prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

martedì, 19 febbraio 2019 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Montagna Pistoiese

Salviamo l'antico stabilimento termale di Porretta con i luoghi del cuore Fai

martedì, 18 settembre 2018, 20:40

Ultima chiamata per gli antichi stabilimenti termali di Porretta. Dopo i gloriosi fasti del passato, l’abbandono e l’incuria rischiano di cancellarne per sempre la rara bellezza. Straordinario esempio di Liberty italiano, le antiche terme porrettane custodiscono un vero e proprio gioiello artistico, la “Sala Bibita”, il cui soffitto simula una grotta naturale intarsiata di splendide maioliche policrome di Galileo Chini.

A riaccendere le speranze di un possibile recupero, ci ha pensato un di gruppo di volontari, che ha inserito lo storico complesso nel censimento nazionale I Luoghi del Cuore, promosso dal FAI. Una volta conclusa la raccolta firme, il Comitato intende attirare l’attenzione degli investitori ed arrivare al restauro di questo tesoro artistico. Chissà che a forza di sentirne parlare, qualcuno non decida di muoversi davvero, un po’ come è successo per la Rocchetta Mattei.

Se diamo uno sguardo alla classifica nazionale provvisoria – ci spiegano Arianna e Camilla, rappresentanti del Comitato – il complesso termale si trova al secondo posto, a circa 3.500 voti dal sito palermitano. Intanto, tra continue condivisioni sui social network e passaparola tra amici e amici degli amici, la raccolta prosegue a gonfie vele. La campagna, partita a primavera un po’ in sordina, ha assunto le proporzioni di un vero e proprio tormentone estivo. I “fogli delle firme” sono ormai ovunque: ristoranti, alberghi, negozi, associazioni, tutti fanno a gara per accaparrarsi il privilegio di partecipare alla raccolta e poi esibire come un trofeo i fogli colmi di firme. Anche il successo delle campagne sul web sta dimostrando quante persone ci siano sparse per l’Italia che ancora ricordano con affetto e nostalgia le vecchie Terme di Porretta, meta indiscussa di un turismo legato alle cure dei loro parenti. L’ultima novità, è il sostegno dei tanti artisti e personaggi dello spettacolo in qualche modo legati a Porretta. A rompere gli indugi è stato il “Maestrone” Francesco Guccini, con un accorato appello in difesa di un luogo della sua infanzia. Poi è stata la volta di Pupi Avati, affezionatissimo a Porretta, che ha fatto da sfondo al film Una gita scolastica. Da ultimo, ma non certo per importanza, si è aggiunto l’affettuoso invito al voto promosso dall’Arcivescovo di Bologna Matteo Zuppi.

Cultura, arte, cinema. Da Porretta è passata la grande storia, rimasta sedotta dal bel vivere che si respira in questi luoghi, e dalle atmosfere ricche di fascino e raffinata eleganza. Ad ospitare tutto questo, il complesso delle antiche terme e l’ambiente naturale che avvolge gli edifici come la scenografia di un teatro.

Qui il link per votare, basta un click per salvarle

https://www.fondoambiente.it/luoghi/antico-stabilimento-termale?ldc


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Montagna Pistoiese


prenota spazio


lunedì, 18 febbraio 2019, 12:46

Toscana Neve, i risultati del week-end

Weekend di sport per gli atleti degli sci club regionali: venerdì 15 e sabato 16 febbraio le gare del trofeo Toscana Neve, organizzate dagli sci club Coverciano & Firenze e Lanciotto con il patrocinio del Comitato Appennino Toscano


lunedì, 18 febbraio 2019, 11:37

Aprono le iscrizioni al Superenduro 2019

Dopo l'annuncio del Calendario Superenduro 2019 con le quattro tappe di Pietra Ligure, Punta Ala, Lerici e Abetone tutto è pronto per l'apertura delle iscrizioni sia per le gare mtb che per quelle e-bike


prenota spazio


lunedì, 18 febbraio 2019, 10:58

"Le novelle della nonna" al Teatro Mascagni di Popiglio

In attesa della terza tappa del Progetto T con Il controllore de Gli Omini, in programma domenica 24 febbraio, il Teatro Mascagni di Popiglio apre le porte martedì 20 febbraio (ore 10) alla seconda delle tre proposte di “A Teatro con la scuola!”, ospitando “Le novelle della nonna” tratte da...


sabato, 16 febbraio 2019, 14:39

Arrestato studente trovato in possesso di droga

L.G., studente 21enne residente in provincia di Perugia, in questi giorni ospite di un residence dell’Abetone dove stava trascorrendo una breve vacanza, è stato trovato in possesso di circa mezzo etto di stupefacenti fra marijuana e hashish, nonché il necessario per suddividere le dosi e circa 600 euro in contanti...


prenota spazio


venerdì, 15 febbraio 2019, 15:24

Arriva un altro week- end di sole e neve

Continua la stagione dello sci su tutta la montagna toscana e si annuncia un altro week end con neve e sole. Le temperature sono gradevoli e la neve in pista è dovunque sufficiente a garantire una buona sciabilità


giovedì, 14 febbraio 2019, 08:59

Vivarelli (Pit): "Consulta della Salute, regione dichiari la montagna pistoiese area disagiata"

Carlo Vivarelli, consigliere comunale del Partito Indipendentista Toscano del comune di San Marcello Piteglio, interviene a seguito della riunione della Consulta per la Salute dei comuni di San Marcello


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio