e gli arbitri si inventano un antisportivo a Luciano. Grazie alle genialate arbitrali Lucca piazza un parziale di 7-0. Romano spezza il break dalla lunetta. Lucca ci prova ma Calderaro spinge i monsummanesi nuovamente sul +20 con una bomba da 3 e subito dopo Testa lo imita. Calderaro lancia in contropiede Navicelli che non sbaglia. Calderaro è on fire e continua a bruciare la retina da 3. Il resto è garbage time. La partita si chiude sul 77-57.

“Pur a ranghi ridotti abbiamo saputo imporre la nostra pallacanestro - commenta soddisfatto coach Maatteoni -  Tutti si sono fatti trovare pronti e questo è fondamentale per il lungo termine”

 


Questo articolo è stato letto volte.


Lucar


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Monsummano


prenota spazio


martedì, 11 giugno 2019, 11:53

Un argento ed un bronzo per il Nuoto Valdinievole ai campionati italiani giovanili oceanici di Salvamento di Riccione

Dai campionati italiani giovanili oceanici di Salvamento, svolti a Riccione, arrivano 1 argento ed un bronzo per l'Asd Nuoto Valdinievole


martedì, 11 giugno 2019, 08:51

M5S: "Non possiamo che accettare il risultato elettorale"

Il MoVimento 5 Stelle di Monsummano Terme commenta il risultato elettorale dopo il ballottaggio che ha visto uscire vincente la candidata dem Simona De Caro


prenota spazio


lunedì, 10 giugno 2019, 10:05

Monsummano non spezza la tradizione: vince la De Caro

Nonostante il dubbio accordo tra Mignano e Moceri il centro sinistra si riconferma a Monsummano, lasciando in voga la tradizione iniziata 74 anni fa. Ad aggiudicarsi lo scranno con il 52.38% dei voti è stata la candidata dem Simona De Caro, prima donna sindaco del comune monsummanese


giovedì, 6 giugno 2019, 18:02

Domenica si conclude il laboratorio di Canto e Recitazione "Su il sipario!"

Con una performance liberamente ispirata al capolavoro di Bertolt Brecht, L'Opera da tre soldi, si conclude domenica 9 giugno (ore 21.15, ingresso libero) al Teatro Yves Montand di Monsummano Terme il laboratorio di Canto e Recitazione "Su il sipario!", diretto da Daniela Dolce e Alessia Innocenti dell'Associazione ArtePiena.


prenota spazio


giovedì, 6 giugno 2019, 15:14

44 medaglie per la squadra Propaganda dell'Asd Nuoto Valdinievole alla finale regionale degli allievi, ragazzi, junior, cadetti e senior

Sono ben 44 le medaglie conquistate dalla squadra Propaganda dell'Asd Nuoto Valdinievole alla finale regionale riservata alle categorie allievi (2008-2009), ragazzi (2006-2007), junior (2004-2005), cadetti (2002-2003) e senior (1994-1999)


mercoledì, 5 giugno 2019, 11:39

Bartolini: "A Monsummano imbrattata con scritte farneticanti la sede della Lega"

Luciana Bartolini, segretaria della sezione Montecatini-Valdinievole, condanna l'atto vandalico che ha interessato la sede della Lega di Monsummano


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2