prenota spazio

prenota spazio
prenota spazio

Anno 1°

martedì, 21 agosto 2018 - Recte agere nihil timere

Facebook Twitter YouTube

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

prenota spazio

Montecatini

Buonamici: "Ponte Buggianese deve ripartire"

venerdì, 18 maggio 2018, 09:05

Riccardo Buonamici, candidato a sindaco per Ponte Buggianese, dà la sua ricetta per far ripartire il comune a partire dai problemi relativi alle strade.

"Ponte Buggianese deve ripartire - esordisce -. E per farlo ha bisogno delle strade. Sì, certo, ci sono molti altri problemi da affrontare e risolvere (la tari, la pressione fiscale...) ma è un fatto che strade efficienti dovrebbero essere una delle priorità di qualsiasi comune. Perché? Innanzitutto per la sicurezza: a nessuno piace rischiare incidenti, specie se va in moto, per buche e segnaletica mancante o illeggibile; in secondo luogo, ma non meno importante, perché le strade sono il sistema cardiovascolare di un paese, portano ossigeno alle attività economiche, consentono la fruizione degli spazi da parte di tutti e sono uno dei principali indicatori di decoro".

"La segnaletica - incalza - sia orizzontale, sia verticale è in molti casi carente, con segnali verticali spesso storti e instabili che, in caso di caduta, rappresentano un grande pericolo per l'incolumità dei pedoni che si trovino a passare nelle vicinanze ed in particolare per i bambini".

"Sarà nostra cura - dichiara -, se gli elettori ci daranno fiducia, intervenire su questo fondamentale aspetto della vita cittadina, con il piano triennale delle opere pubbliche. Nonostante i tagli agli enti locali vi sono diverse possibilità di ottenere finanziamenti per questi scopi. In primis bisognerà realizzare una mappatura delle strade più dissestate per preparare in anticipo progetti da usare non appena si presenta il bando giusto. Collegato a questo c'è il problema delle opere accessorie, come i dossi, al fine di limitare la velocità dei veicoli in zone particolarmente pericolose. E' possibile installare dei dossi in gomma da avvitare alla sede stradale che possono essere rimossi in caso di lavori che coinvolgano la stessa. Altra soluzione potrebbe essere quella degli attraversamenti a led, con l'energia necessaria agli stessi assicurata da pannelli fotovoltaici che eviterebbero quindi di collegare il punto di attraversamento alla rete della pubblica illuminazione con conseguente necessità di nuova (costosa) certificazione. Pensiamo anche ad installare delle pensiline per l'attesa dei bus, nonché una colonnina per la ricarica delle auto elettriche che ci farebbe essere tra i primi comuni della provincia ad usufruire di tale impianto e per lo più a costo zero, dato che qualsiasi fornitore di energia elettrica ha tutto l'interesse ad installare queste colonne".

"Saranno riviste ed aumentate tutte le aree di parcheggio - aggiunge -, saranno create aree di parcheggio rosa da utilizzare dalle mamme nei pressi delle scuole, del comune e della pubblica assistenza. Le aree verdi dove giocano i bambini, spesso troppo pericolosamente vicine alla sede stradale, saranno messe in sicurezza.

"Infine - conclude -, penseremo anche a valorizzare le risorse turistiche pontigiane, con la realizzazione di una bella pista ciclabile che dal ciclodromo arrivi fino alla Dogana".


Questo articolo è stato letto volte.


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


Altri articoli in Montecatini


prenota spazio


lunedì, 20 agosto 2018, 16:56

Incendio minaccia una abitazione nelle vicinanze e il bosco circostante: intervengono i vigli del fuoco

La squadra dei vigili del fuoco di Montecatini Terme è intervenuta in località Montaccolle nel comune di Montecatini alle ore 12:30 circa per un incendio di un rimessaggio agricolo all'interno di un oliveto. L’incendio si è esteso per circa 2 mila 500 metri quadrati


lunedì, 20 agosto 2018, 10:45

Cittadina anonima riconsegna una borsa smarrita da turisti in luna di miele

Una giovane coppia di venticinquenni veronesi, in luna di miele a Montecatini, si è rivolta alla polizia municipale per ritrovare i documenti che aveva da poco smarrito. Mentre erano in atto le ricerche, una donna montecatinese, che ha chiesto di rimanere anonima, ha rinvenuto a terra un borsello presso la...


prenota spazio


sabato, 18 agosto 2018, 09:38

Salgono sul tetto della scuola per vedere le stelle, denunciati otto giovani

Nella tarda serata di domenica, su segnalazione di alcuni cittadini, i carabinieri sono intervenuti presso la scuola “Rodari” di via Toscanini dove un gruppo di giovani, dopo avere scavalcato la recinzione erano saliti sul tetto dell’edificio.


sabato, 18 agosto 2018, 09:10

Al maestro Deredia lo storico "Premio Vita d’Artista"

La Galleria Turelli organizza il “Premio Vita d’Artista 2018 in ricordo di Francesco Augusto Turelli” che si terrà all’interno della Sala Portoghesi delle Terme Tettuccio di Montecatini T. il 4 settembre dalle 17 alle 19


prenota spazio


venerdì, 17 agosto 2018, 17:57

A Montecatini Terme ancora "Incanto Liberty"

Molti i montecatinesi e i turisti accorsi lunedì sera per l’apertura della kermesse e per la parata dei 16 equipaggi che hanno sfilato per le strade della città terminando il proprio percorso davanti al Palazzo comunale


giovedì, 16 agosto 2018, 12:44

Torna a Buggiano la Coppa Linari

Fu un campione delle due ruote. Toscano doc, nato nella città del Giglio e dei Medici, Pietro Linari era di quelli che con la bicicletta alzavano la polvere. Grande velocista, negli anni ’20 ha vissuto il suo momento magico conquistando una Milano-Sanremo (1924), due tappe del Giro d’Italia (nel 1922...


prenota spazio


Ricerca nel sito


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio


prenota spazio2


prenota spazio