prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

martedì, 20 novembre 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Montecatini

Riqualificazione Villa Brunetti, esempio di buon gusto e stile mondiale

martedì, 13 febbraio 2018, 13:22

Il progetto di riqualificazione dell'ex “Uno Più” è tra i 124 progetti architettonici più interessanti al mondo. Lo rivela la prestigiosa pubblicazione “AWW Architecture Work in Progress Worldwide 2017 and beyond” che ogni anno raccoglie in un annuario i progetti internazionale più promettenti al mondo. Un vanto non solo per l'architetto pontederese Giuseppe Sessa autore del progetto, ma anche per il paese di Pieve a Nievole, che si prepara ad ospitare una struttura all'avanguardia, unica nel suo genere.

“Per me è stata una grande soddisfazione – racconta – perchè venire menzionati da questa pubblicazione è un riconoscimento davvero importante per noi architetti. In realtà lo è anche per il committente che, nonostante i tempi di profonda crisi economica, si impegna in un investimento importante, spinto dall'amore per il proprio lavoro e per il territorio in cui vive. A Pieve a Nievole, infatti, sorgerà un complesso alberghiero bello, funzionale e unico, in totale rispetto dell'area su cui sorgerà”.

Verrà infatti completamente recuperata la storica Villa Brunetti, che da più di 20 anni è fonte di abbandono e degrado. Il progetto di ristrutturazione e riqualificazione paesaggistica ed ambientale che si aggiudicato il riconoscimento prevede la realizzazione di albergo “superior” che al suo interno si comporrà di due suite e dieci camere, un ristorante stellato, tre piscine ed un centro benessere. Il tutto si snoderà attraverso gli oltre 1200 metri quadri della struttura, senza dimenticare i 6 ettari di parco che vedranno una completa ripiantumazione di alberi dopo l'abbattimento degli esemplari malati avvenuta due anni fa. I lavori, complessi sia per la particolarità degli interventi che per la dimensione della struttura, dureranno tre o quattro anni, ma data la particolarità dell'intervento non è ancora possibile tracciare un piano dei lavori preciso. Il nuovo albergo, una volta terminato, renderà necessaria una serie di assunzioni sul territorio per la sua gestione.

“Personalmente – conclude l'architetto – mi sento di fare un plauso alla famiglia Pace, proprietaria dell'intera area di villa Brunetti, che ha deciso di compiere un investimento così importante sul suo territorio”. 


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Montecatini


prenota spazio


lunedì, 19 novembre 2018, 12:13

Realizza un disco-pub abusivo nel seminterrato di un hotel: denunciato operaio

Un operaio 32enne albanese di Serravalle è stato denunciato dopo aver realizzato nel seminterrato di un hotel un disco pub assolutamente abusivo, con tanto di bar e somministrazione di bevande e la presenza di ben sette lavoratori in totale carenza assicurativa e di altro genere


lunedì, 19 novembre 2018, 10:59

Fds: "Situazione delle scuole sempre più critica"

La petizione che la Federazione degli Studenti Pistoia e Valdinievole ha lanciato, ha raggiunto 5 mila firme, tra cui anche quella dell'assessore regionale Grieco


prenota spazio


domenica, 18 novembre 2018, 19:09

Am Flora, cinquina arrivata

Nel terzo vari cambi delle padroni di casa che però non riescono a rialzare la testa e il centro gialloblu cresce, come le coperture dietro e la vittoria arriva perentoria


domenica, 18 novembre 2018, 18:37

Giornata mondiale delle vittime della strada

La ricorrenza è stata celebrata questa mattina a Ponte Buggianese con una messa nella parrocchia di San Michele Arcangelo, cui è seguito il corteo a piedi fino al monumento dedicato a Massimo Massimi e a tutti coloro che sono periti in incidenti stradali, dove è stata deposta una corona


prenota spazio


sabato, 17 novembre 2018, 09:32

A Montecatini esperti a confronto sul diritto al nome

Ieri si è tenuto, a Montecatini, presso la Vival Banca, un convegno dal titolo "Il diritto al nome fra tradizione e progetti di riforma". L'iniziativa è stata promossa dalla sezione locale dell'UGCI (Unione Giuristi Cattolici Italiani), l'associazione che da sessant'anni raccoglie, in tutta Italia, avvocati, notai, magistrati, operatori del diritto...


venerdì, 16 novembre 2018, 09:30

Protesta al Kursaal: "La sicurezza non può aspettare"

Ieri sera, intorno alle 21 circa, presso lo storico Kursaal, Marco Lucarelli, responsabile sicurezza Forza Italia, ha incontrato una famiglia di residenti e alcuni giovani, interessati al futuro della città termale


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio